CARTEINREGOLA: SI PARLA DI PRIMARIE DEL CENTROSINISTRA

122767012_10224027423903082_7479779607414512501_oMartedì 27 ottobre, ore 18: le elezioni che vogliamo, la parola ai 4 candidati alle primarie del centrosinistra in diretta Facebook sulla pagina di @carteinregola a cura del Laboratorio per una politica trasparente e democratica di Carteinregola e Eutropian Research & Action. Intervengono*: Giovanni Caudo presidente del III Municipio, ex assessore all’Urbanistica Paolo Ciani, consigliere regionale Demos Monica Cirinnà senatrice Pd Tobia Zevi attivista civico Coordinamento degli interventi e del dibattito Anna Maria Bianchi e Roberto Tomassi. Vai alla pagina con tutti i dettagli https://www.carteinregola.it/…/le-elezioni-che…/ (*) L’invito è stato inviato a coloro che hanno dichiarato ufficialmente la loro disponibilità a candidarsi alle primarie del centro sinistra. In seguito incontreremo man mano gli altri candidati e i partiti e movimenti.

AUDITORIUM, AUTIERI E BRIGNANO RACCONTANO “LA STORIA DI OLAF”

Festa del CinemaA raccontare l’amato pupazzo di neve Disney, Serena Autieri e Enrico Brignano, le voci dei protagonisti, sul red carpet della Festa del Cinema all’Auditorium. Brignano, che – accanto all’Autieri –  ha accompagnato il suo alter ego di neve alla Festa del Cinema di Roma: “Io sono un semplice artigiano del mio mestiere, mi sono prestato a fare il doppiaggio e me la sono goduta prestando la voce ad un pupazzo così carino, semplice, simpatico, puro. In questo caso, quando si parla di un cartone animato, il referente è un piccino, un bambino, quindi noi prestiamo la voce ad un cartone animato che il piccolo vede per la prima volta, noi siamo una tra le prime cose che vede, e questo è di grande responsabilità, per cui io ci metto anima e cuore, e sono il primo a subire il divertimento, l’ilarità, ma anche l’emozione. Quando si tratta di un’operazione del sentimento, Disney ha sempre il posto in prima fila”.

RITROVATA LA MACCHINA DELL’INCIDENTE SULLA NOMENTANA

5542293_2257_incidente_corso_triesteÈ stata trovata la macchina sparita nel nulla dopo essere stata coinvolta nell’incidente mortale in via Nomentana in cui ha perso la vita Serena Greco, 38 anni, ex schermitrice e mamma di due bambini. La caccia all’utilitaria grigia era partita subito: tutti i testimoni erano concordi nel raccontare di una terza auto coinvolta, oltre allo scooter della donna, la moto su cui viaggiava un 31enne finiti in codice rosso. Gli agenti della polizia locale del II Gruppo hanno subito iniziato a cercare chi potesse essere e lo hanno rintracciato stamattina: si tratta di un cittadino ucraino con precedenti penali che guidava senza patente, senza assicurazione e che aveva il permesso di soggiorno scaduto. Continue reading

VIALE SOMALIA: LIBRERIA ELI, SI PARLA DI ASTROLOGIA

COVERMartedì 27 ottobre, alle ore 18:30, presso la libreria Eli di viale Somalia 50/A (https://libreriaeli.it/) presentazione ufficiale del saggio “Le dodici stelle di Shakespeare” di Enrico Petronio (Emersioni). Sarà presente l’autore. Interventi dell’astrologo Jupiter. Modera Maresa Palmacci. Letture recitate a carattere astrologico di Elena Arvigo e Alessandra Roca. Ingresso libero su prenotazione obbligatoria ai seguenti recapiti: 06 86211712 – eventi@libreriaeli.it La libreria garantisce il distanziamento sociale secondo la recente normativa antiCovid. Posti limitati e mascherine obbligatorie.

LOCKDOWN: LE NASCITE AUMENTANO, DICE L’ESPERTO DI CORSO TRIESTE

pregnant-1245703__480Durante il lockdown c’è stato un incremento dei concepimenti? Secondo alcuni esperti del Trieste-Salario, e non solo, sì. Certo, per confrontare le cifre rispetto al 2019 bisognerà aspettare ancora un paio di mesi. Tuttavia, sono diversi gli aspetti che, secondo i ginecologi, tra novembre e dicembre dovrebbero portare a un aumento della nascite, 9 mesi dopo la quarantena di inizio 2020. A partire da Francesco Torcia, ginecologo de La Sapienza, che ha lo studio a corso Trieste 109: “Senza sveglie all’alba, senza aperitivi e cene fuori, e con una migliore qualità del sonno, le funzioni fisiologiche migliorano. Molte persone che avevano difficoltà ad avere un bambino, in quei due mesi hanno avuto più fortuna. Ma lo potremo quantificare intorno a dicembre”. Fonte: Roma H24