TEATRO TIRSO DE MOLINA: “PESCI AD APRILE”, ULTIMI GIORNI

tirso de molinaAl Teatro Tirso de Molina  va in scena fino al 25 ottobre una simpatica commedia dal titolo “Pesci ad aprile”, scritta da Luca Latino e Flavio Moscatelli ed interpretata dagli stessi insieme ad Ezio Passacantilli. Un terzetto affiatato e ben collaudato, che si avvale della presenza, al loro fianco, di Flavia Mancinelli. La storia che ci raccontano è tutto sommato abbastanza semplice: Luca sta per sposarsi, ma viene assalito da mille dubbi e mille ansie, al punto di rinunciare al grande passo. L’amico Flavio, ignaro del lavorio psicologico che attanaglia Luca, ha addirittura organizzato un addio al celibato proprio per quella sera, con il programmato arrivo di una ballerina “a tema”, pronta a soddisfare ogni desiderio dei presenti e dello sposo in particolare!

VILLA GIULIA, VISITA ALLA NEVIERA DI PAPA GIULIO II

villa giuliaA Villa Giulia, si trova una serie di grotte scavate nel tufo con molta cura, arricchite da decorazioni a stucco e grottesche che richiamano motivi dell’arte romana. È la cosiddetta Neviera di papa Giulio III. Ultime occasioni per poterla ammirare dal vivo. Venerdì 23 ottobre, ore 16. Visita guidata compresa nel costo del biglietto. Prenotazioni a mn-etru.comunicazione@beniculturali.it Luca Mazzocco vi condurrà a scoprire questo ambiente eccezionalmente aperto al pubblico solo fino a fine mese.

VIA COMO: APPROVATO IL PROGETTO PER L’IMPIANTO SPORTIVO

l'area di via comoScrive Orlando Corsetti, consigliere al Comune di Roma: “Approvato il progetto definitivo relativo al completamento dell’impianto sportivo sovrastante il Pup di via Como. Gli interventi relativi al completamento del centro sportivo e alla sistemazione dell’area di superficie del parcheggio sito in via Como saranno i seguenti: n. 4 campi da tennis; area verde attrezzata al posto del campo polivalente previsto su via Imperia; opere edili del Museo Ipogeo; sistemazione a verde del Centro sportivo;  Continue reading

“MALEDETTA PRIMAVERA”: RAMAZZOTTI ALL’AUDITORIUM

maledetta primavera-2Una storia di famiglia, di amore e amicizia. Ma anche di cambiamenti e della ricerca della felicità che caratterizza la vita di ognuno di noi. “Maledetta primavera”, film diretto da Elisa Amoruso, è arrivato alla Festa del Cinema di Roma ieri, mercoledì 21 ottobre. Ad accompagnare la regista sul red carpet anche i protagonisti della pellicola, Micaela Ramazzotti e Giampaolo Morelli.

DA DOMANI A ROMA COPRIFUOCO PER UN MESE DALLE ORE 24 ALLE 5

COVIDCon un’ordinanza che entrerà in vigore da venerdì notte, 23 ottobre, e che sarà valida per 30 giorni, si decreta il coprifuoco dalle 24 alle 5, con il blocco totale alla circolazione notturna. Gli spostamenti di notte saranno consentiti solo per motivi urgenti o di lavoro e dovranno essere comprovati tramite un modulo di autocertificazione che sarà a disposizione sul sito della Regione Lazio. Non solo. Da lunedì, per le scuole superiori prevista la didattica a distanza al 50%, tranne che per gli alunni di IV ginnasio o del primo anno. Anche all’Università, sempre dal 26 ottobre, lezioni online al 75% tranne che per le matricole e le attività di laboratorio. Il Lazio è pronto anche a creare nuovi posti Covid, per arrivare a un totale di 2913, di cui 553 in terapia intensiva. Avviata inoltre una manifestazione di interesse per rintracciare laboratori privati in grado di fare 5mila tamponi al giorno.

SCIOPERO GENERALE IL 23 OTTOBRE: SARANNO TUTTI FERMI, DICE LA CUB

Cub“Uscire dalla crisi con un nuovo modello di sviluppo, contrastando il tentativo di aumentare disuguaglianza e sfruttamento”, così la Cub – Confederazione unitaria di base ha lanciato lo sciopero generale del 23 ottobre 2020. Il sindacato chiede lavoro stabile e tutelato per aumentare: salari, redditi, diritti e welfare. Un venerdì che si preannuncia “nero”. Lo sciopero del 23 ottobre investe infatti tutti i settori del pubblico e privato: da scuola e università, ai trasporti locali, ferroviari e aerei; si fermano anche i lavoratori della sanità, degli uffici pubblici e delle poste. Sciopera la scuola. Lezioni e attività didattiche a rischio. Continue reading

PIAZZA DEI SANNITI, RINASCE IL GIARDINO SPONTANEO

san lorenzoIl giardino spontaneo di piazza dei Sanniti rinasce e continua a crescere giorno dopo giorno. E’ la risposta al blitz della squadra di tecnici del Comune che una settimana fa ha tagliato i due alberi, un tiglio e un fico, cresciuti davanti al Nuovo Cinema Palazzo. La mobilitazione per ricreare uno spazio verde tra l’asfalto e il cemento di San Lorenzo è scattata subito dall’indignazione di tanti residenti del quartiere che hanno cominciato a portare vasi di fiori e un ulivo. Ma il taglio delle due piante è solo l’ultimo di una serie di episodi che hanno colpito il palazzo occupato nove anni fa. Continue reading

VIVEVA NEL QUARTIERE TRIESTE GIACOMO FURIA, SPALLA DI TOTÒ

furia con peppino e totòChi non lo ricorda nel ruolo del pizzaiolo tradito nel celebre episodio dell’anello con Sofia Loren nel film «L’oro di Napoli»? E come dimenticarlo al fianco dei grandi Totò e Peppino De Filippo, come imbianchino-falsario ne «La banda degli onesti»? Giacomo Furia, uno dei più grandi caratteristi del cinema italiano, è stato spalla “nobile” furiadel principe de Curtis anche in “Totò cerca casa”, “Totò Tarzan”. “Totò sceicco”, “Totò, Eva e il pennello proibito”, “Totò all’inferno”, “Totò, Peppino e le fanatiche”, “Totò contro il pirata nerro”, “Il monaco di Monza”, “Siamo uomini o caporali”,  “Un turco napoletano”, “Il medico dei pazzi”, “Destinazione Piovarolo”. Furia viveva  a Roma, nel nostro quartiere Trieste: ci ha lasciato all’età di 90 anni, nel 2015.