NUOVA MOSTRA AL MACRO DI VIA NIZZA: OPERE DI PHANOS KYRIACOU

macroIl 15 ottobre inaugura at. this moment, mostra dell’artista cipriota Phanos Kyriacou, al Macro di via Nizza. L’artista presenta un nuovo gruppo di lavori fino al 15 novembre. «L’installazione è composta da elementi scultorei di vari materiali, modellati e disposti in modo da poggiarsi, supportarsi e interagire tra loro.» — anticipa Phanos Kyriacou — «Un ambiente poliedrico e in transizione che funge da display per potenziali espansioni, alterazioni funzionali, migrazioni fisiche e concettuali: è la rappresentazione di una micro società di oggetti capaci di favorire la crescita e il cambiamento». Giovedì 15 ottobre potrai visitare la mostra con un’apertura speciale dalle ore 17 alle 22. Alle ore 18.30, Phanos Kyriacou racconterà influenze e ispirazioni del suo lavoro all’interno di Una storia, il formato di incontri di Agorà che invita gli artisti a raccontare una loro personale storia dell’arte. L’ ingresso alla mostra è gratuito e la prenotazione obbligatoria. La prenotazione è necessaria anche per assistere al talk booking@museomacro.it.

VIA NEMORENSE, POTATURE SENZA CRITERI ALL’INSEGNA DEL FAI DA TE

via nemorenseDenuncia Ornella: “La politica del “fai da te, visto che non lo fanno le istituzioni”, può rappresentare un cattivo esempio, diventare pericoloso e creare danni. È ora di potature e chi ha più fantasia ingaggia a quattro soldi il “negretto” di strada per potare gli alberi che danno “fastidio”. Potare significa, per chi l’ha ingaggiato, tagliare tutto senza pietà, e lasciare i tronchi senza rami. È successo a via Nemorense, sotto casa. All’insaputa dei condomini, violando i regolamenti e le leggi che lo vietano, è stato fatto scempio di tre oleandri , che “davano fastidio”.

VIA PADOVA, PARCHEGGI ADDIO

POSTI AUTOScrive una lettice: “Nella zona di piazza Bologna fioriscono pedane lunghe lunghe di locali per movida che tolgono posti auto a un quartiere che già ne è sprovvisto. Nell’ultima settimana ne sono fiorite diverse. Nella foto quella del ristorante giapponese di via Padova ha tolto almeno quattro posti auto”.

VIA DEI LUCANI SARÀ ESPROPRIATA PER INTERESSE PUBBLICO

san lorenzoL’area di via dei Lucani, a San Lorenzo, verrà espropriata per interesse pubblico. I proprietari dei terreni del quadrante non hanno aderito in numero sufficiente al processo avviato dall’amministrazione capitolina finalizzato a una riqualificazione urbana. Così il Campidoglio procede con il piano B: “Avevamo iniziato coinvolgendo le proprietà in un progetto di riqualificazione che non è andato a buon fine visto che non siamo arrivati all’adesione al 75 per cento. Quindi da adesso entra in campo il pubblico. Daremo attuazione all’articolo 42 della Costituzione che prevede, visto che la proprietà privata deve essere anche finalizzata all’interesse pubblico, e che questo coincide nel caso specifico con il sottrarre un’area al degrado, di restituire quest’area alla cittadinanza”, ha spiegato la sindaca Virginia Raggi nel corso del primo appuntamento del percorso di partecipazione che si è tenuto il 9 ottobre presso la facoltà di Lettere de La Sapienza, a San Lorenzo. Continue reading

RIATTIVAZIONE DEI SERVIZI: NUOVI ORARI DEL MUNICIPIO

IL-LOGO-DEL-MUNICIPIO-II 251x69Municipio: inizio della fase di rimodulazione degli orari di apertura al pubblico degli uffici nel rispetto delle misure di sicurezza post Covid.

Direzione Socio Educativa
Richiesta contrassegno speciale circolazione disabili:Martedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 15.00Le richieste di appuntamento dovranno essere inviate esclusivamente tramite mail a: paola.trecca@comune.roma.it

Per informazioni: contrassegnoinvalidi.mun02@comune.roma.it

Richiesta spazio sosta personalizzato:  informazioni e richieste potranno essere inviate tramite mail: gloria.ghinelli@comune.roma.it

Continue reading

FESTA DEL CINEMA E TANTO ALTRO ALL’AUDITORIUM

AUDITORIUMProseguono gli appuntamenti con Romarama, il programma promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale che con il racconto, attraverso un unico canale, consente di scoprire le attività fino alla fine dell’anno.  Da giovedì 15 a domenica 25 ottobre torna per la sua quindicesima edizione la Festa del Cinema di Roma che prende vita all’Auditorium Parco della Musica coinvolgendo – come ogni anno – numerosi luoghi e realtà culturali della Capitale. Continue reading

VIA GRAMSCI: IL GIAPPONE DI FINE 800 NELLE FOTO DI ADOLFO FARSARI

FARSARIDal 15 ottobre 2020 all’8 gennaio 2021, all’Istituto Giapponese di cultura in via Gramsci, in mostra “Adolfo Farsari. Il fotografo italiano che ha ritratto il Giappone di fine Ottocento”. Le mirabolanti imprese di Farsari, avventuriero e fotografo nel Giappone di fine ‘800, rivivono nelle 64 immagini della mostra, espressioni della fotografia in bianco e nero colorata a mano dopo la stampa, detta Yokohama Shashin. Ne esce il racconto struggente di un Giappone in lento e ineluttabile divenire, descritto nei topos estetici destinati a costituire l’immaginario occidentale in tema fino ai giorni nostri. Introduzione alla mostra (in presenza, 30′) “Yokohama: un porto un mercato”, il contributo italiano alla fotografia giapponese di fine Ottocento di  Rossella Menegazzo, Università degli studi di Milano. Su prenotazione allo 06 3224754/94. autodichiarazione Covid-19 da scaricare qui

VIA DEGLI ETRUSCHI: SI PARLA DE “L’ULTIMA NOTTE”

TOMOPresentazione del libro L’ultima notte di Gianguido Palumbo (Wip Edizioni, 2020) in via degli Etruschi, daTomo. La presentazione si svolgerà in libreria. L’ingresso sarà libero fino a esaurimento dei posti distanziati disponibili. La notte del primo gennaio 2020 in Puglia, a Brindisi, in un pacifico Condominio del centro città, avviene un delitto nel B&B interno al Palazzo. Le decine di abitanti vivranno un mese di paura e ansia, fra indagini della Polizia a Foggia, Bari e Brindisi, il coinvolgimento di clan criminali e traffici internazionali, dubbi, sospetti, acrimonie, solidarietà, amicizie e colpi di scena.

VILLA TORLONIA: IN MOSTRA “VERONICA MONTANINO | RAMI”

Veronica Montanino-TRAPEZIOIl Casino Nobile di Villa Torlonia ospita dal 14 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021 la mostra Veronica Montanino | Rami, a cura di Maria Grazia Tolomeo. La mostra – che fa parte di Romarama, il programma culturale di Roma Capitale – è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata dallo Studio d’Arte Campaiola. Servizi museali Zètema Progetto Cultura. Filo conduttore degli interventi pensati dall’artista per il Casino Nobile di Villa Torlonia è il tema della metamorfosi, questione al centro della ricerca dell’artista, dedita alla pratica del remix e del camouflage, e richiamata dagli affreschi mitologici della villa che rimandano alle storie di Apuleio, tra cui spiccano le vicende di Amore e di Psiche. Continue reading

PINCIANO: PERCHÉ SI PAGANO PARCHEGGI INESISTENTI?

VIA ISONZOVIA POScrive Carlotta a Roma2oggi: “Vorrei esporre il mio disappunto sulla situazione parcheggi in via isonzo e zone limitrofe. Trovo veramente assurdo che tutti i lavori in questa zona debbano essere fatti nello stesso periodo, come i lavori in via Po, oltre ai lavori iniziati questa mattina (l’altro giorno, ndr) su via salaria e via Adda. La situazione sta diventando insostenibile, se ci aggiungiamo le macchine mal parcheggiate che vanno ad occupare più di un parcheggio, le zone di carico e scarico, le piattaforme dei baristi e via dicendo!  Oltre al fatto che c’è estremo egoismo da parte degli automobilisti, mi chiedo ma questi lavori non potevano essere fatti nel periodo di luglio e agosto, quando tutte queste macchine non c’erano? Ovvio che no, senno come fanno a multare 200 macchine e creare disagio a chi va a lavorare (per pagare parcheggi e multe). Paghiamo gli abbonamenti e non possiamo usufruire perché hanno totalmente dimezzato i parcheggi in questa zona e lo trovo veramente assurdo. Almeno potrebbero abbassare il costo orario per parcheggio e diminuire gli abbonamenti dato che non sono in grado di garantire un servizio che, ripeto, paghiamo”.