QUANDO ANDREA GHIRA FREQUENTAVA IL GIULIO CESARE

Andrea GhiraGiusto in questi giorni si è parlato del massacro del Circeo, avvenuto 45 anni fa. Ebbene, uno dei tre assassini, Andrea Ghira, da studente aveva frequentato il liceo Giulio Cesare dove si era legato ad ambienti dell’estrema destra. Presso quella scuola, Ghira aveva fondato un gruppo che teorizzava il crimine come mezzo di affermazione sociale. Ghira, da sempre latitante, è morto all’estero di overdose a 41 anni. Era della sua famiglia la villa del Circeo dove con Izzo e Guido aveva ucciso Rosaria Lopez e massacrato Donatella Colasanti.

VIA PAVIA: DUE CORSI DI SCRITTURA CON ELVIRA SEMINARA

seminaraIniziano a novembre, nella libreria l’altracittà di via Pavia, i nuovi itinerari di scrittura con Elvira Seminara, scrittrice, artista e giornalista, ora in libreria con il romanzo “I segreti del giovedì sera” (Einaudi). Si tratta di percorsi di due livelli, di lunga durata, da novembre a luglio. La partecipazione è in presenza, con la garanzia del rispetto delle norme di sicurezza. In caso di eccezionalità e di disposizioni contrarie i percorsi proseguiranno online. Binario 1: verba volant. Tra teoria e prove di scrittura. Come si scrive una storia, quali sono gli ingredienti, i personaggi, i luoghi, l’azione narrativa e l’intreccio, i dialoghi, i colpi di scena, i finali possibili. Vedremo mano a mano nascere i nostri lavori e saremo poi soddisfatti della nostra creazione. Saranno i grandi autori a guidarci, i consigli della Seminara a prenderci per mano e il gruppo a rafforzarci. Il corso è aperto a tutti. Binario 2: scripta manent. l secondo corso della Stazione scrittura di Elvira Seminara. E’ rivolto a chi ha già fatto ha avuto esperienze formative con la docente ed è finalizzato alla composizione e pubblicazione di un libro con gli scritti lavorati durante l’anno. Un percorso che parte dalla discussione tematica, alla composizione dei testi, alla redazione del libro, seguendone tutte le fasi di realizzazione. Per informazioni contattare la libreria L’Altracittà scrivendo a laltracittaroma@gmail.com o telefonando al numero 06.64465725. Il calendario completo e i dettagli del corso saranno forniti agli interessati.

VILLA BORGHESE, POLMONE VERDE E MAGAZZINO CULTURALE

villa borgheseCon i suoi ottanta ettari di verde, Villa Borghese è uno dei parchi urbani più grandi di Roma. La sua importanza è data soprattutto dalla sua centralità. Ora, fino a metà dicembre, ospita anche una diffusa e originale mostra d’arte contemporanea che sembra voglia dialogare con quello scrigno di gioielli dell’arte classica che è la Galleria Borghese. Giacimento naturalistico ma anche magazzino culturale di grande valore: ma il parco è all’altezza del suo ruolo? Non sembra proprio. La contigua Valle Giulia resta da anni in un degrado che pare senza speranza e, entrando nella Villa, le cose non cambiano di molto. Viali, fontane, prati e alberature sono pervasi da una trascuratezza che fa venire in mente, per contrappasso, i parigini Jardins de Luxembourg dove squadre di manutentori puliscono periodicamente perfino le indicazioni che servono il parco. La cura di Villa Borghese è veramente troppo costosa per le casse del Campidoglio? O si tratta di una congenita mancanza di sensibilità per certi capitoli di spesa che riguardano in genere la manutenzione degli spazi pubblici? Fonte: Corriere della Sera

VACCINO ANTINFLUENZALE: CHI, DOVE, QUANDO, COME

VACCINOIl 1 ottobre partirà la campagna di vaccinazione contro il virus dell’influenza e durerà fino al 31 gennaio 2021. La Regione ha acquistato 2,4 milioni di dosi di vaccino antinfluenzale e ne ha già distribuite 1 milioni alle Asl. Entro il 1 ottobre consegnerà il resto e a seguire, nello stesso giorno, partirà la campagna. I vaccini saranno gratuiti e obbligatori per gli over 65 e per tutti gli operatori sanitari e socio assistenziali. Saranno gratuiti e fortemente raccomandati per i bambini dai 6 mesi ai 6 anni e non c’è bisogno della prescrizione medica. Sono consigliati per gli adulti che potranno vaccinarsi con la prescrizione semplice del medico di base o a pagamento da qualsiasi medico privato.  Continue reading

COMUNE/MUNICIPIO: IL 1° OTTOBRE ASSEMBLEA DEL PERSONALE

romacapitale_twitter_d0Il Campidoglio fa sapere che è stata indetta per domani, giovedì 1° ottobre, l’assemblea generale di tutto il personale tecnico-amministrativo di Roma Capitale, con MUNICIPIO IIesclusione del personale del settore educativo-scolastico e del personale della vigilanza, dalle 8 alle 11. E quindi potrebbero verificarsi eventuali disagi che riguarderanno anche il Municipio.

WWW.SALUTELAZIO.IT: A COSA SERVE, COME REGISTRARSI

SALUTELAZIONon hai ancora utilizzato i servizi di Salute Lazio? Registrati allora su https://service.regione.lazio.it/sspr/public/newuser . Tutte le info in tempo reale sulle strutture sanitarie del Lazio.  Pronto soccorso, ambulatori di cure primarie, centri vaccinali, case della salute, guardia medica e farmacie di Roma e Provincia. Con l’app è possibile visualizzare su mappa le strutture più vicine, selezionando il raggio di distanza in km, ed eventualmente avviare la navigazione guidata verso la struttura selezionata. In particolare: il pronto soccorso più vicino. Continue reading

IL CINEMA DEI PICCOLI AL TEMPO DEL COVID

CINEMA DEI PICCOLIAl tempo del covid il Cinema dei piccoli di Villa Borghese nel rispetto delle regole si è organizzato per continuare la sua programmazione dal giovedì alla domenica. È possibile acquistare i biglietti online (+ € 0,50 di diritto di prevendita). È possibile prenotare telefonicamente al n° 06 8553485 (prenotazione gratuita). I biglietti dovranno essere ritirati alla cassa del cinema almeno quindici minuti prima dell’inizio dello spettacolo, pena l’annullamento della prenotazione. I posti del cinema sono numerati.

BIOPARCO: “VILLA BORGHESE PIANO DAYS” IL 3 E 4 OTTOBRE

BIOPARCOSabato 3 e domenica 4 ottobre il Bioparco di Roma ospita la manifestazione ‘Villa Borghese piano days’, maratona di concerti per pianoforte gratuiti presso la Sala dei Lecci (ingresso dedicato da Viale Aldrovandi incrocio con Viale Rossini) dalle ore 11.00 alle 21.00. Per l’intera giornata si alterneranno performance dalla classica al jazz alla musica da camera, insieme a momenti dedicati a bambini e famiglie. L’alto livello artistico delle esibizioni è curato dalla direzione artistica di Gaia Vazzoler e Massimo Spada, con giovani talenti del pianismo italiano, ma anche grandi pianisti affermati nel panorama internazionale. In omaggio al 250° anniversario dalla nascita di Beethoven, i programmi dei concerti delle due giornate prevedranno almeno un brano del genio di Bonn, mentre sabato sera Gaia Vazzoler condurrà il pubblico in un affascinante “salotto musicale” raccontando la musica di Beethoven con le esecuzioni al pianoforte di Massimo Spada. Continue reading

VIA TIBURTINA, BLITZ DI GREENPEACE

greenpeaceBlitz di Greenpeace. Nella mattinata di ieri, attiviste e attivisti hanno convertito temporaneamente parte di una trafficata strada della periferia nord-est di Roma in una pista ciclabile, con l’idea di denunciare così le carenze delle città italiane sul fronte della mobilità sostenibile. Sullo sfondo lo striscione: ”Città per le persone non per le auto”. “Se vogliamo mettere un freno alla crisi climatica e all’emergenza dell’inquinamento atmosferico dobbiamo ridurre drasticamente le emissioni dovute ai trasporti, puntando su mobilità che sia davvero sostenibile, a emissioni zero e accessibile a tutta la cittadinanza – dice Federico Spadini, campagna Trasporti di Greenpeace Italia -. Roma deve essere un esempio per tutte le città d’Italia, per questo chiediamo alla giunta di completare al più presto la rete di ciclabili annunciata, mettendole in sicurezza e rendendole permanenti, di potenziare il sistema del trasporto pubblico e riconvertirlo con mezzi a emissioni zero, e di completare l’annunciato bando dei veicoli diesel dal centro della città entro il 2024, allargando progressivamente il provvedimento a tutti i veicoli inquinanti in circolazione”. Continue reading

VIA DI VILLA MASSIMO: GIARDINI NEL DEGRADO E NELL’INSICUREZZA

via di villa massimo“Denunciamo l’intollerabile situazione di insicurezza, abbandono e degrado i cui versa l’immobile della ex Casina dei Pini, all’interno del giardino pubblico di viale di Villa Massimo, a poca distanza da Piazza Bologna. Il parco è stato inaugurato a maggio 2019 dalla sindaca Raggi in persona, accompagnata dalla presidente del secondo municipio, dopo oltre sei anni di chiusura. Ma l’immobile, che per anni aveva ospitato il punto ristoro giardini di via di villa massimoa servizio della villa, ancora dopo oltre un anno è rimasto in rovina e preda di vandali e sbandati. Per decenni questo spazio aveva rappresentato un fiore all’occhiello per il quartiere Nomentano-Italia, ed un importante punto di socialità ed aggregazione e socialità per i suoi cittadini. Oggi invece è stato condannato ad ospitare solo degrado e rifiuti. Inoltre, rappresenta ormai anche una grave fonte di insicurezza e pericolo, perché la recinzione perimetrale è pericolante e la struttura interna è diroccata, il tutto a pochi metri da una area giochi pubblica destinata alla prima infanzia. Cosa aspettano comune e municipio ad intervenire, che accada qualche disgrazia?”. E’ quanto dichiara Emanuele Iannuzzi, fondatore e portavoce del Comitato Viva Villa Massimo.