IL PONTE DELLA MUSICA TRA SPORCIZIA E ACCAMPAMENTI

PONTE DELLA MUSICADue anni fa ha ospitato eventi dell’Estate Romana del Comune: i commercianti pagavano la Tari come utenze non domestiche e i rifiuti venivano portati via. Poi l’abisso. Anche l’area sotto l’avveniristico ponte della Musica entra nella lunga lista dei buchi neri della Capitale nei quali precipitano zone di grande prestigio tra problemi burocratici e immobilismo. Nessuno dell’amministrazione capitolina a programmare la raccolta dei rifiuti sotto il Ponte della Musica e i lastroni di marmo che un tempo dovevano ospitare un teatro, ora sono sommersi da sacchi neri dell’immondizia, decine di bottiglie di birra e rifiuti di ogni genere. Continue reading

IERI A VILLA BORGHESE LA FESTA DEI PICCOLI COMUNI DEL LAZIO

festa comuniIeri, dalle 10 alle 18 a Villa Borghese, la terza Festa dei piccoli comuni della Regione Lazio organizzata in collaborazione con Legambiente, con lo slogan “Ripartire Sicuri”. La piccola grande Italia dei comuni con meno di 5.000 abitanti è tornata a mostrare tutta la propria bellezza e la chiave di sviluppo sostenibile che custodisce.

REFERENDUM, SI VOTA ANCORA OGGI FINO ALLE ORE 15

REFERENDUMSi vota ancora oggi per il referendum, dalle 7 alle 15. I romani vengono chiamati alle urne per confermare o meno il testo della legge costituzionale concernente le modifiche degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari, approvato dal parlamento e pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 12 ottobre 2019. Non è richiesto il quorum di partecipazione del 50% più uno, quindi il numeri di votanti non sarà fondamentale per l’esito del voto. La votazione doveva svolgersi il 29 marzo, ma è stata rinviata per l’emergenza Coronavirus.