GLOBE THEATRE, UN “RICCARDINO TERZO” DEDICATO AI BAMBINI

RICCARDINO TERZODedicata ai bambini parte della programmazione del Globe Theatre: sabato e domenica 5-6 settembre in scena Riccardino Terzo (ore 11). Adatto ai bambini dai 4 agli 11 anni e per tutti. Londra 1450. La corte di Inghilterra è in fermento per l’approssimarsi della Giostra del Piccolo Cavaliere, in cui i giovani rampolli della nobiltà londinese si affrontano per contendersi il titolo di giovane pretendente alla corona. A contendersi l’agognato titolo tre fratelli di casa York: Edoardino Primo, principe ereditario; Giorgetto secondo, duca di Clarence e Riccardino Terzo, conte di Gloucester. Continue reading

PIAZZALE FLAMINIO, FOTO D’EPOCA

 Immagini d’altri tempi, esattamente nel 1936. Ci troviamo a piazzale Flaminio: sulla sinistra passa il tram che percorrerà la linea lungo il Muro Torto per arrivare a piazza Fiume e oltre. Accanto al chiosco al centro della piazza, immutabile nel tempo, alcuni autobus e qualche macchina. Tranquilli pedoni attraversano la strada come oggi sarebbe impossibile senza i semafori. Fonte: Archivio storico Atac

AUDITORIUM: ALLA CAVEA OMAGGIO A LUDWIG VAN BEETHOVEN

250 ANNI NASCITA BEETHOVENStasera, alle ore 21, presso la Cavea dell’Auditorium parco della Musica, all’interno della rassegna Romarama, riprende l’attività dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Dopo lo straordinario successo dei concerti del mese di luglio dedicati alla celebrazione dei duecentocinquanta anni dalla nascita di Ludwig van Beethoven, un altro straordinario omaggio all’arte musicale del grande compositore tedesco. La serata è affidata ad Alexander Lonquich, direttore-solista tra i più importanti di oggi che fin dagli anni Settanta dello scorso secolo collabora con l’Accademia di Santa Cecilia offrendo a tutti gli appassionati affascinanti ed indimenticabili esecuzioni di gran classe sia come pianista solista sia come direttore d’orchestra. Continue reading

PIAZZA VERBANO: QUELLA FARMACIA QUASI CENTENARIA

FARMACIA VERBANOLa Farmacia Verbano è un negozio storico che sorge a piazza Verbano. La farmacia è caratterizzata da un arredamento in noce intagliato in stile inizio Novecento, proveniente dalla farmacia di via del Quirinale, caratterizzata da elementi decorativi, incisioni e colonnine a tutto tondo sviluppati lungo le quattro pareti del locale. Il bancone, nello stile degli scaffali, presenta colonnine scanalate, testine “mostruose”, simboli farmaceutici (coppa e serpenti) e festoni fioriti, è reso funzionale da un piano di lavoro in granito nero lucido. La sua storia nasce nel 1893 quando la dottoressa Maria Farina Pierandrei apre ín via del Quirinale 44 nel Palazzo Pallavicini Rospigliosi la sua farmacia. La farmacia Pierandrei, quando nel 1914 fu istituita la Pianta Organica delle Farmacie istituita da Giolitti nel 1914, ottiene il “riconoscimento di legittimità”. Quella del Quirinale era una “grande Maria-Teresa-Carani-farmacista-piazza-Verbanofarmacia” in quanto in grado di produrre “farmaci da banco”. Il laboratorio chimico è molto fornito di droghe vegetali e prodotti chimici ed è in grado di produrre apprezzate preparazioni fitoterapiche come: infusioni, elisir e bevande salutari (tra le più note le Gocce Digestive Pierandrei e il Rabarbaro Composto) ed ebbe un ruolo di primo piano nel fornire la Casa Savoia e il personale dí corte. La Regina Elena che, di carattere riservato e poco incline alla vita mondana, fu sempre attratta dalla medicina tanto da meritare una laurea ad honorem, si dedicava personalmente all’assistenza dei malati e impegnava fondi per creare strutture sanitarie come l’Istituto Regina Elena o centri specializzati decentrati come l’Istituto di Riabilitazione per poliomielitici ad Ariccia, vicino Palazzo Chigi. Continue reading