VIA DEI RETI: “CONDOMINIO SOCIALE” NEL PALAZZO DOVE STAVA LA MAFIA

condominio sociale san lorenzo-2Nascerà nel quartiere San Lorenzo, in un palazzo confiscato alla criminalità organizzata, il ‘condominio sociale’ di Roma Capitale per persone senza dimora. Il progetto dell’amministrazione capitolina, annunciato fin dai tempi dell’amministrazione Marino, prenderà avvio ad agosto anche grazie a fondi europei Pon Metro, Fead e Pon Inclusione. Si tratta di un progetto, scrive il Campidoglio in una nota, che mira ad accompagnare gli ospiti in un percorso personalizzato verso l’autonomia, a partire da quella abitativa per approdare a quelle lavorativa e sociale. Il palazzo, che si trova in via dei Reti, dispone di sei appartamenti, affiancati anche da spazi comuni, che potranno ospitare fino a 14 persone. Il bando è stato vinto dall’Esercito della salvezza. Continue reading

TAVOLO QUALITÀ MUNICIPIO II: ORA, I LAVORI IN VIA ALESSANDRIA

TAVOLO QUALITA LOGOIl Tavolo per la Qualità del Municipio II scrive: “Nel tratto di via Alessandria che va da corso Trieste a via Novara la strada sarà pavimentata di nuovo completamente e, sembra, saranno piantati degli alberi. Benissimo (anche se la strada non sembra poi così mal messa, ma bene). Che i lavori siano fatti ad agosto, non quando si rientra. Se no, si cambi azienda esecutrice”.

IL CONSIGLIERE ANDREA ROLLIN DICE LA SUA SUL PARCO NEMORENSE

ROLLINScrive il consigliere municipale Andrea Rollin, presidente della commissione Ambiente: “Dopo numerose sollecitazioni e un intenso lavoro di monitoraggio dei lavori eseguiti,che ho svolto insieme ad associazioni e comitati, finalmente il comune ha inaugurato il parco nemorense dopo 8 mesi di chiusura per effettuare dei lavori  che si potevano effettuare  lasciando porzioni di parco aperte. Non tutti gli interventi eseguiti hanno ridato effettivamente lustro e decoro al parco. In particolare, dal capitolato di appalto era previsto il rifacimento di parte della pavimentazione con materiale drenante e che non alza polvere. Non c’è nessuna certezza che la nuova pavimentazione, sia effettivamente drenante e non alzi polvere: ad una prima occhiata risulta essere molto mobile e non compatta. Parco-NemorensePeraltro, sarebbe stato meglio effettuare completamente la pavimentazione e rinunciare ad altri lavori svolti nel parco. Sono state potate le piante. Sarebbero stati ripristinati, sempre da capitolato d’appalto, gli impianti idraulici di laghetto e fontanelle. Il laghetto non sembra avere l’adeguato ricircolo mentre le fontanelle sono state riparate alla bene e meglio.  La parte della scalinata  da Piazza Volsinio arriva al parco è stata sistemata e pure stata intonacata, questo intervento  non era previsto dal capitolato, ma a pochi giorni dalla fine dei lavori la parte ristrutturata è di nuovo piena di umidità e si vedono già delle crepe. I giochi sono stati solo sistemati e non sostituiti completamente. Continue reading

VIA DEI MONTI PARIOLI: A FUOCO IERI UN APPARTAMENTO

via monti parioliIeri è andato a fuoco un appartamento al terzo piano di una palazzina a via Monti Parioli. Fiamme altissime visibili dalla strada. I vigili del fuoco hanno evacuato la palazzina e il traffico è stato chiuso all’altezza di viale Bruno Buozzi con deviazioni. I vigili del fuoco, impegnati nelle operazioni di spegnimento sono stati coadiuvati dagli agenti del commissariato Villa Glori. Presenti anche i caschi bianchi della Polizia locale Gruppo Parioli. Un uomo di 35 anni è rimasto ustionato ed è stato trasportato al Policlinico Agostino Gemelli. Una persona disabile è stata messa in un luogo sicuro dai pompieri.

VILLA BORGHESE: TRIBUTO A LAURYN HILL, REGINA DELL’R&B, DOMENICA

lauryn hill-4La prima domenica di agosto coincide con un grande tributo dal vivo e all’aperto dedicato all’istrionica ed imprevedibile regina del rhythm and blues, Lauryn Hill. Villa Borghese apre nuovamente le sue porte, nello specifico quelle di una delle sue “terrazze” più belle: la rinnovata area all’aperto di Casina Valadier. Si accede tramite prenotazione telefonica, con ingresso da Piazza Bucarest. Apertura prevista dalle 19 con aperitivo e cena. Alle 22 inizio del concerto

DANIELE SILVESTRI FA 1, 2, 3 ALLA CAVEA DELL’AUDITORIUM

daniele silvestri-3Dopo aver annunciato i concerti di Auditorium Reloaded, con Max Gazzè e Diodato tra i protagonisti, arriva l’annuncio ufficiale che anche Daniele Silvestri sarà protagonista in Cavea. Il cantante farà tripla tappa in Auditorium per riaccendere la musica! con “La cosa giusta” tour l’1, 2 e 3 Agosto 2020. I biglietti del concerto inizialmente programmato per il 28 luglio 2020 possono essere convertiti in voucher, spendibili per l’acquisto dei biglietti per le nuove date del 1, 2 e 3 agosto.

QUELLA SCENA DEL FILM “GLI ONOREVOLI” A VIA PINCIANA

VIA PINCIANASpesso ripropongono in tv (stasera su Rai Premium, ore 21:20) un bel film comico degli anni Sessanta, “Gli onorevoli” con un cast di grandi attori: Totò, Gino Cervi, Peppino De Filippo, Franca Valeri, Franco Fabrizi, Aroldo Tieri, Memmo Carotenuto, Walter Chiari, Carlo Pisacane, Riccardo Billi, Luciano Salce, Mario Castellani, Anna Campori. La gran parte delle location VIA PINCIANA OGGIè situata al Trionfale e fuori Roma (a Fiano), ma vogliamo segnalarne una che riguarda un nostro quartiere, il Pinciano: la villa a fianco della quale un gruppo di ragazzini imbratta i manifesti elettorali del senatore del Pli, Rossani Breschi (Cervi), è in via Pinciana 21.

FRANCA VALERI COMPIE OGGI CENT’ANNI: I SUOI FILM NEL MUNICIPIO

franca valeri a viale libiaFranca Valeri compie oggi cent’anni. In realtà il suo nome è lo pseudonimo di Franca Maria Norsa (Milano, 31 luglio 1920): è un’attrice e sceneggiatrice italiana, di teatro e di cinema, nota per la sua lunga carriera di interprete caratterista in campo sia cinematografico, sia teatrale. Vive a Trevignano Romano in una villa sul lago di Bracciano, che ha donato al Wwf. La Valeri, pur non essendo figlia di madre ebrea, ha dichiarato di sentire molto e di essere orgogliosa della propria identità ebraica, rafforzata dalle leggi razziali e dalla persecuzione subita da bambina, e manifestata portando al collo una stella di David proveniente da Israele. Tra i suoi tanti film (una cinquantina), alcuni sono stati girati nel nostro municipio: “Gli onorevoli”, che si può vedere stasera su Rai Premium alle 21:20, “Il segno di Venere”, “Villa Borghese”.

E STASERA ALLA CAVEA LP E LA SUA BAND

LPA causa della cancellazione del volo Los Angeles – Roma,  LP e la sua band non sono riusciti ad arrivare a Roma in tempo per la prima data italiana del tour lo scorso 26 giugno all’ Auditorium Parco della Musica. Il concerto si tiene stasera, sempre nella Cavea dell’ Auditorium Parco della Musica.

TOSCA AL MAXXI

EstateAlMAXXI_30Luglio_ToscaMassimo De lorenziGiovanna FamulariOggi al Maxxi, ore 21, dopo la proiezione del documentario “Tosca. Il suono della voce” (regia di Emanuela Giordano), la stessa Tosca sarà in conversazione con il giornalista  Ernesto Assante, alternando ricordi e racconti a momenti musicali dal vivo, accompagnata da Massimo De Lorenzi alla chitarra e Giovanna Famulari  al  violoncello.

PEDONALIZZAZIONE VILLAGGIO OLIMPICO: TANTI SUGGERIMENTI

VILLAGGIO OLIMPICOI trenta giorni per inviare osservazioni e suggerimenti sul progetto di pedonalizzazione del Villaggio Olimpico sono scaduti e al termine della finestra utile ad accogliere i contributi dei cittadini sono state 78 le mail arrivate nella casella di posta attivata dal Municipio II. Un progetto, quello dell’isola pedonale di via della XVII Olimpiade, che spacca il quartiere: da una parte i residenti che avallano l’idea del Municipio secondo cui la pedonalizzazione dell’area migliorerebbe la vivibilità della zona; dall’altra gli abitanti preoccupati per la riduzione dei posti auto, 178 quelli che saranno eliminati, e per le modifiche alla viabilità. Continue reading

ET VOILÀ, VIA ALESSANDRIA

IMG_20200729_154121_1 IMG_20200728_131328Incredulità e stupore tra i residenti e i commercianti di via Alessandria; dopo un anno e quattro mesi di lavori Acea si riasfalta la più importante strada del quartiere. A questo punto il dibattito bancarelle sí bancarelle no si fa rovente, anche più della stagione. Chi vede finalmente la possibilità di percorrere per intero la strada da Corso d’Italia a Corso Trieste e chi preferisce una concentrazione di bancarelle, ipotesi quest’ultima che per il Municipio è cosa fatta. (Alessandro Ricci)

“FRACCHIA LA BELVA UMANA”, TANTE LOCATION NEL MUNICIPIO

casamazza“Fracchia la belva umana” – il film di Neri Parenti con Paolo Villaggio, Lino Banfi, Massimo Boldi, Anna Maria Mazzamauro – che danno stasera in tv (Cine 34, ore 21:10) ha tantissime location fraccu5nel nostro municipio. come piazza Mincio, dove abita la Mazzamauro. Oppure, il lungotevere Arnaldo da Brescia, in una scena con Villaggio e Mazzamauro. E, 25plnysancora, la Fontana dei cavalli Marini a Villa Borghese. Dove c’è anche la scena alla Fontana dei Mascheroni e Tritoni in viale del Lago. La strada dove, dopo aver subito un interrogatorio da fraccu2parte del commissario Auricchio (Banfi) con relativa “controllatina” all’auto, Fracchia (Villaggio) viene fermato da due auto della Digos, è via Tanaro. Infine, il cinema del leggendario fracchiuu1“Squartami tutta”, cui Fracchia (Villaggio) assiste con una Corvino (Mazzamauro) esaltatissima è il Teatro Olimpico in piazza Gentile da  Fabriano 17. “Fracchia la belva umana” è  il primo dei due film casamazza2incentrati sulla figura di Giandomenico Fracchia, personaggio inventato da Paolo Villaggio affine al più famoso ragionier Ugo Fantozzi. Malgrado sia uscito sei anni fruc1dopo Fantozzi e abbia riproposto e riciclato molte trovate di Fantozzi, il film si è rivelato un successo ed è diventato un cult movie. Molte trovate e gag di questo film sono diventate infatti celebri (come quella della poltrona-sacco, sulla quale Fracchia si siede quando viene convocato dal direttore e scivola per terra ogni volta, mentre la Belva Umana riesce a sedervisi senza problemi) e sono diventate tipiche delle successive interpretazioni comiche di Villaggio (proprio in questo film viene proposta in ambito cinematografico la celebre battuta: «Com’è umano lei!», nata per le prime apparizioni di Fracchia in tv).

CONSIP: L’EX MINISTRO LUCA LOTTI RINVIATO A GIUDIZIO

Sede_Consip_Roma_via_IsonzoIl gup di Roma ha disposto il rinvio a giudizio per l’ex ministro Luca Lotti e per il generale dei carabinieri Emanuele Saltalamacchia per l’accusa di rivelazione del segreto d’ufficio in uno dei filoni della maxindagine sul caso Consip (che ha sede in via Isonzo, ndr). La Procura aveva chiesto il non luogo a procedere. Il gup Nicolò Marino ha fissato il processo al prossimo 13 ottobre. In quella data i giudici della ottava sezione collegiale, davanti ai quali si celebra il procedimento principale che vede Lotti e Saltalamacchia già imputati per favoreggiamento insieme ad altri, dovranno unificare i processi. Per l’accusa di rivelazione del segreto d’ufficio il pm Mario Palazzi lo scorso anno aveva chiesto l’archiviazione alla quale il gip Gaspare Sturzo si era opposto chiedendo una proroga di indagine. “È una decisone che sorprende, speriamo di avere maggiore fortuna davanti ai giudici della ottava collegiale”, ha commentato l’avvocato Franco Coppi, difensore di Lotti.

VILLA ADA: VIA PEZZANA ISOLATA

roma_villa_ada_via_pezzana_muro_ultimissime_news_29_luglio_2020Intrappolati da 233 giorni da quando la strada è chiusa, i mezzi Atac non passano più e per tornare a casa o si va a piedi o si percorre la trafficatissima viale Parioli. In continua allerta, visto che l’assenza di transito favorisce gli agguati di bande dei razziatori di appartamenti e garage. Vivono così i romani che abitano in via Giacinta Pezzana, la strada ancora oggi sbarrata da transenne abbandonate su marciapiedi distrutti diventati piccole discariche. È uno degli angoli più belli di Roma quello che si affaccia su Villa Ada e su quel muro perimetrale del parco crollato il 10 dicembre. «Blocco della viabilità, mezzi pubblici assenti e problemi di sicurezza». Continue reading

LA STAZIONE TIBURTINA SENZA LA TANGENZIALE

TIBURTINA SENZA TANGENZIALEEcco come si mostra il piazzale della stazione Tiburtina, e le via limitrofe, senza la sopraelevata della tangenziale est, ormai completamente abbattuta. Davvero un colpo per chi non passa in zona da tempo. In attesa della conclusione dei lavori di restyling del suo piazzale, che ha comunque suscitato il malcontento tra gli abitanti della zona. Ma già così, ha un volto decisamente nuovo.

IL GOETHE-INSTITUT DI VIA SAVOIA PROPONE UN LIBRO DA LEGGERE

Anche questa settimana il Goethe-Institut di via Savoia propone un libro da leggere. Stavolta è “Lui è tornato” di Timur Vermes (traduzione di Francesca Gabelli, Bompiani editore 2017. Titolo originale: Er ist wieder da, Bastei Lübbe 2014). Estate 2011: Adolf Hitler si sveglia in uno dei campi incolti e quasi abbandonati del centro di Berlino. Sessantasei anni dopo la sua fine nel bunker, Adolf si trova catapultato in una realtà diversa: la guerra sembra finita, nessuna traccia di truppe e commilitoni, si respira un’aria GOETHE-INSTITUTdi pace e al timone del Paese c’è una donna. E così, contro ogni previsione, inizia una nuova carriera, in televisione: non è un imitatore né una controfigura, interpreta se stesso e non fa né dice nulla per nasconderlo. Anzi, è tremendamente reale. Eppure nessuno gli crede: tutti lo prendono per uno straordinario comico, e lo imitano. Farsa, satira, pura comicità, analisi spietata e corrosiva del nostro tempo, il romanzo d’esordio di Timur Vermes è un gioiello di intelligente umorismo.

PRIMI TEST SUGLI ARRIVI IN TIBUS DAI PAESI DELL’EST

Tibus-AutostazioneÈ arrivato alle 12 (ieri, ndr) alla stazione Tiburtina il primo pullman partito martedi alle 11 da Radauti, un centro di 29mila anime nel nord est della Romania, oggetto dei primi controlli anti-covid disposti dall’assessorato alla Sanità della Regione Lazio per contenere i casi di importazione. Intanto il bollettino diffuso dalla Regione Lazio per oggi registra 34 nuovi casi, 16 dei quali di importazione. “Questa non è un’iniziativa spot – sottolinea l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato – e’ una misura concreta per arginare i possibili casi di importazione, visto che al momento costituiscono la metà dei contagi totali che si registrano nel Lazio”.  Continue reading

DOMANI, CAVEA DELL’AUDITORIUM A TUTTO JAZZ

paolo_fresuQuesta settimana al via nuovi progetti vincitori dei bandi Eureka!Roma 2020-2021-2022 ed Estate Romana 2020-2021-2022. A cominciare dalla XIII edizione del festival franco-italiano di jazz e musiche improvvisate Una striscia di terra feconda, a cura dell’associazione Teatro dell’ascolto che, giovedì 30 luglio, aprirà la propria stagione dalla Cavea dell’Auditorium con le esibizioni di Roberto Negro ‘Dadada’ e quella del Paolo Fresu Quintet con Filippo Vignato.