VIALE CASTRO PRETORIO, RIAPRE LA BIBLIOTECA NAZIONALE

la biblioteca nazionaleLa Biblioteca nazionale centrale di Roma ha predisposto tutte le misure di sicurezza per la riapertura graduale dei servizi al pubblico a partire da lunedì 18 maggio. L’ingresso in Biblioteca sarà contingentato e gli utenti potranno accedere solo se muniti di mascherine e di guanti monouso, in attesa della fornitura statale dei dispositivi di protezione individuale. All’entrata l’utenza sarà sottoposta alla rilevazione della temperatura. Nei giorni 18 e 19 maggio, dalle 10 alle 14, verrà attivato solo ed esclusivamente il servizio di restituzione dei volumi presi in prestito nei mesi scorsi. Da mercoledì 20 maggio sarà attivo, sempre dalle 10 alle 14, anche il servizio di prenotazione e ritiro dei volumi richiesti in prestito, con modalità che verranno indicate successivamente. Le sale di consultazione resteranno chiuse.

CAR SHARING, PARCHEGGI AL POLICLINICO E CASTRO LAURENZIANO

CASTRO LAURENZIANO E POLICLINICOLa mobilità condivisa per alleggerire, anche e soprattutto in questa fase 2 dell’emergenza Coronavirus, il trasporto pubblico sottoposto ad ingressi contingentati e capacità ridotta dei mezzi. Il Comune punta sul car sharing ed inizia dal piano dedicato ai parcheggi. Posti riservati previsti a due passi dai parcheggi di scambio, sul Lungotevere e vicino alle stazioni più importanti: il Campidoglio ne ha già “selezionati circa 150” – parole della sindaca Virginia Raggi. Continue reading

PIAZZA VERBANO, ANDANDO INDIETRO NEL TEMPO

tr3-Tram-a-piazza-Verbano.-romasparitaParliamo di piazza Verbano, andando a ritroso con il tempo. L’incarico di realizzare il quartiere sull’area del parco della villa Lancellotti fu affidato all’ingegnere Dario Barbieri che, tra il 1924 e il 1931, progetta un quartiere decoroso con fabbricati di cinque o sei piani dalle facciate mosse, arricchite da cornici, balconcini, con al centro degli ampi cortili-giardino. Per prima cosa è costruita la linea tranviaria fino a piazza Ledro per sfruttare speciali vetture per il trasporto dei materiali da costruzione. Alla fine del 1931, 2645 appartamenti erano stati completati, per un totale di circa 10.000 persone.

UN BEL WEEKEND SUL WEB CON TECHNOTOWN DI VILLA TORLONIA

Macchina da scrivere  TECHNOTOWNNel weekend bambini, ragazzi e famiglie potranno giocare da casa con le divertenti attività digital proposte dallo spazio dedicato alla creatività e alla scienza dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale, con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. Tra i curiosi videotutorial presenti sul sito www.technotown.it da non perdere Music@Home che spiega come realizzare in modo semplice una base di musica elettronica, per poi registrarla, mixarla e condividerla con gli amici. Ogni pomeriggio inoltre in programma gli imperdibili appuntamento con i con le divertenti sfide ludico-creative a distanza. Si gioca utilizzando TECHNOTOWNoggetti comuni a portata di mano, partecipando singolarmente o in squadre. Sabato 16 tocca alla nuova Caccia al Tesoro Casalinga in cui i concorrenti dovranno prima scovare degli oggetti nascosti in casa attraverso la risoluzione di alcuni enigmi e poi, unendo insieme gli indizi trovati, individuare il tesoro misterioso. Domenica 17, come ogni domenica, saranno gli stessi partecipanti a scegliere, con i like sulla pagina facebook, la sfida in cui gareggiare, tra quelle proposte. Tutte le info per partecipare, il calendario giornaliero delle sfide, i tutorial creativi e tanti altri contenuti digital si trovano sul sito www.technotown.it e sugli account social.

GLI APPUNTAMENTI ONLINE CON IL MUSEO DI ZOOLOGIA

museo_zoologia_facciata_d0Per i più piccoli continua Chi cerca trova……animali al Museo, animali in Città, per scovare i tanti animali che abitano monumenti, sale e collezioni dei musei civici e che saltano fuori da quadri o sculture e addirittura dai vetri di una finestra, se si cerca bene. Sulla pagina Facebook del Museo Civico di Zoologia di via Aldrovandi, domenica 17, un post per #laCulturaincasaKids dal titolo Gli Olimpi: le statue delle divinità greche della Centrale Montemartini.

DISSESTO STRADALE IN PIAZZA UNGHERIA E DINTORNI

PIAZZA UNGHERIAIl Tavolo Qualità II Municipio riporta la denuncia di Ferdinando Caprioglio, che scrive in merito al dissesto della pavimentazione stradale in piazza Ungheria, arrivandovi da via Panama ed in altre strade nelle vicinanze. Senza dati ed analisi – dice Caprioglio – è difficile se non impossibile conoscere le cause che hanno portato il manto stradale a diventare “a pelle di coccodrillo”. Potrebbe essere il completamento della vita del manto, la percentuale carente di bitume, il cedimento del sottofondo a causa di presenza di sottoservizi, ecc. Quindi sarebbe doveroso che in fase di costruzione si eseguissero dei prelievi e si analizzassero in laboratorio. Invece questa che è una regola prevista nei capitolati non si applica mai ed il risultato è sotto gli occhi di tutti.  Un passo avanti sarebbe obbligare l’Azienda che ha scavato per la posa di un cavo o tubazione riempia la trincea a regola d’arte e riassalti un tratto di strada per l’intera larghezza.

QUELLA GROSSA BUCA IN VIA TEVERE ALL’ALTEZZA DELLA DOC

VIA TEVEREIl Tavolo Qualità II Municipio fa sapere che una Referente di strada del Municipio, Carla Brofferio, scrive in merito al degrado urbano: “Vorrei segnalare la presenza di una grande buca al centro di via Tevere, all’altezza del civico 17b (Supermercato Doc) che rappresenta un pericolo in particolare per motorini e bici perché non visibile soprattutto all’imbrunire. Inoltre il ‘nasone’ che si trova in via Po, poco prima dell’incrocio con via Salaria da mesi è fuori servizio (non eroga acqua) e risulta danneggiato”.

OGGI, MAGNALONGA VIRTUALE

IL LOGO DI TAVOLA ROTONDAScrive l’associazione Tavola Rotonda di via Nizza: “Per la prima volta in dodici anni, per il nostro appuntamento magnalongaro, non sarete voi a venire da noi, ma noi a venire a casa vostra. Come preannunciato, non potendo pedalare insieme, abbiamo costruito un appuntamento virtuale per questa Magnalonga atipica che si terrà sabato 16 maggio, in una chiave assolutamente sperimentale, per la nostra prima diretta su facebook con interventi di amici, musica, danze, video e chiacchierate tra amici. Ci vediamo dalle ore 17 per l’inizio della diretta e tanti interventi (su sana alimentazione, autoproduzione, sulla scienza grazie alla voce irriverente de La Scienza Coatta, djset e tanto altro) e, alle 19, un brindisi con tutti noi. Seguiteci su facebook.com/magnalonga!

MUSEI FASE DUE: INGRESSI NUMERATI E VISITE NOTTURNE

MUSEI IN COMUNECon la massima calma, evitando resse al botteghino e prenotando online l’orario della visita. Martedì 19, salvo colpi di scena dalle parti di palazzo Chigi, riaprirà buona parte delle mostre e delle esposizioni di Roma. E, per non farsi trovare impreparato, il Comune si è già attrezzato con un piano studiato nei minimi dettagli: ingressi contingentati. E, in base alla richiesta di biglietti, aperture serali nei musei più gettonati per permettere ai visitatori di godersi lo sterminato patrimonio artistico capitolino senza incappare nel rischio di assembramenti. La prima bozza della relazione della Sovrintendenza, discussa ieri dai consiglieri della commissione Cultura, punta anche su prenotazioni e audioguide sullo smartphone personale. Nel primo piano della Sovrintendenza – letto ieri in commissione, potrebbe ancora essere modificato da qui alla riapertura in base alle linee guida del governo – emerge subito un’ipotesi per il contingentamento degli ingressi nella rete dei 21 siti del sistema museale del Comune.

VIA ALLEGRI: FGCI, GRAVINA METTE LA PALLA AL CENTRO

PALAZZO FIGC“L’idea non è accantonata, dobbiamo farci trovare pronti a qualsiasi possibilità”. Lo dice il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, in merito alla possibilità di concludere la Serie A tramite i play-off. “Adesso c’è la possibilità che il 13 giugno si riprenda con un calendario ricco di impegni. Noi però dobbiamo essere pronti a tutto dunque valutiamo anche modalità diverse come i playoff”, aggiunge il numero uno del calcio italiano alla Rai. Continue reading