RAGGI CHIEDE UNA STRETTA PER CHI ARRIVA A STAZIONE TIBURTINA

piazzale della Stazione TiburtinaLa sindaca chiede una “stretta” sugli arrivi nelle principali stazioni della Capitale, adottando le misure già in vigore negli aeroporti, come la misurazione della febbre. “Troppe persone giungono a Roma con treni nei due scali principali della capitale, la stazione Termini e la stazione Tiburtina, senza che siano effettuati adeguati controlli – sottolinea Raggi –  al momento le verifiche che vengono effettuate all’arrivo si limitano al solo controllo dell’autocertificazione richiesta dal governo in caso di spostamenti”, conclude la prima cittadina.

ANCORA INFORMAZIONI UTILI SUI SERVIZI DEL COMMERCIO

municipio II mappaQuesti i nuovi orari di apertura al pubblico previsti dal provvedimento: – dal lunedì al sabato: apertura alle ore 8.30 e chiusura obbligatoria di tutti gli esercizi commerciali entro le ore 19.00; – la domenica: chiusura obbligatoria di tutti gli esercizi commerciali entro le ore 15.00. Il provvedimento ribadisce, inoltre, che i gestori delle attività commerciali aperte devono garantire l’accesso agli esercizi con modalità contingentate e che comunque permettano di evitare assembramenti, in modo che sia garantita la distanza interpersonale di almeno un metro pena, come sanzione, la sospensione dell’attività in caso di violazione. In presenza di condizioni strutturali o organizzative che non consentano il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro, gli esercizi dovranno essere chiusi. I gestori dovranno inoltre “garantire e incentivare le operazioni di sanificazione dei luoghi di lavoro, adottando protocolli interni di sicurezza e ricorrendo a qualsiasi dispositivo utile a limitare le forme di contagio”. L’ordinanza sara’ consultabile sul sito della Regione Lazio Continue reading

MUSEI CIVICI E CASA DEL CINEMA: TUTTO SUL WEB

musei_civici_aperti_prima_domenica_mese_d0Roma Capitale della cultura, aderendo alla campagna #iorestoacasa, prosegue le attività su web e social con il programma #laculturaincasa. Sono tantissimi gli appuntamenti, gli approfondimenti e i video che le istituzioni culturali di Roma Capitale mettono a disposizione online per tutti, per tutta Italia, in questo periodo. Il canale Casa-del-Cinema-a-Largo-Marcello-Mastroianni[1]social @culturaroma darà aggiornamenti quotidiani con gli hashtag #iorestoacasa e #laculturaincasa. Di seguito gli appuntamenti digital dei Musei Civici e quelli disponibili a Casa del Cinema fino al 22 marzo.

Musei Civici. In questo periodo di chiusura dei luoghi della cultura, si può – da casa con smartphone, tablet o pc – esplorare i Musei e i grandi capolavori che Roma custodisce. Su www.museiincomuneroma.it si possono conoscere e approfondire le straordinarie collezioni conservate nei Musei Civici, navigando tra le pagine delle diverse sedi museali e scegliendo il percorso fotografico attraverso le sale o le collezioni. Sono inoltre disponibili cinque tour virtuali fruibili da pc in lingua italiana e inglese, che propongono una visita a tutto schermo delle sale e dei capolavori esposti. Continue reading

LUNGOTEVERE: SIGILLI E TRANSENNE LUNGO LE PISTE CICLABILI

LUNGOTEVERESigilli e transenne agli ingressi. “Blocchi” lungo il percorso: la pista ciclabile del Tevere è inaccessibile. Dopo quanto avvenuto domenica – quando numerose persone si erano riversate sulla pista non rispettando le direttive anti contagio – è arrivata la stretta. A segnalare quanto stava avvenendo anche il virologo Roberto Burioni che aveva twittato: “A Roma non hanno ancora capito bene la PONTE DELLA MUSICAsituazione” scatenando molte polemiche sui social perché aveva postato una foto vecchia. La sindaca Raggi aveva prontamente risposto promettendo ulteriori controlli. Ancora due giorni fa infatti consentito svolgere attività all’aria aperta, una concessione agli sportivi. Ma un licenza di cui molti romani hanno approfittato costringendo domenica i runner a riversarsi sul Lungotevere con il circuito affollato. Ma da questa mattina oltre ai sigilli ci sono anche i posti di blocco lungo tutto il perimetro: i vigili fermano i pochissimi che si stanno allenando chiedendo certificazione e documento. Multe e denunce per chi non è in regola. Fonte: la Repubblica

QUARTIERE TRIESTE: SEDIE ANTI-CALCA AL SUPERMERCATO

quartiere triesteIl chilometro zero ai tempi del Coronavirus si presenta come la ricetta anti-calca ai supermercati. I mercati rionali – quelli al chiuso, che possono rimanere aperti se garantiscono il controllo delle distanze di sicurezza – si sono organizzati per garantire ai loro clienti, anche durante l’emergenza, prodotti di qualità, direttamente dal produttore al consumatore. “A tutti raccomandiamo di evitare di venire a fare la spesa di persona, tanto siamo organizzati per le consegne a domicilio – spiega Amedeo Valente, titolare di un banco di formaggi e presidente dell’associazione commercianti del mercato rionale Trieste, su via Chiana, non distante da piazza Fiume – ma per tanti, quella di venire a rifornirsi da noi è l’unica occasione per uscire all’aria aperta”. Continue reading