TEATRO 7: RODOLFO LAGANÀ CON “TORO SEDATO”

LAGANAFino al 9 febbraio, al Teatro 7 di via Benevento, Rodolfo Laganà in “Toro Sedato” di: Rodolfo Laganà, Paola Tiziana Cruciani e Roberto Corradi, con: Jacqueline Maria Ferry. Partendo dalla constatazione che l’espressione “fare l’indiano” e’ nata perchè gli indiani rimanevano indifferenti quando interrogati dai conquistatori Americani, non comprendendone la lingua, lo show esplora le motivazioni dell’affermarsi del fenomeno proprio per il motivo opposto.” E’ proprio quando abbiamo capito bene che facciamo finta de non capì”. Continue reading

TORNA IL FAVOLOSO SUPERMAGIC AL TEATRO OLIMPICO

SM20-LocandinaOrizzontale01200x800SM2020-MagusUtopia21200x800-TOSM2020-MagusUtopia31200x800-TOTorna l’imperdibile appuntamento con Supermagic, lo spettacolo di varietà magico più grande d’Europa, giunto alla 17ª edizione. In scena dal 30 gennaio al 9 febbraio. Uno spettacolo di pura magia dove SM2020-Marko-Karvo31200x800-TOSM2020-RudyCoby11200x800-TOle illusioni si trasformano in realtà: incredibili apparizioni, trasformazioni ed effetti magici inediti. I migliori prestigiatori, manipolatori ed illusionisti da tutto il mondo, campioni internazionali insieme sullo stesso palco per la prima volta SM2020-TuttilifamiliSM2020-DenDenin Italia, incorniciati da una scenografia mozzafiato e da una coinvolgente atmosfera d’incanto e di mistero. Otto stelle internazionali della magia, un nuovissimo cast di oltre 20 artisti, 2 ore di intrattenimento, per sorprendere, divertire e far Supermagic2020-FotoHD-Paolo_CartaSupermagic2020-FotoHD-Marko_Karvosognare ad occhi aperti gli adulti ma anche i bambini. Con Den Den (Giappone) Migliore Manipolatore – Medaglia d’oro d’Onore Sam– Stati Uniti 2014; Magus Utopia (Olanda) Campione del mondo grandi illusioni – Campionato Mondiale – Inghilterra 2012; Tuttilifamili (Spagna) Migliore Numero Magia Comica – Campionato Mondiale – Corea 2018; Raffaele Scircoli (Italia) Fooler – Penn & Teller Fool Us – Stati Uniti 2019; Marko Karvo (Finlandia)Campione del mondo magia generale – Campionato mondiale – Inghilterra 2012; Paolo Carta (Italia) Migliore Illusionista – Cavaliere della Repubblica per meriti artistici;Rudy Coby (Stati Uniti) Magia bizzarra.

AUDITORIUM/1: SUL PALCO I MODENA CITY RAMBLERS

MODENA CITY RAMBLERSIl combat folk dei Modena City Ramblers arriva all’Auditorium Parco della Musica in occasione del tour “Riaccolti in Teatro”. Con questo omaggio all’album acustico “Raccolti” (1998), la band ha voluto tornare al proprio suono originale, un sound che li “riaccoglie” nella riproposizione dei cavalli di battaglia scelti dal repertorio di 25 oltre anni di carriera, però, in una speciale versione teatrale, suggestiva e intima, per far gioire e commuovere “come in principio e come sempre sarà”  il loro vasto pubblico unito da sempre da un profondo sentimento condiviso. Oggi, alle 21, in Sala Sinopoli.

AUDITORIUM/2: TORNA LA BANDA GABER

BANDA GABERDopo quindici anni, la storica Banda Gaber decide di riunirsi. Ai componenti storici del gruppo si affianca Simone Baldini Tosi scelto per prestare la propria voce alle canzoni che hanno fatto di Giorgio Gaber quel mito e quel riferimento musicale che tutti ricordano. In occasione di questo concerto è confermata l’eccezionale presenza dell’Autore storico con cui il Signor G ha collaborato per tantissimi anni: Sandro Luporini. Oggi, alle 21, nella Sala Petrassi dell’Auditorium.

AUDITORIUM/3: THE KAY MCCARTHY ENSEMBLE 

THE KAY MCCARTHY ENSEMBLE Torna in concerto all’Auditorium Parco della Musica la portavoce della cultura e della musica irlandesi, accompagnata dai suoi amici-musicisti di sempre. Con le sue morbide ballate intrise di malinconia e le sue danze contagiose, la minuta, energica, determinata, ironica e grintosa Kay McCarthy da molti anni ormai divulga nel nostro paese la tradizione musicale del suo paese. Uno stile unico e inconfondibile, raffinato ed estraneo a qualunque etichetta. Oggi alle 21, Teatro Studio Borgna.

CORSO TRIESTE: SAREBBERO SESSANTA I PINI A RISCHIO

CORSO TRIESTEI 169 pini di Corso Trieste sono stati monitorati. Due volte. La commissione Ambiente che mercoledì 29 gennaio si è svolta nella sede di Circonvallazione Ostiense, ha contribuito a dissipare alcuni dubbi sulle storiche alberate del Municipio II. L’atteso intervento del neodirettore del Dipartimento Ambiente, ha contribuito a restituire la giusta dimensione ad una notizia, quella relativa alla salute di pini di Corso Trieste, che ha alimentato preoccupazioni e proteste da parte dei cittadini ed attori istituzionali. Innanzi tutto non sono tutti a rischio taglio. Una sessantina di esemplari desta più preoccupazione e necessita di ulteriori approfondimenti. “Da svolgere in tempi rapidi”, ha tenuto a sottolineare il dirigente capitolino. Quanto rapidi però, non è stato chiarito. Continue reading

E UNA SERATA A TUTTO JAZZ, DOPO IL MERCATO, A VIA CHIANA

JAZZAl Mercato Trieste, dopo la calorosa accoglienza delle prime due serate, si prosegue con il #Dopomercato all’insegna del Giovedì Jazz. Ospiti della rassegna Jazz Market Club il Trio I Gattoni. Sotto la dichiarata influenza del trio Grant Green, Larry Young, Elvin Jones, una giovane formazione nel solco della grande tradizione dell’organ Trio tra Bop e Hard Bop anni Cinquanta e Sessanta.

VILLA TORLONIA: UN BEL WEEKEND PER TUTTI A TECHNOTOWN

technotownTechnotown, lo spazio di Villa Torlonia dedicato alla creatività e alla scienza, dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale, con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura, propone per venerdì 31 gennaio, sabato 1 e domenica 2 febbraio alcune educative e divertenti attività didattiche rivolte al pubblico dai 6 ai 99 anni. Dai 6 ai 10 anni è indispensabile la presenza di un adulto che lavorerà con il bambino. Continue reading

LA CAMPAGNA TESSERAMENTO DELL’AUSER DI VIA NIZZA

auserE’ in corso su Facebook una campagna sponsorizzata a supporto del tesseramento Auser 2020 “Insieme per costruire il futuro”. L’immagine della campagna potrà essere visualizzata da un pubblico potenzialmente molto ampio di adulti e anziani, Facebook  è infatti il social network più utilizzato dai cittadini over 55 con 25 milioni circa di utenti al giorno. Auser è un’associazione per l’invecchiamento attivo che ha sede in via Nizza.

TEATRO DELLE MUSE DI VIA FORLÌ: “NON È UNA TRAGEDIA”

Non è una tragedia (Ovvero Edipo c'entra poco)Wanda Pirol, Rino Santoro e Geppi Di Stasio, fino al 9 febbraio, al Teatro delle Muse di via Forlì, in “Non è una tragedia (Ovvero Edipo c’entra poco)”, scritta e diretta da Geppi Di Stasio. Se gli psicanalisti, Freud in testa, si sono arrogati il diritto di saccheggiare la mitologia per suffragare le loro teorie, allora noi ci arroghiamo il diritto di ricamarci sopra una commedia che, come è stato detto da più parti, contiene “una risata che penetra in profondità in uno spettacolo ironico, sconvolgente, profondo”. Insomma, una commedia sulla condizione umana piena di irridente comicità.

SUICIDIO AI PARIOLI: RAGAZZO TROVATO MORTO IN UN HOTEL

IL COMMISSARIATO DI VILLA GLORIChoc in un hotel ai Parioli dove è stato rinvenuto il cadavere di un ragazzo. La macabra scoperta in una camera d’albergo dove il giovane aveva affittato una stanza. Ad allertare il 118 il personale della struttura ricettiva, che ha trovato il corpo privo di vita del 28enne con una busta in testa ed una corda al collo. La scoperta è stata fatta intorno alle 13:30 di lunedì 27 gennaio. Constatato il decesso del ragazzo il personale medico del 118 ha quindi allertato la polizia. Intervenuti nella struttura ricettiva gli agenti del commissariato Villa Glori hanno trovato il corpo esanime del ragazzo, morto presumibilmente soffocato a causa della busta di plastica che aveva in testa stretta da una corda chiusa con un cappio al collo. Accanto al corpo del giovane un biglietto d’addio, rivolto ai familiari, nei quali aveva scritto di un precedente tentativo di suicidio non riuscito  dopo aver provato a tagliarsi le vene con un rasoio. Accertata la morte del ragazzo, la salma del giovane è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. In attesa dell’esito dell’autopsia, gli investigatori procedono sulla pista del suicidio, non escludendo al momento nessuna ipotesi investigativa. Fonte: Romatoday

AUDITORIUM, SUL PALCO GIANNI SIVIERO

GIANNI SIVIEROUn omaggio, d’intesa con il Premio Tenco,  a uno dei più originali cantautori italiani, Gianni Siviero, che in soli tre album, dal 1972 al 1976, ha dato vita a un’inconfondibile produzione poetica e musicale dove si intrecciano mirabilmente impegno civile, introspezione sentimentale e la fatica del vivere quotidiano in una realtà urbana come Milano. Il suo album d’esordio, con gli arrangiamenti di Nicola Piovani, vince il Premio della Critica Discografica ed è molto apprezzato da Amilcare Rambaldi, presidente del Club Tenco, che lo volle alle prime tre edizioni della Rassegna della canzone d’autore. Un omaggio che è anche un’occasione per riflettere, in voce e in musica, su una stagione irripetibile della cultura italiana, contrassegnata da un’insopprimibile urgenza di vita, tra entusiasmi ideologici e fervide proiezioni in avanti. Oggi, alle 21, al Teatro Studio Borgna dell’Auditorium.

LIBRI AL MAXXI: “LA TERRA DOPO DI NOI” DI TELMO PIEVANI

telmo_pievani_la_terra_dopo_di_noi_librialmaxxiOggi a via Guido Reni, ore 18:30, per Libri al Maxxi  “La Terra dopo di noi” di Telmo Pievani, Sala Carlo Scarpa, ingresso libero fino a esaurimento posti. Nell’evoluzione vige un’asimmetria: noi abbiamo bisogno della biosfera per vivere; la biosfera invece non ha alcun bisogno di un mammifero proclamatosi homo sapiens. Come sarebbe la Terra senza la nostra pervasiva presenza? Selvaggia, indomita, indifferente alle nostre sorti, nuovamente rigogliosa. Le fotografie di Frans Lanting ci permettono di fare questa esperienza estetica, emozionale e spiazzante. Introduce Giovanna Melandri presidente Fondazione Maxxi, interviene Telmo Pievani filosofo della scienza ed evoluzionista, autore del libro.

MAXXI: CONVERSAZIONE TRA STAINO E ALTAN SULLA SATIRA

disegnare_la_satira_altan_staino_verdelliGiovedì 30 gennaio al Maxxi, ore 18, Disegnare la satira.Talk e proiezione. Altan in conversazione con Sergio Staino e Carlo Verdelli. Due grandi fumettisti, autori visionari e taglienti, protagonisti indiscussi di una satira che ancora oggi è capace di far ridere e di riflettere. In conversazione con il direttore di Repubblica Carlo Verdelli, Altan e Staino raccontano gli anni di esperienza presso giornali come Tango, Il Male e Cuore, la forza dei loro personaggi come strumenti di scherno e di contestazione politica, in grado di accompagnare costantemente le vicende di un’Italia che affrontava un periodo storico complesso, dalla morte di Aldo Moro al caso Craxi fino all’inchiesta Mani Pulite.  Una testimonianza straordinaria di un mondo creativo che ha fatto della capacità di comunicazione il suo punto di forza. In vista dell’incontro, Altan realizzerà tre vignette speciali che verranno donate ad altrettanti fortunati partecipanti a seguito di un’estrazione organizzata a conclusione del talk. Introduce Giovanna Melandri, presidente Fondazione Maxxi.

“MONDO LEONE” ALLA CASA DEL CINEMA

sergio leonePrende il via venerdì 31 gennaio, alla Casa del Cinema, Mondo Leone la rassegna a ingresso gratuito dedicata all’universo creativo del grande regista italiano in occasione della mostra “C’era una volta Sergio Leone” aperta al Museo dell’Ara Pacis per i 90 anni dalla nascita e 30 dalla morte dell’autore. Per sei weekend, ogni sabato e domenica dal 1 febbraio all’8 marzo, gli schermi della Casa del Cinema saranno dedicati alle radici, alla formazione, al contesto, all’attività, all’eredità, alla famiglia di Sergio Leone: non dunque i suoi capolavori, ma un’antologia di suggestioni, rimandi, motivi che compongono la tela del grande affresco artistico cui ha dato vita uno dei giganti della storia del cinema. Continue reading

STAZIONE DI PIAZZALE FLAMINIO, DISABILE BLOCCATO SUL TRENO

STAZIONE AL FLAMINIOEnnesimo disagio patito da un disabile in carrozzina portato a braccia da alcuni passeggeri che si sono mobilitati per aiutarlo a scendere dal treno. È successo questa mattina alla stazione piazzale Flaminio. Il convoglio era sprovvisto di pedana per disabili. E un gruppo di soccorritori, armati di buona pazienza, ha alzato la carrozzella, aiutando così l’uomo a lasciare il convoglio. La scena è stata immortalata da un utente ed è stata poco dopo postata sulla pagina social Fb del Comitato pendolari ferrovia Roma Nord. Nella foto si vedono tre uomini che, non senza difficoltà, aiutano l’uomo a scendere dal treno. “Il signore in questione – scrive il comitato pendolari Roma Notd – mette in grosso risalto una grave mancanza sui nostri treni e nelle nostre stazioni, sulle quali non si può chiudere un occhio ma bisogna intervenire! Esiste una ferrovia da terzo mondo, al centro di Roma, la nostra, a prescindere dalle condizioni fisiche”. Continue reading