DEGRADO DI VILLA NEMORENSE: DEL BELLO SCRIVE A RAGGI

La presidente del Municipio Del Bello, nei giorni scorsi, ha inviato insieme all’assessore all’ambiente e a quello delle attività produttive, una lettera alla sindaca Raggi per lamentare lo stato di degrado ulteriore del Parco Nemorense sempre in attesa dei lavori di ripristino del decoro urbano in questa villa tanto cara ai residenti. Le foto sono eloquenti, a miglior commento di quanto denunciato.

parco nemorense 5parco nemorense 4parco nemorense 3parco nemorense 2parco nemorense 1parco nemorense

MAURIZIO BATTISTA AL TEATRO OLIMPICO, CAPODANNO COMPRESO

battista-capodannoIn questo spettacolo al Teatro Olimpico (fino al 12 gennaio, Capodanno compreso) Maurizio Battista con l’occasione di ripercorrere i suoi trent’anni di carriera, rivive l’Italia degli ultimi decenni, con i suoi vizi, le sue virtù e le sue mode. Musica, giochi, tecnologie, rapporti personali e mille altre situazioni della nostra vita, hanno subito dei cambiamenti epocali. Maurizio con la sua arguzia cercherà di capire se la nostra società si sia involuta o evoluta, per farci divertire con questo spaccato dell’Italia a specchio nella sua vita personale anch’essa decisamente cambiata di pari passo con i tempi. Sarà uno spettacolo in cui i suoi ricordi personali si fonderanno con quelli di tutti, evocando situazioni ed esperienze che ci hanno portato ad oggi. Come nella migliore tradizione italiana, il comico guarda le cose dal proprio angolo particolare , grazie alla capacità di cogliere il lato buffo delle cose e alla propria spiccata autoironia, confeziona uno spettacolo allegro, talvolta amaro, ma sempre molto divertente.

“HARRY POTTER” CON MUSICA DAL VIVO AL PARCO DELLA MUSICA

Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban in ConcertoDopo aver registrato negli scorsi anni, il sold out dei primi due episodi,  la “Harry Potter Film Concert Series” torna a grande richiesta a Roma, con Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban in Concerto, il terzo film della saga. Il 29 e 30 dicembre il maestro Timothy Henty dirigerà l’Orchestra Italiana del Cinema con una straordinaria formazione di oltre 130 musicisti tra Orchestra e Coro nella magica partitura di John Williams in perfetto sincrono con l’intero film proiettato in alta definizione su uno schermo di oltre 12 metri. Domenica 29 dicembre – ore 20; lunedì 30 dicembre 2019 – ore 15; lunedì 30 dicembre 2019 – ore 20, Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia.

QUEL CARTELLO PUBBLICITARIO ABUSIVO SU VIA SALARIA

VIA SALARIAIl “balletto” inizia con un post della sindaca. “Siamo sulla via Salaria” scrive Virginia Raggi ” nei pressi di villa Ada. E quella che vedete è l’immagine del prima e dopo l’intervento di rimozione di un impianto pubblicitario abusivo. Si tratta di una delle 77 azioni portate a termine dal giugno scorso, data di aggiudicazione del servizio, che saranno seguite a ruota da interventi rapidi e necessari”. E a corredo le due foto che mostrano il cartello e poi il palo tagliato di netto all’altezza dell’asfalto. In realtà la vicenda è più complessa. Qualche mese fa la sindaca vanta la rimozione dell’impianto sulla Salaria. Ma il 17 dicembre l’Osservatorio Sherwood segnala che sullo spartitraffico centrale della via, a tre mesi dall’annuncio, di impianti ce ne sono ben due, uno con targhetta non ufficiale e l’altro con una che indica una ditta radiata dall’albo delle imprese autorizzate ad operare. Entrambi abusivi e in una collocazione fuorilegge. Continue reading

LINO PATRUNO ALL’AUDITORIUM

lini_patrunoUn omaggio alla musica del violinista Joe Venuti e del chitarrista Eddie Lang che per primi negli anni Venti inserirono nel jazz il violino e la chitarra e successivamente fecero parte delle orchestre di Jean Goldkette e di Paul Whiteman a fianco di Bix Beiderbecke, Frank Trumbauer, Tommy e Jimmy Dorsey, Adrian Rollini. Lino Patruno incontrò Joe Venuti negli anni Settanta e con lui tenne concerti, partecipò a Festival Internazionali, incise dischi e prese parte ad alcuni show televisivi di grande successo. Con i “Blue Four” Lino Patruno nel 2003 ha rappresentato l’Italia ai Festival Internazionali del jazz di Ascona e di Bruneck e da allora ha tenuto moltissimi concerti e Festival in tutta Italia mietendo successi di critica e di pubblico dovunque. Oggi, ore19, Teatro Studio Borgna dell’Auditorium.