CIRCONVALLAZIONE NOMENTANA, MATERASSO OFFRESI

circonvallazione nomentanaDeposto con cura, imballato con lo scotch, davanti ai cassonetti alla circonvallazione Nomentana, un materasso in apparenti buone condizioni. Certo, il deposito dell’Acqua Acetosa è lontano e anche – e soprattutto – se Ama ritira gratuitamente sotto casa. Ma tant’è, il nostro incivile preferisce la soluzione che evidentemente gli fa più comodo. A proposito: accanto c’è una scarpa. Che l’abbia persa il nostro eroe, scappando per il sopraggiungere di qualcuno?

MUNICIPIO: QUESTI GLI ORARI DURANTE LE FESTE

Link municipio secondoIl Municipio comunica che in occasione delle festività, nella giornata del 31 dicembre, gli uffici effettueranno, l’apertura al pubblico, esclusivamente secondo l’orario antimeridiano, ad eccezione del servizio anagrafico che terminerà il proprio orario alle ore 14. Si comunicano inoltre le seguenti chiusure: Uffici Demografici di piazza Grecia nei giorni 30-31 dicembre 2019; Sportello unico attività produttive ( Suap ) – Ufficio Osp Commerciali  il giorno 2 gennaio 2020. Per gli orari antimeridiani degli uffici consultare la sezione Uffici e Contatti.

IL “NON SPAZZATO DI S.COSTANZA”

A tanti romani, credo, è capitato di partecipare a qualche matrimonio celebrato nella chiesa di S.Costanza, sulla Nomentana. Si ammira la sposa, si salutano amici e parenti, si suda impacchettati nei vestiti eleganti, si lancia una manciata di riso, e poi via, tutti in macchina verso un ristorante lontano, suonando il clacson allegramente. Della chiesa rimane un ricordo vago, in fondo era solo il contenitore di un evento gioioso: e invece è uno dei luoghi più belli della nostra città e merita una visita silenziosa. Continue reading

AUDITORIUM/1: DOPPIO CONCERTO AL TEATRO STUDIO BORGNA

Tupa Ruja e gli Indaco ProjectUn doppio concerto che vede protagonisti due gruppi di spicco nella scena della world music italiana: i Tupa Ruja e gli Indaco Project. I Tupa Ruja presentano il loro nuovo disco “In questo viaggio”: un vero e proprio “viaggio” che attraversa tempi e culture, facendo incontrare strumenti provenienti da luoghi e mondi differenti, come il didgeridoo, (lo strumento tradizionale aborigeno australiano), che si fonde con il canto armonico, proprio della cultura della Mongolia, e con i suoni più moderni del pianoforte, fino a sposarsi con sonorità elettroniche contemporanee. Gli Indaco Project, nuova formazione dello storico gruppo di  musica etnica Indaco, tra i più importanti del panorama italiano, fondato nel 1992 da Mario Pio Mancini e Rodolfo Maltese (quest’ultimo noto per essere stato il chitarrista storico del Banco del Mutuo Soccorso), presenterà il nuovo disco “Mediterraneo Express”. Oggi alle 21 al Teatro Studio Borgna dell’Auditorium.

AUDITORIUM/2: IL RITORNO DI FIORELLA MANNOIA

MANNOIADopo il grande successo della prima parte del tour che ha emozionato oltre 60.000 spettatori, Fiorella Mannoia torna all’Auditorium Parco della Musica dove chiuderà il suo Personale Tour il 28 dicembre. Un occasione per ascoltare dal vivo i brani tratti dal suo ultimo progetto discografico Personale e i suoi maggiori successi. L’album è composto da 13 brani, 13 storie che raccontano consapevolezze e prese di coscienza, riflessioni su sè stessi, sull’umanità, sulla vita e sui sentimenti, in tutte le loro sfaccettature, e molto altro ancora.  L’album è anche – come dichiara l’artista – una «piccola e umile “personale”», da cui il titolo. A rafforzare il racconto delle canzoni, infatti, trovano spazio fotografie realizzate da Fiorella in varie parti del mondo. Una passione, quella della fotografia, che l’artista ha recentemente approfondito e condiviso sui social network. Oggi alle 21, Sala Santa Cecilia.