VIA DELLA MARSICA, IERI E OGGI

VIA DELLA MARSICANomentano_-_Santa_Francesca_Cabriniistituto san giovanni evangelista via della marsicaLa foto in bianco e nero risale al lontano 1964. Ci troviamo a via della Marsica, dalle parti di via Livorno e un po’ prima della Circonvallazione Nomentana: nell’immagine c’è la parrocchia di Santa Francesca Cabrini e l’istituto San Giovanni Evangelista a quei tempi. Adesso, colore a parte, le cose non sono molto cambiate: la chiesa è sempre quella, solo l’istituto sembra aver ceduto il posto a campi sportivi. Gli alberi, certo, sono cresciuti.

VILLA LEOPARDI: NUOVO ARREDO URBANO PER IL PARCO

VILLA LEOPARDINuovi tavoli e panchine per Villa Leopardi. A finanziare l’acquisto è stato un bando della Regione Lazio del 2018, dedicato all’associazionismo, che si prende cura degli spazi pubblici. Il comitato Amici di Villa Leopardi aveva partecipato con un piccolo progetto per la riqualificazione del parco e ora hanno ricevuto un fondo. E con la somma di 2.000 euro hanno acquistato due tavoli-panca per i VILLA LEOPARDI 2bambini, una per gli adulti e una nuova panchina. Piccoli accessori che rendono più confortevole la nostra villa storica.

 

 

Fonte: Roma H24

DUECENTO ALBERI PER VILLA ADA

PINO VILLA ADADuecento nuovi alberi per Villa Ada. È questo il progetto presentato dei cittadini e che verrà finanziato dal Bilancio partecipativo 2019 di Roma Capitale. Dopo quasi due mesi dalla chiusura della votazione finale online – era il 21 ottobre -, finalmente sono stati ufficializzati i risultati definitivi.“Riforestazione del parco di Villa Ada” è stata la proposta più votata del II Municipio con 1.120 voti. Il progetto ha ricevuto un finanziamento di 450.000 euro che saranno messi a disposizione per piantumare, appunto, nuovi alberi per rendere più verde un parco che, negli ultimi tempi, ha perso molte piante a causa dei crolli o delle potature. Continue reading

APPUNTAMENTO AL MAXXI PER PROGETTARE UNA BORSA

MAXXIPochi giorni prima di Natale, il 21 dicembre, il Maxxi di Roma ospita un workshop con la designer Irma Cipolletta per imparare a realizzare da forme semplici e lineari una borsa che come direbbe Gio Ponti “si sappia distinguere”. Da oggetto prettamente funzionale, utile per trasportare beni ed oggetti, la borsa ha subito nei secoli una grande evoluzione, allontanandosi sempre di più dal ruolo di semplice “contenitore”, fino a diventare oggi un vero e proprio status symbol per chi la indossa. Durante il workshop, in sole due ore, i partecipanti potranno realizzare la propria, partendo dall’analisi di elementi geometrici piani per arrivare ad una sintesi di funzionalità, estetica e tecnica di realizzazione. Prenotazione obbligatoria: telefonicamente al: 3386419518 – dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13; via mail a: edumaxxi@fondazionemaxxi.it

FLASHMOB MAGICO ALL’AUDITORIUM NEGLI SPAZI DELL’ICE PARK

AUDITORIUMSarà un flashmob magico e natalizio quello che sbarcherà sulla pista di pattinaggio dell’Auditorium Parco della Musica di Roma interamente dedicato ad Harry Potter! Sabato 21 dicembre alle ore 18:00 negli spazi dell’Ice Park avrà luogo, a più riprese e per una durata totale di tre quarti d’ora, uno speciale intrattenimento ispirato ai personaggi della scrittrice J.H. Rowling, in occasione dei tre cine-concerti che vedranno l’Orchestra Italiana del Cinema interpretare dal vivo, e in sincronia con le immagini e i dialoghi del film, la colonna sonora Harry Potter e il prigioniero di Azkaban™ firmata dal Premio Oscar John Williams. Quaranta elementi del coro, pattinatori e animatori a tema invaderanno gli spazi ghiacciati del villaggio natalizio per auguri, sorprese e… speciali promozioni! L’appuntamento, aperto a tutte le generazioni, è all’Ice Park Auditorium, in viale Pietro de Coubertin 30.

PINCIO E VILLA BORGHESE NELLA CORSA DI FINE ANNO

We Run Rome 2019In arrivo la We Run Rome 2019: il 31 dicembre l’attesissima corsa nel cuore della Capitale “Atleticom We Run Rome”, la 10 chilometri di corsa su strada più attesa da tutti gli amanti della disciplina e dello sport all’aria aperta. Come di consueto, sarà possibile partecipare sia alla versione competitiva (10 km) che alle due non competitive (5 o 10 km). Il 31 dicembre, da ogni parte d’Italia e anche dall’estero, in tantissimi si stanno già organizzando per trascorrere l’ultimo giorno dell’anno nella Capitale. Questo il percorso: dalle Terme di Caracalla al Circo Massimo, passando per piazza Venezia,via del Corso, piazza di Spagna, piazza del Popolo, il Pincio, villa Borghese, via Veneto, via dei Fori Imperiali ed il Colosseo, per concludere, infine, di nuovo presso le Terme di Caracalla.

PIAZZA DI SANTA COSTANZA: CERIMONIA DI CONSEGNA DI UN ULIVO

piazza di santa costanzaIeri si è svolta la cerimonia di consegna di un ulivo, piantato in piazza di Santa Costanza, ad Umberto Scipioni, centenario residente nel nostro territorio. L’espressione visibilmente commossa che traspariva dal suo volto ha ricompensato gli sforzi di quanti hanno contribuito al buon esito dell’iniziativa. Rino Fabiano, Luca Laurenti, Paola Rossi, Amici di Villa Leopardi, Eleonora Tedeschi, Eleonora Venneri, Ornella Malaguti, Isabella D’Albergo, Lucilla Giannini.

VIA PAVIA: SI PARLA DI UN LIBRO DI CARLA GHISALBERTI

LOCANDINA LALTRACITTAAlla libreria l’altracittà di via Pavia, stasera alle ore 20, presentazione di “Più si è meglio è” di Carla Ghisalberti. Le mega-adunate di famiglia arrivano una sola volta l’anno? Meno male! Ospitare uno sciame di parenti incontenibili e completamente diversi tra loro per età, vedute, nevrosi e resistenza agli (innumerevoli) incidenti domestici sembra possibile solo a Natale, quando si dovrebbe essere tutti più buoni… ma per i diciassette membri della famiglia Mountfield l’impresa si rivela al di sopra di ogni umana sopportazione. Età di lettura: da 10 anni.

ECCO COSA OFFRE IL BIOPARCO DA SANTO STEFANO ALLA BEFANA

MDG_8810 NATALE con i lemuri catta albDal giorno di Santo Stefano all’Epifania al Bioparco di Roma saranno organizzate alcune giornate speciali. Il programma del 26 dicembre prevede attività per tutta la famiglia: la visita guidata tematica ‘Animali sotto zero, un Natale alla scoperta delle specie che sopravvivono al freddo’ per scoprire, in compagnia di un esperto naturalista, gli adattamenti delle MDG_1138 GIRAFFA e il NATALE_ridspecie animali che vivono in habitat estremi, dove la temperatura scende di molti gradi sotto lo zero. Durante il percorso si farà visita a: civette delle nevi, leopardi iraniani, foche grigie, tigri, orsi bruni, cammelli della Battriana: si scopriranno i vantaggi dell’ibernazione o di orecchie piccole e zampe corte, come l’importanza di possedere molto grasso. Al Rettilario, dalle 11 alle 12 i keeper saranno a MDG_2500 SURICATI e il NATALE_okdisposizione dei visitatori per spiegare le numerose e variegate forme di alimentazione dei rettili e anfibi ospiti al Bioparco. Si potrà inoltre assistere al pasto di iguane, testuggini e altri animali. Dalle 14 alle 15 i guardiani organizzeranno un incontro ravvicinato e senza barriere con alcuni serpenti, anfibi, sauri e testuggini per raccontare in presa diretta le particolarità di questi affascinanti animali. Alle ore 11:15 presso l’area dei lemuri catta i bambini potranno partecipare all’attività ‘piccoli keeper crescono’, per aiutare i guardiani a preparare un pasto speciale e gli ‘arricchimenti ambientali’ per queste scimmie. Continue reading