“LIBRI AL MAXXI”: SETTIMANA RICCA DI APPUNTAMENTI

MAXXIInizia una nuova settimana ricca di appuntamenti dedicati alla letteratura al Maxxi Museo Nazionale delle arti del XXI secolo. In programma incontri con Melania G. Mazzucco e il suo ultimo romanzo L’Architettrice (martedì 17 dicembre); Mario Calabresi, che presenterà La Mattina Dopo in conversazione con Chiara Gamberale (mercoledì 18 dicembre) e Franca Giansoldati, che con il suo volume L’alfabeto verde di Papa Francesco, racconta la posizione del Pontefice su temi fondamentali quali il cambiamento climatico e il rispetto del pianeta (giovedì 19 dicembre). Inaugura la settimana Melania G. Mazzucco che, martedì 17 dicembre alle 18.30, presenta il suo nuovo libro L’architettrice, romanzo storico che racconta la storia di Plautilla, la prima architettrice nella Roma dei Papi del Seicento, ripercorrendo le fasi fondamentali della sua formazione. Dall’iniziazione alla pittura da parte del padre, Giovanni Briccio, all’incontro con l’aspirante scrittore Elpidio Benedetti che le cambierà la vita, Melania G. Mazzucco ci regala il ritratto di una straordinaria donna del Seicento, abilissima a non far parlare di sé e a nascondere le proprie ambizioni per poter realizzare l’impresa in grado di riscattare una vita intera: la costruzione di una originale villa di delizie sul colle che domina Roma. Continue reading

AL MUSEO EXPLORA SI SUPERANO GLI STEREOTIPI DI GENERE

MUSEO EXPLORAAllenta il dado, solleva l’auto con il cric e sfila la ruota dall’asse per poi metterci quella nuova. Anna, 7 anni, ha imparato come si cambia lo pneumatico di un’automobilina. Mentre, Diego, 6 anni, è in grado di cambiare il pannolino a un neonato. Al percorso ” Pari” di Explora, il museo dei bambini di Roma, in via Flaminia 82, si superano gli stereotipi di genere, giocando. Undici le postazioni interattive su tre macro temi ( stereotipi, diritti e doveri, uguaglianza e unicità), che mettono alla prova le abilità logico matematiche dei piccoli partecipanti, dai 6 agli 11 anni. Continue reading

BIBLIOTECA NAZIONALE, INAUGURAZIONE DELL’AUDITORIUM

locandina bibliotecaIn occasione dell’inaugurazione dell’Auditorium della Biblioteca nazionale centrale di viale Castro Pretorio, che riapre al pubblico dopo mesi di lavori di ristrutturazioni e migliorie, giovedì 19 dicembre alle ore 18, verrà offerto il monologo L’Appello ai Liberi e Forti di Luigi Sturzo, che si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse per la celebrazione del centesimo anniversario della fondazione del Partito Popolare Italiano, con il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura.

BARIKAMÀ MOMENTANEAMENTE AL MERCATO DI VIA CHIANA

barikamaUn’informazione buona a sapersi: Barikamà è sbarcato al mercato di via Chiana, in attesa che finiscano i lavori di ristrutturazione al Parco Nemorense. Il banco è aperto dal martedì al sabato. L’associazione di promozione sociale e la cooperativa sociale Barikamà (che in lingua Bambara’ significa resistente) portano avanti un progetto di micro-reddito nato nel marzo 2011 che consiste nell’ inserimento sociale attraverso la produzione e vendita di yogurt ed ortaggi biologici.

VIA BELLINZONA: AL COTTON CLUB MUSICHE DELLA STORIA DEL JAZZ

cotton clubUna serata dedicata ad Antonello Vannucchi e Bewerly Lewis, quella del 17 dicembre, al Cotton Club di via Bellinzona, a partire dalle ore 22. Ialsaxophone Ensemble, è un grande laboratorio di ricerca musicale afroamericana composto da musicisti provenienti da varie aree artistiche della scena musicale romana. Si riunisce tutte le settimane sotto la guida di Gianni Oddi storico saxofonista dell’Orchestra di Musica Leggera della Rai per approfondire e sperimentare nuove partiture e per affinare vari aspetti solistici ed interpretativi della storia del jazz e non solo. La serata sarà illuminata dalla presenza di due pietre miliari della storia del jazz: Antonello Vannucchi e Cicci Santucci, artisti che hanno scritto da decenni la storia del jazz internazionale.Il programma del concerto, prevede musiche della storia del jazz tra le più importanti scritte da: Dizzy Gillespie, Charlie Parker, Joe Zawinul, Jimmy Giuffrè, Marco Tiso, Adriano Piva, Gianni Oddi, Pino Iodice, Tito Puente.

TEMPO DI MUSICAL AL TEATRO GRECO DI VIA LEONCAVALLO

TEATRO GRECOLa Compagnia La Fuente de l’Alma propone al Teatro Greco di via Ruggero in periodo pre-natalizio, il 21 dicembre, il musical Love Story Hotel Transylvania, invitando i genitori e i propri figli ad una serata esilarante e piena di novità. L’inedita storia di animazione  prende forma in un’ambientazione insolita e curiosa, un bizzarro hotel 5 stelle gestito nientemeno che dal ConteDracula in persona in cui si muovono personaggi mostruosamente divertenti come Frankenstein, Johnny, la Mummia e molti altri ancora. Non mancheranno divertimento e colpi di scena pronti a sorprendere il pubblico, durante una serata pensata per coinvolgere il pubblico con un’atmosfera fatta di risate, scene esilaranti ma anche storie d’amore che sbocciano tra i protagonisti.

IL VIAGGIO DEL PAPA IN GIAPPONE: SE NE PARLA IN VIA GRAMSCI

P_A_SpadaroPresso l’Istituto Giapponese di via Gramsci, il 17 dicembre alle ore18, conferenza a cura di padre Antonio Spadaro S.J. direttore de “La Civiltà Cattolica” sul viaggio di Papa Francesco in Giappone. A 470 anni dal primo storico approdo dei gesuiti in terra giapponese con San Francesco Saverio, Papa Francesco, primo papa gesuita della storia, si è recato in viaggio apostolico in Giappone dal 23 al 26 novembre, visitando le città di Tokyo, Nagasaki e Hiroshima. Padre Spadaro, teologo della Compagnia di Gesù, commenterà l’esperienza del viaggio a fianco del Papa.

TEATRO 7: MICHELE LA GINESTRA IN “LA MATEMATICA DELL’AMORE”

Fino al 5 gennaio al Teatro 7 di via Benevento,  Edy Angelillo e Michele La Ginestra in “La matematica dell’amore” di Adriano Bennicelli regia: Enrico Maria Lamanna. Angelillo e La Ginestra tornano insieme sul palcoscenico per riportare in scena questo spettacolo che è ormai un cult nel panorama teatrale italiano. Il testo, vincitore del prestigioso premio di scrittura teatrale Diego Fabbri, scritto da Adriano Bennicelli e diretto dall’estro di Enrico Maria Lamanna, è la storia di un uomo alle soglie della pensione, che fa il consuntivo della LA MATEMATICA DELL'AMOREsua vita. Lo accompagna una donna. Lo accompagna da quando erano bambini. Tom e Gerri, l’uomo e la donna… bambini, adulti, vecchi. Ricordi, emozioni e giochi di sessant’anni di vita insieme, tra alti e bassi, tra prendersi e lasciarsi, raccontati con la voglia di sorridere anche delle difficoltà. In fondo, lei e il suo giocare col mondo sono l’eccezione, mentre lui e il suo rifiuto della matematica sono la regola. È una storia d’amore, di matematica e di sentimenti… Uno spettacolo brillante, con risvolti dolci-amari, per divertirsi e per riflettere.

AUDITORIUM: REGISTRAZIONE LIVE DI GIOVANNI E JASMINE TOMMASO

TOMMASOIl nuovo Recording Studio, la rassegna che permette al pubblico di assistere alla registrazione live dei dischi della Parco della Musica Records avrà come protagonisti il contrabbassista Giovanni Tommaso e sua figlia Jasmine alla voce accompagnati da Claudio Filippini al pianoforte, Alex Pacho Rossy alla batteria e Andrea Molinari alla chitarra. Questa collaborazione “padre e figlia” celebra il passaggio del tempo che mescola magicamente passato e futuro, nel senso che il presente con la sua progettualità potrebbe anche influenzarne il suo futuro. Domani sera alle ore 21, al Teatro Studio Borgna dell’Auditorium.

VIA GRAMSCI: INTERESSANTE CONFERENZA SUL MONDO BIZANTINO

BSRQuesto evento, moderato da Alessandra Guiglia (Sapienza Università di Roma), si terrà il 18 dicembre alle ore 18, presso la British School di via Gramsci, e comprende le seguenti tre relazioni: Silvia Pedone (Accademia Nazionale dei Lincei), Schizzo Bisanzio. La pratica del disegno e le tracce di Costantinopoli; Andrea Paribeni (Università degli Studi di Urbino Carlo Bo), Broken Bits of Byzantium, relitti del glorioso passato di una metropoli in trasformazione; Robert Coates-Stephens (Bsr), Bizantinisti britannici nella Istanbul del XX secolo.

ABBATTIMENTO TANGENZIALE EST: CAMBIA LO SKYLINE AL TIBURTINO

TANGENZIALE EST ABBATTIMENTOProseguono i lavori per l’abbattimento della Tangenziale Est. La prossima settimane le ruspe demoliranno la parte davanti alle case in prossimità di via Teodorico e via Lorenzo il Magnifico: per questo sono già pronti e in via di installazione i pannelli fonoassorbenti, necessari per contenere il rumore durante le operazioni e non arrecare disagio ai residenti. Un intervento epocale per la città con l’abbattimento della Tangenziale Est atteso da quasi vent’anni. La demolizione del tratto di sopraelevata che corre lungo la stazione Tiburtina era infatti inserito nel piano di assetto della stazione definito con un accordo di programma del 2000. Continue reading