IL GAMBERO ROSSO INCORONA SETTECEREALI DI VIA ISONZO

ALESSANDRO SALARIS CHEFLa prestigiosa rivista enogastronomica “Gambero Rosso”, che si occupa dei posti da consigliare ai palati raffinati, ha incoronato per ben due volte il locale di via Isonzo, Settecereali, di cui vi abbiamo già parlato a suo tempo. E non lesina elogi allo chef, Alessandro Salaris, il Gambero Rosso, chiamando IL GAMBERO ROSSO‘laboratorio’ la fucina dei sapori elaborati per gli avventori. “Gli ingredienti sono molto ben selezionati”, oppure “davvero convincente, al morso come nei sapori…” o “piatti anche ambiziosi”. Per chiudere, dopo aver parlato dei vini, con “servizio premuroso”. Insomma, è il caso di dire, in alto i calici: parola del Gambero Rosso.

UN’IDEA? A NATALE REGALA UN CORSO DI FOTOGRAFIA

natale0A Natale regala un corso di fotografia. Il docente è Gilberto Maltinti, fotografo professionista del mensile di viaggi e turismo “Dove”. I corsi si tengono nella sede di via Siacci ai Parioli + le uscite. Inizio dei nuovi corsi: martedì 22, mercoledì 23, giovedì 24 e sabato 26 gennaio 2019. Il corso dura due mesi (8 settimane) / dieci lezioni di 1 ora e 30 minuti / 8 incontri a studio + 2 uscite fotografiche / costo  €250. La frequenza del corso è di una volta a settimana, da scegliere tra i seguenti giorni: (non è necessario rispettare il giorno scelto, si può venire quando si vuole basta essere presenti una volta a settimana). Info: 068075666 / 3397781836 www.pariolifotografia.it

IL PARROCO DI SAN BELLARMINO SE NE VA SENZA SPIEGAZIONI

san bellarminoÈ sconcerto tra i fedeli della chiesa di San Roberto Bellarmino, in piazza Ungheria, per l’improvviso abbandono della comunità parrocchiale e l’inspiegato ritiro dalle sue funzioni pastorali da parte del parroco don Nicola Filippi, 51 anni, da tre anni alla guida dell’importante parrocchia del quartiere Parioli. Una Chiesa al servizio di undicimila abitanti e nota anche per l’imponente edificio realizzato in stile razionalista dall’architetto Clemente Busiri Vici. Negli ultimi giorni, tra le persone impegnate in parrocchia, c’era chi aveva visto don Nicola più sfuggente rispetto al solito, quasi distratto rispetto alle continue incombenze d’ufficio. Fino a che domenica non è scoppiato un vero fulmine a ciel sereno. Continue reading

MUNICIPIO: DOVE TROVARE LE STELLE DI NATALE DELL’AIL

ailIl 6, 7 e 8 dicembre le Stelle di Natale dell’Ail tornano nelle piazza italiane per sostenere i pazienti ematologici. Vi segnaliamo i luoghi del Municipio dove le potete trovare: piazza Fiume, davanti alla Rinascente; New Age Cafè, via Nizza, 2; Gi Group, via Nizza, 38; Galbi Roma, via Cremera, 21; Consip, via Isonzo, 19/E; CrossFit Villa Albani, via Salaria, 105; Continue reading

NEL 2020 IL CANTIERE PER IL MUSEO DELLA SHOAH A VILLA TORLONIA

MUSEO SHOAH“Nella primavera del 2020 partirà il cantiere per la costruzione del Museo della Shoah a Villa Torlonia”. A dare la notizia, durante una seduta della Commissione Urbanistica nel II Municipio, è stato Luca Zevi, architetto, che, insieme a Giorgio Maria Tamburini, ha progettato la struttura. “Ormai l’iter amministrativo è alle sue fasi conclusive. Entro capodanno dovrebbe arrivare l’approvazione formale da parte dei vigili del Fuoco. A quel punto si potrà partire coi lavori”, ha spiegato Zevi. Sembra quindi prossimo a sbloccarsi il lungo iter per un’opera che il quartiere aspetta ormai dai tempi della giunta Veltroni, vent’anni fa. Il museo ricorderà i deportati romani e italiani, e sarà quindi un patrimonio culturale collettivo. La sede nascerà, non a caso, a pochi passi da quella che fu la residenza di Mussolini dal luglio 1925 al luglio 1943. Fonte: Roma H24

VIA ALDROVANDI: ADERISCI A “UN NATALE PER LA NATURA” DELLA LIPU

lipuFine settimana di festa nelle piazze italiane con la Lipu e i suoi volontari, sabato 7 e domenica 8 dicembre 2019, con la campagna della Lipu Un Natale per la natura. Nel weekend i banchetti si riempiranno di lenticchie, pasta e vino, nati dalla buona agricoltura e offerti in cambio di un contributo per le attività della Lipu per la tutela della natura e degli animali. La campagna giunge quest’anno alla sua 24esima edizione, e sosterrà tre progetti: il recupero della fauna selvatica ferita o in difficoltà, che ogni anno vede il ricovero di oltre 20mila animali selvatici e che necessita di cibo, medicinali e struementazioni mediche; le attività di conservazione delle 25 oasi e riserve, che tutelano 4mila ettari di territorio, 350 specie di uccelli selvatici, 18 di anfibi, 23 di rettili e 53 di mammiferi; infine le attività di educazione ambientale, rivolte a tutti ma soprattutto ai bambini e ai ragazzi delle scuole. Nel nostro territorio, si può andare direttamente al Centro Recupero Fauna Selvatica Lipu, via Ulisse Aldrovandi,2 (angolo via Belle Arti). Tutti i giorni inclusi i festivi per tutto il periodo natalizio fino ad esaurimento scorte. Dalle ore 9:30 alle 17:30 orario continuato. Per info: Crfs Lipu Roma, tel. 06.3201912 – email: crfs.roma@lipu.it

VIA GRAMSCI: CONCERTO PER CHITARRA ALL’ISTITUTO GIAPPONESE

IL CHITARRISTAVenerdì 6 dicembre, alle ore 19, all’Istituto Giapponese di via Gramsci, May Inoue nell’European Tour di chitarra. Dopo i primi approcci musicali con pianoforte e percussioni, May Inoue trova nella chitarra il suo mezzo espressivo più congeniale, appassionandosi prima al rock e virando poi decisamente al jazz, un genere in cui si muove oggi con padronanza, grazie a un fraseggio fluido e prorompente che si è subito imposto all’attenzione del pubblico e dei colleghi musicisti fin dalle sue prime esibizioni nei Jazz Club di Tokyo, dove ha iniziato l’attività. Tra i giovani chitarristi più promettenti del momento, per la prima volta a Roma, May proporrà un concerto con brani virtuosistici della tradizione jazz e pezzi di sua composizione.

CONCERTO DI ENRICO RAVA ALLA SAPIENZA IL 10 DICEMBRE

foto-1-Enrico-Rava-696x638Per festeggiare i suoi ottant’anni, Enrico Rava ha riunito i musicisti con cui ha collaborato più strettamente negli ultimi anni e con questo gruppo di giovani e meno giovani protagonisti del jazz italiano sta effettuando una lunga tournée intercontinentale, l’Enrico Rava 80th Anniversary World Tour 2019, che avrà la sua unica tappa romana nell’Aula Magna della Sapienza (piazzale Aldo Moro 5) martedì 10 dicembre alle 20.30 per la stagione della Iuc, Istituzione Universitaria dei Concerti. In quest’occasione Rava suonerà i brani più significativi della sua carriera, rivisti in un’ottica odierna, e nuove composizioni scritte per questa occasione. Continue reading

ANCHE DA ROMOLI, IN VIALE ERITREA, IL “MARITOZZO DAY”

MARITOZZO DAYRoma è in fermento, perché sabato 7 dicembre l’appuntamento è con il Maritozzo Day. Giunto alla terza edizione, l’evento organizzato da Tavole Romane torna a celebrare la morbida pagnottella in versioni dolci, salate, classiche e innovative. Il dolce simbolo di Roma, amato in tutto il Centro Italia e anche oltre, si potrà assaggiare – in tantissime declinazioni – in molte pasticcerie, forni, pizzerie della Capitale e non solo. Da Bonci a Cafè Merenda, da Romoli a Caffè Rotondi, dal ristorante All’Oro alla pasticceria Sorelle Giordano ce n’è per tutti i gusti e per tutte le zone. C’è chi propone il classico maritozzo con la panna e chi osa con maritozzi con la coratella, con le puntarelle, chi presenta un maritozzo di pizza, croccante fuori e morbido dentro. E poi ci sono i maritozzi rosa che hanno una missione molto speciale. Fonte: Romatoday

VIA PAVIA: OGGI SI PARLA DI “TIPI”

tipiOggi, alla libreria l’altracittà di via Pavia, alle ore 19, presentazione del libro “Tipi” di Cristina Bellemo e Gioia Marchegiani (Ega Edizioni GruppoAbele). Luce è una bambina molto curiosa: le piacciono i tappi di bottiglia, i sassi e disegnare. E mentre aspetta di trovare un tipo bambino con cui giocare, se ne va in giro a scoprire gli abitanti del suo condominio. C’è chi colleziona domande, e chi risposte. Chi origlia e poi spiffera, chi ha tantissime scarpe e non va da nessuna parte. Chi scrive lettere, e chi raccoglie il vento in barattoli… Nel Condominio Giardini c’è persino un cane che studia ingegneria nucleare! Questo delicato e divertente catalogo di personaggi è pronto a incuriosire chiunque ami guardarsi attorno per scovare molti altri straordinari tipi! Età di lettura: da 7 anni.