BIBLIOTECA NAZIONALE, GIORNATA DEDICATA AD ALDA MERINI

Alda MeriniIl 4 dicembre, ore 17, nella Sala 1 della Biblioteca Centrale di viale Castro Pretorio, presentazione dei volumi Confusione di stelle di Alda Merini, a cura di Riccardo Redivo e Ornella Spagnulo, e E gli angeli sono distanti. Interviste su Alda Merini di Ornella Spagnulo. Per l’occasione, la Spagnulo dialogherà con Carmine Chiodo ed Emiliano Sciuba.

SI DICHIARA INNOCENTE L’IMPUTATO PER LA MORTE DI DESIRÉE

san lorenzo“Non sono responsabile della morte di questa ragazza, chiedo perdono e scusa alla madre e alla famiglia e rispetto il loro dolore”. È quanto detto da Yussef Salia imputato nel processo per la morte di Desirée Mariottini, avvenuta il 19 ottobre del 2018 in uno stabile abbandonato nel quartiere San Lorenzo. Aveva sedici anni ed era originaria di Cisterna di Latina. Il ghanese è accusato con Alinno Chima, Mamadou Gara e Brian Minthe di omicidio volontario, violenza sessuale aggravata e cessione di stupefacenti a minori. L’imputato ha annunciato in aula che ritirerà la denuncia presentata contro i genitori di Desirée per omessa vigilanza sulla giovane. Nel corso della prima udienza la difesa di uno degli altri tre imputati, Mamadou Gara, ha sollevato un’eccezione denunciando l’assenza di un interprete durante l’incidente probatorio che si è svolto nell’udienza preliminare dello scorso 8 ottobre e chiedendo quindi la nullità degli atti svolti in quella sede. Continue reading

ACCADEMIA BELGICA: SI PARLA DI STAMPE D’EPOCA

academia-belgicaAll’Accademia Belgica di via Omero si terrà il 5 e 6 dicembre un incontro sul tema
“Early Modern Prints from the Low Countries in Italian Collections”. A partire dal XVI secolo il settore della stampa ha approfittato sempre più delle reti culturali e commerciali tra i Paesi Bassi e l’Italia dando vita così a una dinamica di partnership internazionali tra incisori e editori di stampe. Numerosi editori (di stampe) di Anversa e Amsterdam hanno fatto affari a Roma grazie a commercianti d’arte, agenti e altri corrispondenti. È così che innumerevoli stampe di ottima fattura, eseguite da artisti dei Paesi Bassi, si trovano presso collezionisti italiani di cui diversi album di stampe rimangono ancora non identificati sugli scaffali delle biblioteche.

DOMENICA 8 DICEMBRE SI APRONO LE FESTIVITÀ NATALIZIE AL BIOPARCO

BIOPARCOLe festività natalizie si aprono al Bioparco domenica 8 dicembre con una giornata speciale in cui tutti i bambini potranno scartare un regalo in anticipo, riceveranno infatti dei gadget in omaggio. Il programma prevede una serie di attività: la visita guidata tematica Animali sotto zero: un Natale alla scoperta delle specie che sopravvivono al freddo (partenze dalle ore dalle 10.30 alle 14.45) per BIOPARCO Natale2018_Orsi_d0scoprire, in compagnia di un esperto naturalista, gli adattamenti delle specie animali che vivono in habitat estremi, dove la temperatura scende di molti gradi sotto lo zero. Durante il percorso si farà visita a: civette delle nevi, leopardi iraniani, foche grigie, tigri, orsi bruni, cammelli della Battriana: si scopriranno i vantaggi dell’ibernazione o di orecchie piccole e zampe corte, come l’importanza di possedere molto grasso. Al Rettilario, dalle 11 alle 12 i keeper saranno a disposizione dei visitatori per spiegare le numerose e variegate forme di alimentazione dei rettili e anfibi ospiti al BIOPARCO NATALE-con-i-vari-rossi_OK-577x472Bioparco. Si potrà inoltre assistere al pasto di iguane, testuggini e altri animali. Dalle 14 alle 15 i guardiani organizzeranno un incontro ravvicinato e senza barriere con alcuni serpenti, anfibi, sauri e testuggini per raccontare in presa diretta le particolarità di questi affascinanti animali. Alle 11:15 presso l’area dei lemuri catta i bambini potranno partecipare all’attività ‘piccoli keeper crescono’, per aiutare i bioparcoguardiani a preparare un pasto speciale per i lemuri. Alle 12 i bambini potranno dara da mangiare all’elefante Sofia, in compagnia del personale zoologico che svelerà tutti i segreti dei pachidermi. Per tutto il giorno inoltre si terranno gli appuntamenti con gli Tu x Tu a tema ‘Animali e pregiudizi’, per vivere l’emozione del contatto con blatte soffianti, furetti, rospi, insetti stecco e altri animali di cui spesso si ha paura o che suscitano ribrezzo, ma importantissimi per l’equilibrio dell’ambiente naturale. Maggiori info su bioparco.it

INTERVENTI DEL MUNICIPIO A VILLA MASSIMO E VILLA GRAZIOLI

GIARDINI VILLA MASSIMO 1Scrive il consigliere municipale Carlo Manfredi nella sua newsletter: “Il Municipio ha provveduto nelle scorse settimane a rinnovare e risistemare le aree giochi per bambini di Villa Massimo e Villa Grazioli. A Villa Massimo è stata realizzata ex novo una pavimentazione antitrauma con stabilizzazione tramite cigli di contenimento. Sono stati montati: un’ altalena con doppio cestello (per piccoli e grandi), un castelletto con scivolo, un canestro multi-cesto per ragazzi. A Villa Grazioli è stata completamente risistemata (e allargata) la pavimentazione antitrauma, con il riposizionamento di tutte le mattonelle di gomma e la VILLA GRAZIOLI PARCO GIOCHIricostruzione dei cigli di contenimento in marmo. Sono stati montati due nuovi giochi: un castelletto con scivolo e un dondolo in legno. Inoltre, entro la fine dell’anno sarà attivata una nuova fermata delle linee 52 e 53 in via Pinciana, direzione Porta Pinciana/via Veneto, poco dopo l’incrocio con via Giacomo Puccini. L’Agenzia per la Mobilità sta allestendo la proposta per l’istituzione della fermata anche in direzione Pinciano/Parioli, che dovrebbe esser approvata e realizzata nei primi mesi dell’anno prossimo e che sarà posizionata prima del medesimo incrocio. Si accoglie così una proposta nata in Commissione ambiente del II Municipio, sulla quale il Consiglio diede bus 52parere favorevole nel marzo del 2018 (Deliberazione n. 7). Si interrompe in questo modo un tratto di ca 1 km, senza fermate intermedie, fra l’inizio di via Pinciana (largo Tartini) e via Veneto. Sono in corso i lavori di rifacimento del fondo stradale in via di San Valentino. I lavori nella parte bassa della strada (fra viale Pilsudski e l’angolo con via Archimede) si sono conclusi la settimana scorsa, e sono stati avviati proprio in questi giorni i lavori nella parte alta. Nell’ultimo tratto, fra l’incrocio con via Ximenes e largo Belgrado, saranno rifatti anche i marciapiedi  su entrambi i lati”.

“CHRISTMAS ART” IN VIA OMBRONE FINO AL 20 DICEMBRE

Artisti diversi tra loro per formazione, stile e tecnica, accomunati però da una particolare sensibilità e da una continua ricerca artistica. Opere che raccontano storie e scorci di luoghi, ritratti di volti con sguardi profondi e segnati dalla vita, forme sinuose che si perdono in pensieri e danze, macchie di colore che delineano profili e raccontano la vita.
Disegno, pittura ad olio, acrilico e collage. Tecniche diverse che si fondono insieme per raccontare l’arte, in ogni sua forma, in un tripudio di accecante bellezza.

unnamed

 

TEATRO OLIMPICO, SUL PALCO MASSIMO LOPEZ E TULLIO SOLENGHI

DSC_0555okok bTorna a Roma, al Teatro Olimpico dal 4 all’8 dicembre, l’imperdibile spettacolo di Massimo Lopez e Tullio Solenghi prodotto e distribuito da International Music and Arts, arrivando a 300 repliche dopo due fortunatissime stagioni sold-out ovunque, con oltre 72mila biglietti venduti nella sola tournée 2018/2019. Per tutte le info: Teatro Olimpico (Piazza Gentile da Fabriano, 17), orario di apertura botteghino: tutti i giorni dalle 10 alle 19, orario continuato. telefono 063265991 – e-mail: biglietti@teatroolimpico.it. Scrivendo a biglietti@teatroolimpico.it  è possibile anche acquistare con Carta di Credito Visa e MasterCard (commissione aggiuntiva: € 1 a biglietto); è sempre possibile acquistare biglietti e abbonamenti direttamente presso la biglietteria online. Continue reading

DETENUTI AL LAVORO UTILE IN VIA ALESSANDRIA

via alessandriaRisultati positivi per i progetti di lavori di pubblica utilità attivi nella Capitale, grazie agli accordi congiunti fra Roma Capitale e il Ministero della Giustizia e Dipartimento Amministrazione Penitenziaria. Le iniziative attive, che vedono il coinvolgimento dei detenuti del carcere di Rebibbia, al momento prevedono la cura del verde, in collaborazione con il Servizio Giardini di Roma Capitale, e il rifacimento della segnaletica orizzontale e pulitura di caditoie stradali. È il caso di via Alessandria, dove alcuni detenuti hanno provveduto al rifacimento delle strisce pedonali. Foto: Alessandro Ricci

MAXXI: PRESENTAZIONE DEL LIBRO “PHOTOANSA”

Raggi-e-Melandri-Photoansa-MaxxiCONTEIl presidente del Maxxi, Giovanna Melandri, ha presentato il libro fotografico “Photoansa, Le immagini e i protagonisti dell’anno trascorso”, che raccoglie le fotografie più significative del 2019. Insieme a Melandri, che ha sottolineato le relazioni che esistono tra il giornalismo fotografico e l’arte della fotografia, anche il sindaco di Roma, Virginia Raggi, che ha ripercorso le immagini del libro sulle proteste per l’assegnazione a Casal Bruciato di una casa a una famiglia rom. Infine, dopo la giornata difficile passata in Parlamento, Giuseppe Conte ha presenziato alla presentazione, ricevendo il libro direttamente dal direttore dell’Ansa Luigi Contu.

VIALE R. MARGHERITA: PASTICCERIA GRUÈ VINCE I BARAWARDS 2019

Marta Boccanera e Felice Venanzi - GruèGruè pasticceria è il vincitore come miglior bar pasticceria gelateria ai Barawards 2019, che si sono tenuti lo scorso 2 dicembre negli IbmStudio sdi Milano, nuovo distretto tecnologico aperto dalla multinazionale nel cuore di Milano. Una grande festa per celebrare i migliori protagonisti dell’ospitalità made in Italy. Giunto al quinto anno il Barawards 2019 è il premio volto a valorizzare la professionalità e l’innovazione nei bar, ristoranti e hotel italiani, promosso dai magazineBargiornale, Ristoranti, Dolcegiornale e Webar. Continue reading

TRAFFICO IN TILT PER LA CHIUSURA DELLA TANGENZIALE EST

TANGENZIALETraffico in tilt per la chiusura della Tangenziale Est (Galleria della Nuova Circonvallazione Interna), utilizzatissima dai romani, che a causa di allagamento dalle 13.45 circa è stata chiusa tra via Nomentana e via Tiburtina, in direzione San Giovanni e riaperta stamattina. Inevitabili le code dal Foro Italico. Non è la prima volta che, a causa di un temporale, quel tunnel viene chiuso: meno di un mese fa, infatti, e sempre un seguito a un acquazzone, la galleria è stata interdetta poiché l’acqua era troppo alta. causa delle lunghe code, nel pomeriggio è stata intensificata la presenza della polizia locale dei gruppi Sapienza, Tiburtina e Nomentano.