STAMATTINA “CORRIAMO PER L’AUTISMO” A VILLA ADA

corriamo per l'autismo“Corriamo per l’Autismo” è la corsa organizzata da Divento grande Onlus che si svolge stamattina a Villa Ada. Un evento sportivo e solidale, una gara podistica di 8 km all’interno della nota villa di Roma e, parallelamente, una corsa non competitiva di 4 km per chi vuole correre o passeggiare tranquillamente. “Corriamo per l’autismo” punta a far vivere una mattinata all’insegna dello sport, dell’allegria e della solidarietà.  Il contributo previsto per a partecipazione, pari a 10 euro con maglietta tecnica, sarà interamente destinato a finanziare le attività di Divento Grande Onlus, associazione gestita da genitori di ragazzi autistici che segue circa 200 utenti tra Roma e Lazio.

TERRORISMO: ALLERTA ANCHE A ROMA DOPO L’ATTENTATO DI LONDRA

ROMAÈ un periodo delicato questo, dal punto di vista della sicurezza nazionale a poche settimane dal Natale, che vede i romani a passeggio per le strade della Capitale in cerca del regalo perfetto. Ma anche tanti turisti che approfittano dei ponti e dei giorni di festa per visitare la Città Eterna. «Massima attenzione» e serrato «monitoraggio» da parte degli apparati antiterrorismo italiani. Per questi motivi, al Viminale, il Comitato di analisi strategica antiterrorismo (Casa), ha organizzato una riunione straordinaria, all’indomani dell’attentato di Londra. Con l’occasione, è stata ribadita la necessità di mantenere alta la guardia per prevenire eventuali azioni di «lupi solitari» intenzionati a colpire in nome del jihad, come avvenuto venerdì nella Capitale britannica e a L’Aja. Ad oggi, gli approfondimenti investigativi immediatamente compiuti sull’autore dell’attentato di Londra, hanno consentito di appurare che il responsabile non ha connessioni con il nostro Paese né in termini di residenza né di permanenza temporanea in Italia. Fonte: la Repubblica

UNA SERATONA CON GIOVANNI VERNIA AL TEATRO OLIMPICO

VERNIAAl Teatro Olimpico una serata con Giovanni Vernia. Quando? Il 2 dicembre alle 21.Vernia o non Vernia è la vera novità teatrale. Chiunque conosca Giovanni Vernia, associa il suo nome alle irresistibili maschere con cui ha conquistato tv e web, ed è in questo spettacolo che l’artista racconta da dove nasce la sua “follia comica”. È un demone interiore il suo, che comincia ad apparire da bambino, stimolato dalla Genova in cui è cresciuto e dagli stravaganti parenti pugliesi e siciliani. Ed è una sorta di spiritello dispettoso, che si manifesta in modo sempre più invadente durante la sua carriera da ingegnere, costringendolo a diventare comico di professione. Continue reading

CASA DEL CINEMA, OMAGGIO A GIULIO QUESTI

A cinque anni dalla comparsa, Casa del Cineme & Premio Giulio Questi ricordano uno dei più originali autori del cinema italiano con la proiezione di due film il 3 dicembre: ore 17,
Se sei vivo spara, 1967, 100’. Con Marilù Tolo, Piero Lulli, Tomas Milian, Milo Quesada, Roberto Camardiel, Paco Sanz. Un gruppo di banditi dopo una fruttuosa rapina ad una carovana militare uccide i suoi complici messicani e il loro capo mezzosangue. Arrivati in AA_SE_SEI_VIVO_ORRIZONTALE-532x300città con il bottino vengono massacrati dalla folla aizzata dei due maggiorenti del villaggio che vogliono spartirsi l’oro. Ma il mezzosangue creduto morto torna per recuperare ciò che gli spetta. Ore 19, Arcana,  1972, 111’. Con Tina Aumont, Lucia Bosè, Maurizio Degli Esposti, Dario Viganò, Gianfranco Pozzi, Renato Paracchi. Maria è una donna meridionale vedova di un modesto manovale morto per un incidente sul lavoro. È una specie di medium e sfrutta le sue doti per sopravvivere nella grande metropoli in cui vive col figlio.

COM’ERA IL PORTO DI ROMA? LO SAPRAI ALLA BRITISH SCHOOL

BSRPresso la British School di via Gramsci, il 2 dicembre alle ore 18, interessante lezione in cui si parlerà della Ripa Grande, il principale porto fluviale di Roma che fu distrutto nel XIX° secolo. La lezione offre l’opportunità di visualizzare com’era, sulla base di vedute tratte dal XV° al XVIII° secolo. L’analisi comparativa di un numero senza precedenti di incisioni, disegni e dipinti e la loro interpretazione in riferimento a mappe coeve aiuteranno a ripercorrere le trasformazioni del porto nel tempo.

FURTO DA GIUFÀ, LIBRERIA CAFFÈ NEL CUORE DI SAN LORENZO

LA LIBRERIAAncora un attacco notturno alle attività commerciali e culturale di Roma, stavolta nel centro della città. A finire nel mirino di malviventi è stata la Giufà libreria caffè, nel cuore di San Lorenzo, in via degli Aurunci: alcuni ladri hanno divelto le sbarre del locale e sono entrati, rubando e mettendo a soqquadro l’interno. “Sono passati di nuovo a trovarci, per ora possiamo solo dire che apriamo un pò più tardi”, le parole su Facebook dei gestori della libreria-caffetteria indipendente. Fonte: la Repubblica

VIA PAVIA: OGGI, PRESENTAZIONE DI DUE LIBRI

i due libriOggi, alla libreria l’altracittà di via Pavia, alle ore 18, il primo antitè vi aspetta con Francesca De Carolis, Sandra Berardi e Cecilia Gabrielli intorno ai “Cento giorni” di Claudio Conte e alla raccolta di lettere “Diversamente vivo” di Davide Emmanuello e Pino Roveredo. Ingresso libero.