BUON ANNO NUOVO A TUTTI I NOSTRI LETTORI!

2020E, così, anche Roma2oggi entra nel 2020, lasciandosi alle spalle un anno con quasi 300.000 visitatori e toccando da quel lontano marzo 2012 l’ottavo anno di pubblicazioni. Ormai, questo giornale online è una realtà del municipio. Magari, senza voler essere eccessivi, più che giornale potremmo chiamarlo notiziario. Cronaca, cultura, sport, tempo libero, sociale, informazioni di servizio, sono il perno di Roma2oggi, testata giornalistica nata proprio con l’intento di fornire un servizio ai lettori, oltre che – magari – un piacevole passatempo quotidiano. Buon Anno allora a tutti i nostri lettori e, come si dice in questi casi: ad maiora, semper!

FESTA LUNGA DI MUSICA CON MILLE ARTISTI H24

CARMEN_CONSOLITutti pronti per la Festa di Capodanno di Roma. Una festa lunga un giorno con mille artisti, che parte alle 21 e continua fino alla sera del 1° gennaio. E se la location della notte di San Silvestro sarà il Circo Massimo, che ospiterà Ascanio Celestini, Carmen Consoli, Andrea Rivera, la Pmce, Parco della musica contemporanea ensemble, Priestess, Skin con 2 ore di dj- set accompagnata dal visual realizzato da alcuni studenti della Rufa ( Rome University of Fine Arts). il giorno successivo, dall’alba al tramonto, la scena della festa si sposterà nella gigantesca isola pedonale compresa tra piazza dell’Emporio, Isola Tiberina, Giardino degli Aranci e piazza Bocca delle Verità. Notare bene: la notte del 31 dicembre metro in funzione fino alle 2:30.

AUDITORIUM: STASERA GIGI PROIETTI CON “CAVALLI DI BATTAGLIA”

PROIETTIA grande richiesta torna, stasera all’Auditorium Parco della Musica (Sala Santa Cecilia), Gigi Proietti con Cavalli di Battaglia, un excursus del proprio repertorio: popolare, drammaturgico, canoro, mimico, poetico, parodistico, comico, umano, multiculturale. Una contaminazione di generi che caratterizzano i suoi spettacoli e che sono gli ingredienti del suo grande successo. Un’occasione unica, dunque, per rivedere in scena l’artista poliedrico. Gigi Proietti sarà accompagnato da un’orchestra di 25 elementi diretti dal M° Mario Vicari, da un corpo di ballo  e da attori del suo laboratorio che da diversi anni  partecipano ai suoi spettacoli. Ci saranno anche Susanna e Carlotta, figlie dell’artista, che sorprenderanno il pubblico con le loro qualità vocali e con la vis comica.

IL MAXXI MIGLIOR MUSEO ITALIANO DEL 2019, PAROLA DI ARTRIBUNE

maxxiNon ci sono dubbi. Per la rivista Artribune il Maxxi, nel corso dell’ultimo anno, è stato il miglior museo italiano. Il riconoscimento è arrivato  “per la grande qualità (e quantità!) di mostre ed eventi che ha proposto nel 2019, su tutti la grande mostra di Maria Lai. Da non sottovalutare anche la grande capacità del museo di stringere partnership con il mondo  dell’impresa”. Il premio, viene riconosciuto al museo di via Guido Reni, “senza voler nulla togliere alle altre istituzioni nazionali che operano con grande impegno e proposte importanti” . A conferma della vasta offerta culturale che il Maxxi mette a disposizione del pubblico, si segnalano una serie di mostre di cui sarà possibile beneficiare grazie ella aperture straordinarie previste nel periodo natalizio.

MUSEI GRATIS IL PRIMO DELL’ANNO

MIC CARDPer chi, volesse festeggiare l’ingresso del nuovo anno all’insegna della cultura, segnaliamo che il 1° gennaio saranno eccezionalmente aperti dalle 14 alle 20 i Musei Capitolini, i Mercati di Traiano, il Museo dell’Ara Pacis e il Museo di Roma Palazzo Braschi con biglietto di ingresso a tariffazione ordinaria. L’ingresso sarà invece completamente gratuito per i possessori della Mic.

BOTTI DI CAPODANNO, ATTENTI AL CANE (E AL GATTO)

botti capodannoTempo di botti per Capodanno, che rappresentano un vero trauma per i nostri amici a quattro zampe. Ecco i suggerimenti della Lega Nazionale per la difesa del cane. I botti possono causare negli animali diversi stati d’animo: dal semplice disorientamento alla paura, al terrore o angoscia fino ai casi più gravi di disperazione. La prima regola, quindi, è di non lasciarli soli né all’aperto ma custodirli in luoghi tranquilli e protetti. Nei casi di animali anziani, cardiopatici o particolarmente sensibili ai rumori, rivolgersi con anticipo al proprio veterinario di animali_preveniamo_botti_capodannofiducia. Altra regola fondamentale, assicurarsi che abbiano tutti gli elementi identificativi possibili (microchip e medaglietta con un recapito) per facilitare le ricerche in caso di fuga dell’animale spaventato dal rumore. Nel caso, denunciare subito lo smarrimento alla Polizia Municipale o alla Asl.  Se il cane è in Katze mit Feuerwerkcasa con il proprietario: informare gli ospiti sugli atteggiamenti da tenere (è meglio se rimangono passivi lasciando al proprietario il controllo della situazione); lasciare le porte aperte, il suo giaciglio deve essere sempre ben raggiungibile; inibire i nascondigli troppo angusti; se si nasconde, non cercare di tirarlo fuori con la forza, deve farlo di sua iniziativa; non controllarlo, non deve pensare di essere al centro dell’attenzione e deve muoversi liberamente; se abbaia, ulula o guaisce, distrarlo; non tenere radio o televisione con volume molto alto. Attenzione ai balconi aperti: possono essere visti come disperate vie di fuga. Cercare di sdrammatizzare la situazione, eventualmente facendolo giocare; proteggerlo o confortarlo senza dar peso alle sue ansie.

METRO B: LADRO FUGGE LUNGO LA GALLERIA DI CASTRO PRETORIO

METRO B CASTRO PRETORIOIeri pomeriggio, i carabinieri della Stazione Macao hanno arrestato un siriano di 25 anni, senza fissa dimora, con l’accusa di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. L’uomo, dopo aver rubato uno smartphone, era fuggito tra i binari della Metro B. Lo straniero, verso le ore 17, ha seminato il panico all’interno della stazione Termini costringendo Atac ad interrompere per circa un’ora la circolazione dei treni per consentire ai carabinieri di arrestare il 25enne che aveva rubato il cellulare,  strappandolo dalle mani di una giovane romana. Dopo essere stato scoperto dal personale addetto della vigilanza interna, il giovane è fuggito saltando sui binari della metro, per poi proseguire la fuga lungo la galleria in direzione della fermata Castro Pretorio. I convogli della metro sono stati avvisati e fatti fermare mentre, il ladro una volta raggiunta la fermata Castro Pretorio, e notata la presenza di altri vigilantes ad attenderlo, ha fatto dietrofront ed è fuggito nuovamente in direzione opposta. Fonte: Romatoday

AUDITORIUM/1: STEFANIA D’AMBROSIO INTERPRETA FABER

STEFANIA D'AMBROSIOStefania D’Ambrosio, con questo appuntamento, che fa parte del suo ultimo progetto “Quando l’interprete incontra il cantautore”,  si cimenta con i brani del grande Faber interpretandoli nel suo personalissimo e raffinato stile, partendo da colui che è stato l’ispiratore di De André, Brassens, per proseguire il cammino attraverso La buona novella, Anime Salve… Un concerto ricco di sonorità e raffinate atmosfere da parte di una delle più ricercate interpreti della canzone d’autore. Oggi alle ore 21, Teatro Studio Borgna dell’Auditorium.

AUDITORIUM/2: SUL PALCO DANELL DAYMON & GREATER WORKS

DANELL DAYMON & GREATER WORKSAssistere ad un concerto di Danell Daymon & Greater Works è un viaggio emozionale, la chiave d’accesso di quelle zone d’ombra che mette in comunicazione gli angoli più nascosti della nostra anima. Una sensazione netta e definita di quiete, di distensione cristallina, al meglio evidenziata da panoramiche vocali intense, da sonorità moderne e dalla loro carismatica spettacolarità. Oltre all’immagine c’è un grande talento. Danell Daymon e i suoi ragazzi ricalcano a meraviglia una formula gospel-pop innovativa e mai scontata, confermando appieno la bontà e le preziose doti interpretative di ognuno dei singoli vocalist. Ballate intrise di groove e piacevoli up-tempo che si colorano di voci e strumenti ad ammaliare ogni loro spettatore, canzoni & hit della tradizione nero-americana suonate con il cuore, cariche di emotività, di vero e proprio amore per le radici. Oggi alle 21 e domani alle 22 in Sala Sinopoli dell’Auditorium.

MURO TORTO: AUTO RIBALTATA NEL SOTTOVIA IGNAZIO GUIDI

muro torto sottopasso ignazio guidiIncidente stradale nel sottovia Ignazio Guidi dove una automobilista è rimasta ferita. Il sinistro intorno alle 6:00 di domenica 29 dicembre mentre la vettura condotta dalla 20enne viaggiava in direzione di viale Castro Pretorio. Qui, per cause in via di accertamento, la ragazza ha perso il controllo della Fiat 500 che stava guidando e si è ribaltata in galleria. Rimasta ferita, la 20enne è stata trasportata dall’ambulanza del 118 in codice rosso al Policlinico Umberto I, con la prognosi poi divenuta riservata. Da accertare le cause, che secondo i primi riscontri non vedrebbe coinvolti altri veicoli. Sul posto per svolgere i rilievi scientifici gli agenti del II Gruppo Parioli della Polizia Locale di Roma Capitale che hanno chiuso provvisoriamente il tratto di sottovia dove è avvenuto l’incidente. Fonte: Romatoday

MOVIDA: CONTROLLI DEI CARABINIERI NEI QUARTIERI DEL MUNICIPIO

4795023_controlliCrescono i controlli, ma soprattutto aumentano le sanzioni per guida in stato d’ebbrezza nella Capitale. Nel 2019, rispetto allo scorso anno, sono salite del 20 per cento quelle elevate ad automobilisti che si erano messi al volante, nonostante avessero bevuto oltre i limiti consentiti (è di 0,50 il tasso alcolemico consentito). 4795023_controlli4Parliamo di oltre 600 casi. A riprova che dietro l’omicidio delle due sedicenni Gaia e Camilla – travolte a corso Francia dal ventenne Pietro Genovese trovato poi positivo all’alcool test – c’è un’emergenza spesso sottovalutata: soltanto nei primi nove mesi dell’anno cento persone coinvolte in incidenti stradali 4795023_controlli2hanno perso la vita nella città di Roma. Guardando ai dati forniti dal corpo della polizia locale di Roma Capitale, i vigili sempre dall’inizio dell’anno hanno effettuato quasi 550.000 controlli per verificare l’osservanza delle norme del codice della strada. Circa il doppio di quelli effettuati nelle altre grandi città italiane e con un incremento del 19,3 per cento rispetto al 2018. I caschi bianchi, nel lavoro di pattugliamento, hanno contestato oltre 1.100.000 di violazioni: un numero che segna un incremento del 13, 4 per cento rispetto allo scorso anno. Tenendo conto che ogni anni nell’Urbe circolano circa 3,5 milioni e mezzo di veicoli, un automobilista su tre contravviene alle norme del codice della strada.  Controlli durante la movida sono stati effettuati dai carabinieri nei quartieri Nomentano, Parioli, Salario e Trieste – come si vede dalle foto – e sono state effettuate denunce e sanzioni.

ANCHE VILLA BORGHESE NEL PERCORSO DI “WE RUN ROME 2019″

percorso-we-run-romeAtleticom Asd organizza martedì 31 dicembre 2019 la 9^ edizione di We Run Rome, manifestazione di corsa su strada competitiva sulla distanza di 10 Km e non competitiva sulle distanze di 10 e 5 Km, che si svolge sotto l’egida della Fidal, inserita nel calendario nazionale e insignita del riconoscimento di Fidal Silver Label. Gode dei patrocini del Coni, di Roma Capitale e della Regione Lazio. Nel percorso della gara, come sempre, anche Villa Borghese.

DEGRADO DI VILLA NEMORENSE: DEL BELLO SCRIVE A RAGGI

La presidente del Municipio Del Bello, nei giorni scorsi, ha inviato insieme all’assessore all’ambiente e a quello delle attività produttive, una lettera alla sindaca Raggi per lamentare lo stato di degrado ulteriore del Parco Nemorense sempre in attesa dei lavori di ripristino del decoro urbano in questa villa tanto cara ai residenti. Le foto sono eloquenti, a miglior commento di quanto denunciato.

parco nemorense 5parco nemorense 4parco nemorense 3parco nemorense 2parco nemorense 1parco nemorense

MAURIZIO BATTISTA AL TEATRO OLIMPICO, CAPODANNO COMPRESO

battista-capodannoIn questo spettacolo al Teatro Olimpico (fino al 12 gennaio, Capodanno compreso) Maurizio Battista con l’occasione di ripercorrere i suoi trent’anni di carriera, rivive l’Italia degli ultimi decenni, con i suoi vizi, le sue virtù e le sue mode. Musica, giochi, tecnologie, rapporti personali e mille altre situazioni della nostra vita, hanno subito dei cambiamenti epocali. Maurizio con la sua arguzia cercherà di capire se la nostra società si sia involuta o evoluta, per farci divertire con questo spaccato dell’Italia a specchio nella sua vita personale anch’essa decisamente cambiata di pari passo con i tempi. Sarà uno spettacolo in cui i suoi ricordi personali si fonderanno con quelli di tutti, evocando situazioni ed esperienze che ci hanno portato ad oggi. Come nella migliore tradizione italiana, il comico guarda le cose dal proprio angolo particolare , grazie alla capacità di cogliere il lato buffo delle cose e alla propria spiccata autoironia, confeziona uno spettacolo allegro, talvolta amaro, ma sempre molto divertente.

“HARRY POTTER” CON MUSICA DAL VIVO AL PARCO DELLA MUSICA

Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban in ConcertoDopo aver registrato negli scorsi anni, il sold out dei primi due episodi,  la “Harry Potter Film Concert Series” torna a grande richiesta a Roma, con Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban in Concerto, il terzo film della saga. Il 29 e 30 dicembre il maestro Timothy Henty dirigerà l’Orchestra Italiana del Cinema con una straordinaria formazione di oltre 130 musicisti tra Orchestra e Coro nella magica partitura di John Williams in perfetto sincrono con l’intero film proiettato in alta definizione su uno schermo di oltre 12 metri. Domenica 29 dicembre – ore 20; lunedì 30 dicembre 2019 – ore 15; lunedì 30 dicembre 2019 – ore 20, Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia.

QUEL CARTELLO PUBBLICITARIO ABUSIVO SU VIA SALARIA

VIA SALARIAIl “balletto” inizia con un post della sindaca. “Siamo sulla via Salaria” scrive Virginia Raggi ” nei pressi di villa Ada. E quella che vedete è l’immagine del prima e dopo l’intervento di rimozione di un impianto pubblicitario abusivo. Si tratta di una delle 77 azioni portate a termine dal giugno scorso, data di aggiudicazione del servizio, che saranno seguite a ruota da interventi rapidi e necessari”. E a corredo le due foto che mostrano il cartello e poi il palo tagliato di netto all’altezza dell’asfalto. In realtà la vicenda è più complessa. Qualche mese fa la sindaca vanta la rimozione dell’impianto sulla Salaria. Ma il 17 dicembre l’Osservatorio Sherwood segnala che sullo spartitraffico centrale della via, a tre mesi dall’annuncio, di impianti ce ne sono ben due, uno con targhetta non ufficiale e l’altro con una che indica una ditta radiata dall’albo delle imprese autorizzate ad operare. Entrambi abusivi e in una collocazione fuorilegge. Continue reading

LINO PATRUNO ALL’AUDITORIUM

lini_patrunoUn omaggio alla musica del violinista Joe Venuti e del chitarrista Eddie Lang che per primi negli anni Venti inserirono nel jazz il violino e la chitarra e successivamente fecero parte delle orchestre di Jean Goldkette e di Paul Whiteman a fianco di Bix Beiderbecke, Frank Trumbauer, Tommy e Jimmy Dorsey, Adrian Rollini. Lino Patruno incontrò Joe Venuti negli anni Settanta e con lui tenne concerti, partecipò a Festival Internazionali, incise dischi e prese parte ad alcuni show televisivi di grande successo. Con i “Blue Four” Lino Patruno nel 2003 ha rappresentato l’Italia ai Festival Internazionali del jazz di Ascona e di Bruneck e da allora ha tenuto moltissimi concerti e Festival in tutta Italia mietendo successi di critica e di pubblico dovunque. Oggi, ore19, Teatro Studio Borgna dell’Auditorium.