IL FORUM AUSTRIACO HA UN NUOVO DIRETTORE, GEORG SCHNETZER

Georg SchnetzerIl Forum Austriaco di Cultura di viale Bruno Buozzi ha un nuovo direttore. È Georg Schnetzer, che – come ha detto lui stesso – è impaziente di presentare un programma diversificato, che nei prossimi quattro anni potrà avvicinare il pubblico italiano a molti aspetti della cultura austriaca contemporanea. A Schnetzer gli auguri di buon lavoro da Roma2oggi.

VIA SIACCI: INCONTRO CON VALERIO NICOLOSI, FOTOGRAFO ONG

FOTO ONGA via Siacci, nella sede di “Parioli Fotografia” sabato 16 novembre  dalle ore 10 alle 18 incontro con Valerio Nicolosi fotografo e videomaker delle Ong. Nicolosi è tra i più importanti fotoreporter e videomaker europei. Da anni realizza reportage e documentari a sfondo sociale in America Latina, Medio Oriente e in Europa come “Open Eyes” nel Mediterraneo Centrale sulle navi della Ong Proactiva Open Arms, Sea Watch e Mediterranea. Il 16 novembre racconterà la sua esperienza, le sue scelte di vita e di lavoro. L’incontro è dedicato a fotoamatori, studenti delle scuole di fotografia, professionisti e semplici appassionati e curiosi che hanno voglia di capire veramente come si svolge la vita e il lavoro di un vero photoreporter e videomaker. Per iscriversi, cliccare qui.

E SE L’UNIVERSO FOSSE CURVO? SE LO CHIEDONO ALLA SAPIENZA

UNIVERSOL’Universo è piatto come un foglio di carta o curvo e chiuso? Se l’è chiesto un team di ricercatori dell’Università La Sapienza di Roma – Eleonora Di Valentino e Joseph Silk, guidati da Alessandro Melchiorri – che ha appena pubblicato uno studio, sulla rivista Nature Astronomy, basato sull’analisi dei dati sulla radiazione cosmica di fondo del 2018 raccolti dal satellite Planck dell’Agenzia spaziale europea (Esa). Secondo gli studiosi nuove evidenze suggerirebbero la seconda ipotesi, ossia che il nostro Universo sia curvo e chiuso come un pallone gigante. Fonte: la Repubblica

FESTA DEI PICCOLI COMUNI DEL LAZIO A VILLA BORGHESE, IERI

piccoli-comuniIeri, a via delle Magnolie a Villa Borghese si è svolta la seconda “Festa dei Piccoli Comuni del Lazio“. Un viaggio nei Piccoli Comuni della nostra regione. Alla giornata di promozione, a cura di Legambiente Lazio in collaborazione con Regione Lazio, erano presenti stand organizzati dai piccoli comuni, che hanno avuto la possibilità sia di far conoscere l’artigianato locale e le produzioni di qualità, ma anche di promuovere le bellezze naturali, storico-artistiche e culturali dei propri territori. Ci sono stati, pure, eventi musicali e spettacoli d’animazione, a cura delle bande e dei gruppi folkloristici locali.

AUDITORIUM: IL SASSOFONO JAZZ DI ARCHIE SHEEP

Archie_sheppArchie Sheep, è uno dei più grandi sassofonisti di tutti i tempi (oltre che occasionalmente ottimo pianista), e la sua voce è significativa anche come poeta, scrittore, drammaturgo e pensatore. Lui più di altri e prima di altri ha riannodato negli anni ‘60 i fili tra la tradizione africana e i nuovi impulsi del be bop (storiche le sue collaborazioni con John Coltrane, o la pionieristica esperienza del Pan African Festival), permeando sempre tutto di una intensità davvero rara, quasi spigolosa a tratti, ma anche con la capacità di saper parlare al grande pubblico come pochi altri artisti jazz del ventesimo secolo. Ha esplorato le frontiere estreme del free jazz, ma ha anche saputo rimettere in primo piano le radici legate al blues primigenio e agli spiritual: nel suo approccio strumentistico ed intellettuale, la “blackness” è un universo. Stasera alle 21 in Sala Sinopoli dell’Auditorium.