TEATRO 7, “ZADRISKIE POINT” CON MARCO ZADRA

teatro 7“Zadriskie Point” scritto e diretto da Marco Zadra è il nome di un Jazz Café gestito da un artista ipocondriaco, una ballerina zoppa ed un barman sordomuto, ma è anche il punto di vista di Marco Zadra, che racconta con una formula vivace e colorata le tappe salienti del difficile percorso intrapreso da un attore. In scena al Teatro 7 di via Benevento dal 5 novembre al 1° dicembre.

TEATRO OLIMPICO: “IL MUSICAL THRILLER. SWEENEY TODD”

TEATRO OLIMPICOAl Teatro Olimpico, dal 5 al 10 novembre “Il Musical Thriller. Sweeney Todd”. Il musical più coinvolgente, la favola nera di Sweeney Todd arriva finalmente in Italia! La storia tormentata di Sweeney Todd nasce nel 1842 dalla penna del drammaturgo inglese George Dibdin Pitt, per diventare prima film nel 1936, poi musical e poi ancora film nel 2008 nella versione pluripremiata di Tim Burton con Johnny Depp ed Helena Boham Carter. Il musical, con le musiche di Stephen Sondheim e tratto dal libro di Hugh Wheeler, è stato portato in scena con incredibile successo nei teatri più famosi di Londra e di Broadway con interpreti d’eccezione quali Angela Lansbury ed Emma Thompson.

VIA TIRSO: TEATRO TIRSO DE MOLINA, “UNA BUGIA TIRA L’ALTRA”

TEATRO TIRSO DE MOLINADopo il successo di “Taxi a due piazze” dal 6 al 24 novembre al Teatro Tirso de Molina di via Tirso arriva la nuova  divertente  commedia “Una bugia tira l’altra” con Marco Morandi, Marco Fiorini, Matteo Vacca, Manuela Bisanti, Valeria Sandulli, Veronica Pinelli, Annalisa Amodio e Giancarlo Porcari. Invece di presenziare alla seduta notturna alla Camera Dei Deputati, l’on. De Mitri, vice ministro del lavoro del governo in carica, sta per passare la notte con la sua amante, la segretaria del leader dell’opposizione, all’interno della bellissima suite 648 del Grand Hotel. Purtroppo niente andrà come previsto. Un cadavere appare dietro la finestra e il personale dell’albergo è molto curioso. Lo scandalo sta per scoppiare…ma fortunatamente l’on. De Mitri può contare sul suo fedele portaborse, Giorgio Franchetti, che con tutte le sue forze si troverà suo malgrado, ad affrontare situazioni incredibili ed esilaranti, tali da far sbellicare dalle risate gli spettatori. È tutto un susseguirsi di bugie, gags, equivoci, tradimenti, scambi di persona, che evidenziano le ipocrisie dei nostri tempi, il tutto senza dimenticare le pungenti battute ironiche indirizzate a fatti e politici nostrani.

ANDY MCKEE ALL’AUDITORIUM

AndyMcKeeAndy McKee con la sua inconfondibile musica in concerto all’Auditorium Parco della Musica di Roma stasera alle 21, al Teatro Studio Borgna. L’artista  statunitense è riconosciuto come uno dei migliori chitarristi acustici al mondo, abile nel fingerstyle, tecnica che non prevede l’utilizzo del plettro. Le dita che pizzicano le corde d’acciaio della chitarra, l’energia prodotta ed il contenuto melodico dei suoi brani lo rendono riconoscibile al primo ascolto. Ha raggiunto milioni di spettatori su YouTube costruendo un successo strepitoso che gli ha permesso di essere annoverato tra gli artisti più influenti della sua generazione.

MALTEMPO, SOTTOPASSO DELLA STAZIONE TIBURTINA CHIUSO

allagamentiChiuso al transito veicolare il sottopasso della stazione Tiburtina, per allagamento, dopo gli acquazzoni delle scorse ore, come hanno fatto sapere i vigili urbani. Atac è stata costretta anche a deviare le linee bus 111, 211, 309, 409, 71, 163, 448, 492, 545, che per andare in centro passano per via della Lega Lombarda.

CANTIERE IN CORSO A VIALE ETIOPIA FINO AL 18 NOVEMBRE

 Un nuovo cantiere Italgas è stato aperto nel quartiere Africano. Una squadra di operai è al lavoro in viale Etiopia, all’altezza del civico 16. Il cantiere occupa un tratto del marciapiede e parte della strada. Si tratta – come spiegano gli uomini che stanno operando sul posto – di un intervento sulle condutture del gas. I lavori dovrebbero terminare il prossimo 18 novembre.

IL BATTERISTA ANTONIO SÁNCHEZ AL PARCO DELLA MUSICA

ANTONIO SÁNCHEZAntonio Sánchez, pur essendo un musicista di fama internazionale, è in continua evoluzione sempre alla ricerca di nuovi stimoli, suoni, espressioni. L’ultimo album, The Meridian Suite mostra la grande ambizione del batterista di voler superare i propri limiti, registrando una suite elettroacustica che dura un’ora. “Sto cercando di espandere i miei orizzonti come compositore” afferma Sánchez che non smette mai di stupire i suoi ascoltatori, pubblicando lavori sempre diversi tra loro, che mostrano le mille sfaccettature artistiche e umane del musicista. Oggi, alle 21, in Sala Petrassi dell’Auditorium.