#DOMENICAINMUSEO, MUSEI STATALI GRATIS (E ANCHE I CIVICI)

MUSEI CIVICI GRATISDomenica 1 dicembre torna l’appuntamento con #DomenicaInMuseo: musei e monumenti statali gratis per la prima domenica del mese. Una giornata in cui musei, siti archeologici e monumenti accoglieranno liberamente cittadini e turisti per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale. [tutte le informazioni]. Anche i Musei Civici di Roma sono gratis nella prima domenica di dicembre per i residenti a Roma e nella Città Metropolitana. Dai Musei Capitolini all’Ara Pacis, tanti i poli culturali da visitare. Aperto al pubblico gratuitamente anche il percorso unificato dell’area archeologica Foro Romano-Palatino e Fori Imperiali [tutte le informazioni].

NATURIDEA, ARTIGIANATO ARTISTICO IN VIA MICHELE DI LANDO

ONORINA SARLOnaturideaNaturIdea è un laboratorio/negozio che si trova in via Michele di Lando 55, in cui la titolare, Onorina Sarlo, realizza oggetti d’arredo con materiali naturali, inventa, decora e personalizza, aggiusta e restaura. E in occasione del Natale, ma non solo, è possibile trovare il pensiero giusto da acquistare e regalare. E, come scrive una cliente su Facebook: “Le creazioni sono uniche, poiché coniugano in modo eccellente fantasia ed abilità manuale. Vengono utilizzati come materiali legno, conchiglie, sassi, foglie (tanto per fare degli esempi, ma potrei continuare a lungo) e la creatività ne ricava elaborazioni plastiche impensabili… Consiglio vivamente di acquistare oggetti ‘Naturidea’ o di commissionarne, dal momento che in pochi altri casi è possibile trovare oggetti e creazioni di qualità ad un prezzo più che abbordabile”.

LA CASA DEL CINEMA RICORDA UGO GREGORETTI

GREGORETTILa Casa del Cinema il prossimo 5 dicembre ricorda Ugo Gregoretti. Scomparso pochi mesi fa, è stato un arguto e ironico osservatore della società italiana, capace di passare senza soluzione di continuità dal documentario al film a soggetto, sia per il piccolo che per il grande schermo. Le sue opere, spesso giocate sul filo del paradosso e del grottesco, spaziano fra sperimentazione formale e presa diretta sulla realtà, restituendoci una controstoria dell’Italia degli anni Sessanta e Settanta. Cronista della propria epoca ma anche autore dall’affilato sguardo personale, Gregoretti ci ha lasciato una serie di film “militanti” sul filo dell’interazione tra cinema e realtà. Apollon: una fabbrica occupata (1969), docufiction dedicata all’esperienza di autogestione di una tipografia romana, resta esemplare per l’abilità con cui riassume e intreccia i vari modelli possibili di cinema militante, fra testimonianza diretta e ricostruzione straniante. Continue reading

LA SAPIENZA: LE “QUATTRO STAGIONI” DI VIVALDI PER VIOLINO

McDuffie figura intera HDNel concerto della Iuc, Istituzione Universitaria dei Concerti, di martedì 3 dicembre alle 20:30 nell’Aula Magna della Sapienza (piazzale Aldo Moro 5) il grande violinista americano Robert McDuffie esegue le “Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi e il Concerto per violino n. 2 “The American Four Seasons” di Philip Glass, composto su richiesta di McDuffie stesso e a lui dedicato. Con McDuffie suona l’ensemble La Barocca diretto da Ruben Jais. I Concerti delle “Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi sono tra i brani più famosi non solo della musica classica ma della musica in assoluto: ormai si è perso il conto esatto di quanti dischi abbiano venduto, ma sono varie decine di milioni di copie. E pensare che fino a meno di un secolo fa erano totalmente dimenticati! Vari compositori moderni, spinti dall’esempio di Vivaldi, si sono cimentati col tema delle stagioni: tra questi brani ha avuto grande successo soprattutto il Concerto per violino n. 2 “The American Four Seasons” di Philip Glass, senza dimenticare le “Cuatro Estaciones Porteñas” di Astor Piazzolla.

VIA ALDROVANDI: AL MUSEO DI ZOOLOGIA SI PARLA DEL LUPO

Lupo_(F.Cianchi)La presenza del Lupo nel territorio della Città Metropolitana di Roma Capitale, il ritorno di una specie emblematica, l’esigenza di una corretta informazione per favorire il rispetto e la convivenza con l’animale simbolo della Città Eterna. Questi i temi che verranno affrontati stamattina 30 novembre dalle ore 10 alle 13 al Museo Civico di Zoologia di via Aldrovandi nell’incontro Lupi di Roma organizzato in collaborazione con il Wwf Città Metropolitana di Roma Capitale.

DUE GIORNATE DI MUSICA, DANZA E LIBRI AL MAXXI

 Weekend di musica, danza e libri al Maxxi. Si comincia oggi alle 19 con il concerto-spettacolo Rumi e San Francesco, a cura del Pejman Tadayon Ensemble (Auditorium del Maxxi, Ingresso 19 euro). Pejman Tadayon, musicista e compositore iraniano che ha studiato e suonato musica del Medioevo, ha composto e scelto i brani di questo spettacolo utilizzando strumenti antichi e tradizionali della cultura Sufi insieme ad altri del periodo medioevale come la viella e i flauti. Nello spettacolo sono interpretati testi originali di San Francesco e di Rumi, tradotti dal persiano, mostrando gli incroci, le affinità e la comune origine della loro ispirazione. Il MAXXI_PejmanTadayonconcerto sarà accompagnato da interventi di danza Sufi. Domenica 1° dicembre alle 11:30 quarto incontro dedicato alla letteratura e alle arti, in collaborazione con la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci. Claudia Durastanti, finalista del Premio Strega 2019 con La Straniera (La nave di Teseo), dialoga con la cantautrice e scrittrice Nada Malanima a partire dalla passione comune per la musica, raccontando come le proprie letture e i propri ascolti possano costituire un’educazione sentimentale contemporanea, ideale per ricostruire una mappa di sé e dei diversi mondi vissuti. (ore 11:30, sala Carlo Scarpa, ingresso gratuito fino a esaurimento posti).

UN ROMANZO GIALLO AMBIENTATO NEL QUARTIERE COPPEDÈ

IL LIBROAlla libreria Koob di piazza Gentile da Fabriano, oggi alle ore 18, presentazione del nuovo romanzo giallo di Letizia Triches, “Delitto a Villa Fedora”. Ne parlano con l’autrice Elisabetta Bolondi e Luigi Saitta. A Villa Fedora, nel quartiere Coppedè, viene allestito il set cinematografico per un film sulla vita di Alberto Fusco, famoso scenografo e proprietario dello stabile, morto da diciotto anni. Tutti i componenti della famiglia sono coinvolti nella produzione. Nel pomeriggio di un’umida giornata autunnale, Liliana Fusco, che sin da giovane fu l’assistente di Alberto e poi ne sposò il figlio, è sola nella villa. Sono all’incirca le otto e trenta di sera quando il suo corpo viene ritrovato, massacrato con una ferocia inaudita. Alcune stanze della villa sono state messe a soqquadro, ma mancano segni di effrazione. Cosa cercava l’assassino? La casa contiene soltanto oggetti appartenuti ad Alberto Fusco. Cosa può avere spinto l’omicida ad agire a quasi vent’anni dalla sua morte? Il commissario Chantal Chiusano e l’ispettore Ettore Ferri sono chiamati a fare luce su una vicenda che si rivela ben presto oscura. Perché gli intrighi familiari sono strettamente intrecciati al destino della splendida villa nel cuore di Roma…

AUDITORIUM: ROBERTO OTTAVIANO IN “ETERNAL LOVE”

Roberto-OttavianoDa quasi quarant’anni sulla scena jazzistica internazionale, negli ultimi anni Roberto Ottaviano è tornato a occupare quel ruolo di primo piano che gli compete. Ne fa fede, oltre alla vittoria a gennaio scorso nell’annuale «critics poll» di Musica Jazz, anche il recentissimo trionfo nel «readers poll» di Jazzit, l’altra rivista dedicata al jazz in Italia: critica e appassionati, tutti d’accordo. Ma quello che più conta è la qualità della sua musica a imporsi, frutto di progetti lucidamente calibrati e di incontri felici con partner musicali importanti, a cominciare dal pianista inglese Alexander Hawkins. “Eternal Love“, mette l’accento sulla musica come medicina dell’anima e come cemento delle identità collettive. Oggi alle 21, Teatro Studio Borgna dell’Auditorium.

A VILLA MAFALDA IL PRIMO CENTRO PRIVATO CONTRO IL PAPILLOMA VIRUS

Villa_Mafalda[1]La Casa di Cura Privata Villa Mafalda, in via Monte delle Gioie, ha un Centro multidisciplinare per la prevenzione, la diagnosi e la cura del papilloma virus (Hpv), ed è il primo centro privato di Roma, i cui ricavi andranno in parte a supportare Komen Italia nella lotta ai tumori femminili. Il Centro ha l’obiettivo di offrire un percorso di prevenzione, diagnosi e trattamento dell’Hpv, con particolare attenzione al tema dell’informazione. Secondo le ultime stime dell’Istituto Superiore di Sanità, fino all’80% delle donne si infetta nel corso della vita con un ceppo di papilloma virus ma pochi sanno che questo virus colpisce anche gli uomini. La Casa di Cura Privata Villa Mafalda ha costituito un’equipe medica multidisciplinare qualificata, coordinata dal prof. Massimo Giovannini, specialista in Ostetricia e Ginecologia, già direttore del Dipartimento di Ginecologia Asl Roma 2 e Primario degli ospedali Sandro Pertini e Sant’Eugenio di Roma, per fornire un servizio altamente professionale e completo, sia per gli uomini che per le donne.

ISTITUTO VOLSINIO: BELLOCCHIO E DAMILANO CON GLI STUDENTI

film Il TraditoreAl termine della proiezione del film “Il Traditore” che si è tenuta l’altro pomeriggio nel teatro dell’istituto Volsinio al quartiere Trieste, sono intervenuti il regista Marco Bellocchio e il direttore de “L’Espresso” Marco Damilano, creando un’occasione di dibattito e scambio per riflessioni e arricchimento interculturali. La pellicola narra le vicende di Tommaso Buscetta, mafioso e successivamente collaboratore di giustizia. “Il cinema è la lente che ci aiuta a capire e cambiare il mondo”, ha spiegato con orgoglio la dirigente scolastica Loredana Teodoro. L’iniziativa è stata realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso dal Mibac.

PIAZZA FIUME, LA RINASCENTE PER NATALE SI VESTE A FESTA

LA RINASCENTEPIAZZA FIUMESono ormai sei anni che la Rinascente di piazza Fiume si veste a festa per il periodo natalizio. E sempre allo stesso modo. Del resto, le luminarie escogitate a suo tempo sono veramente belle ed efficaci, regalando a chi passa una vista degna di nota. C’è poi un’altra necessità: la Rinascente di piazza Fiume deve badare alla concorrenza della bellissima e lussuosissima sede in centro, dalle parti di via del Tritone.

VIA SAVOIA: BIBLIOTECA EUROPEA, “MAMMA, HO FINITO LE MEDIE”

orientamentoSabato 30 novembre 2019, dalle ore 9:30 alle ore 12:30 circa, presso la Biblioteca Europea di via Savoia 13/15, si svolgerà la IV° Edizione dell’iniziativa denominata “Mamma, ho finito le Medie” promossa dal Municipio Roma II in collaborazione con il Servizio Informagiovani Roma Capitale. L’evento, rivolto agli allievi iscritti alle classi III delle Scuole Medie del territorio municipale, è dedicato all’orientamento e finalizzato a facilitare la scelta del nuovo percorso formativo che i ragazzi intenderanno intraprendere. Nel corso della giornata, i docenti referenti dell’orientamento in entrata degli Istituti Superiori di II° grado presenti nel territorio forniranno tutte le informazioni agli studenti delle III Medie circa le specificità dell’offerta formativa di ciascun Istituto.

PASSA ANCHE PER SAN LORENZO #VIALIBERA, DOMENICA

#ViaLiberaTorna domenica 1 dicembre #Vialibera.  Dalle 10 alle 18 circa 8 chilometri di strade saranno, totalmente o parzialmente, chiuse al traffico e dedicate a pedoni e ciclisti. Una domenica per passeggiare e andare in bici che coincide con l’iniziativa, promossa da Roma Capitale, dell’ingresso gratuito nella prima domenica del mese nei Musei Civici per i residenti a Roma e nella Città Metropolitana. Tra le strade interessate: via Cola di Rienzo, via del Corso, via Tiburtina (San Lorenzo), via dei Fori Imperiali e largo Corrado Ricci, piazza Venezia, via di S. Gregorio, viale Manzoni. Il percorso pedonale sarà munito di punti informativi. Lungo il percorso sono in programma, come per le precedenti edizioni, eventi e iniziative culturali, feste, musica e attività per promuovere la ciclabilità e un nuovo approccio culturale alla mobilità.