IN VENDITA CUSCINI DEDICATI AI LUOGHI DEL MUNICIPIO

CUSCINI,P20ROMA,P20NORDLa torretta di Ponte Milvio più famosa di Trinità dei Monti? Non esageriamo. Ma di certo Roma nord sta diventato un merchandising a tutti gli effetti. Ne è la riprova l’ultima trovata di una famosa catena di arredamento francese, 50 sedi sparse in tutta Italia, che ha da poco messo in vendita nei propri negozi (ma si trovano anche online) una serie di cuscini dedicati alla Capitale. Il logo stampato sulle federe è quello del Colosseo e fin qui nulla di strano. Ma, a sorpresa, le strade e le piazze scelte come simboli della città non sono quelle che hanno reso famosa Roma in tutto il mondo – piazza Navona, Fontana di Trevi, Trastevere o Castel Sant’Angelo- ma i luoghi tipicamente romanordisti: da corso Trieste a viale Parioli, da via Fleming a corso Francia. E non potevano mancare ovviamente piazza Euclide, storico ritrovo delle generazioni pre e post Moccia, e Ponte Milvio, tempio della movida under 20. I cuscini, dal costo di 14 euro e 99, stanno già diventando un cult tra i ragazzini ormai assuefatti da serie tv, parodie e social. E chissà che l’ormai famosa “battaglia” tra Roma nord e Roma sud non possa finire proprio così, a cuscinate. Fonte: il Messaggero

SAN LORENZO: TUTTE LE INIZIATIVE DELLA LIBRERIA TOMO AD OTTOBRE

TOMOOgni mese Tomo di via degli Etruschi (San Lorenzo) e un editore, insieme, per approfondimenti, presentazioni e una vetrina dedicata. Andate in libreria per scoprire il catalogo 66thand2nd Editore e tutte le novità relative all’iniziativa. Quando? Mercoledì 16 ottobre alle ore 19. Presentazione in anteprima di «Black Village»: Lutz Bassmann e Antoine Volodine dialogano con Carlo Mazza Galanti. Ed ancora, mercoledì 23 ottobre, ore 19, approfondimento su «Barracoon»: Sara Antonelli dialoga con Lorenzo Iervolino. Infine, mercoledì 30 ottobre, sempre alle 19, “Notte di foglie”, serata a sorpresa per il ritorno in libreria di Mark Z. Danielewski.

LA ROMA DI ARCHIBUGI NEL FILM “VIVERE” (COPPEDÈ E PONTE MILVIO)

Francesca_ArchibugivivereDalla Roma monumentale del centro storico, ai quartieri residenziali dell’agiata borghesia, alla periferia in cui tendono ad essere confinate le coppie giovani e precarie. Il nuovo film di Francesca Archibugi “Vivere”, appena approdato nei cinema, propone un viaggio nelle diverse realtà urbanistiche e sociali della capitale. Le diverse location- spiega la regista- sono state scelte per fornire precise annotazioni sul carattere e le condizioni economiche dei vari protagonisti. Così la litigiosa coppia Attorre, formata da Adriano Giannini e Micaela Ramazzotti, vive in una villetta nella zona innominata fra Montemario e Primavalle. Il ricco avvocato, impersonato da Enrico Montesano, abita in uno splendido palazzo nel cuore di Coppedè e suo nipote vaga per la città fra ponte Milvio, piazza del Popolo e piazza Navona.

LA SAPIENZA: FESTIVAL DEL GIORNALISMO LIBERO

Informarsi, pensare, scegliere. Sono gli slogan che accompagnano la prima edizione del “Festival del giornalismo libero – I media in rassegna”  in programma il 9 e 10 ottobre all’Università Sapienza di Roma. Il festival è organizzato dalla Rete Nobavaglio – Pressing Liberi di essere informati ( una rete di giornalisti e attivisti per i diritti umani nata nel 2015 la sapienzada un appello a difesa della libertà d’informazione scritto insieme al professore Stefano Rodotà) e dagli studenti dell’Udu, l’Unione degli Universitari della Sapienza. Due giorni dedicati alla libertà di parola, al ruolo centrale dell’informazione intesa come “bene comune” fondamento della democrazia,  al giornalismo d’inchiesta e al rapporto difficile con il potere politico, i nuovi mezzi di informazione e la crisi del giornale di carta. Continue reading

VI OCCORRE UN SERVIZIO FOTOGRAFICO? C’È MALTINTI PER VOI

parioli fotografiaDa dieci anni lo studio fotografico Parioli_Fotografia del fotografo professionista e docente di fotografia Gilberto Maltinti, del mensile di viaggi e turismo Dove, esegue servizi fotografici e riprese video dedicati esclusivamente al mondo del lavoro, nel proprio studio fotografico a via Siacci o presso la vostra sede. Dalla fotografia per i profili social fino ad un servizio fotografico completo, realizziamo a colori e in bianco e nero un vero e proprio storyboard che racconti i Vostri eventi, convegni e feste aziendali. Per maggiori informazioni sui servizi si consiglia di visitare le pagine online o di telefonare ai nostri numeri: 06.8075666 / 339.7781836.

VIA ADINOLFI: INCONTRO AL FEMMINILE SULLE TECNICHE YOGA

yogaIn via Adinolfi 2, domenica 17 novembre dalle 16:15 alle 19:30, “Shakti: sessualità sacra ed elemento fuoco”, incontro riservato alle donne: il contributo per partecipare è di 15 euro (10 per le iscritte alla scuola AmoYoga). Ci si può prenotare tramite messenger su AmoYoga oppure scrivendo ad amoyogasundaram@gmail.com. Shakti in sanscrito vuoi dire Energia creatrice. Il suo simbolo è la Yoni, l’organo sessuale femminile, attraverso cui nasce tutta la creazione ed attraverso cui tutto viene riassorbito. Ogni donna racchiude in sé un potere gigantesco del quale troppo spesso non è consapevole. Risvegliando Shakti, la donna può utilizzare le proprie energie vitali e sessuali in maniera intelligente, trasformando tutto ciò che incontra, donando vita e luce. Come? Attraverso questi incontri si studieranno e si praticheranno tecniche antiche in grado di cambiare la propria esistenza e la qualità della vita. Continue reading

LIBRERIA KOOB: SI PARLA DE “IL METODO MACHIAVELLI”

COPERTINAPresso la libreria Koob di piazza Gentile da Fabriano, lunedì 7 ottobre, alle ore 18, presentazione del libro “Il metodo Machiavelli. Il leader e i suoi consiglieri: come servire il potere e salvarsi l’anima”.. L’autore presenta la sua nuva fatica alla presenza di Antonio Gioia e Paolo Nicoletti Altimari. I palazzi del potere, i corridoi, le anticamere, i salotti chi, oltre ai leader e ai capi di Stato, abita questi spazi? Chi gestisce i flussi – di persone e di informazioni – in entrata e in uscita dagli studi dei potenti e dalle sale in cui si prendono le decisioni politiche?

SAN SATURNINO: SI DISCUTE DI CASA

unnamedL’associazione Carteinregola e la Scuola di Eddyburg propongono un ciclo di seminari aperti  per conoscere “10 parole dell’urbanistica”: stavolta la parola è “Casa – Dalla parte degli esclusi del libero mercato”. Mercoledì 9 ottobre  alle ore 17, nella Sala Riunioni San Saturnino, piazza San Saturnino 7 (Quartiere Trieste) ne parleranno  Giancarlo Storto,  Enrico Puccini  e Giovanni Caudo. Coordinano Maurizio Geusa e Mauro Baioni. Sono invitati cittadini, comitati, amministratori, giornalisti. Dodicimila le persone a  Roma con  i requisiti per avere un alloggio popolare  in lista d’attesa. Meno di  500 gli alloggi  che si rendono disponibili  ogni anno. 10000 alloggi popolari sono occupati abusivamente.  8000 alloggi  sono abitati da persone con un reddito superiore al limite stabilito. Un centinaio sono gli  immobili occupati per emergenza abitativa. Una grossa di fetta di inquilini delle case popolari sono morosi, con un aumento nell’ultimo anno del 15%.