LEZIONE DI IKEBANA ALL’ISTITUTO GIAPPONESE DI VIA GRAMSCI

ISTITUTO GIAPPONESE DI VIA GRAMSCIFashion editor, scrittrice e arredatrice d’interni, dopo il terremoto del Tohoku del 2011 Mika Otani decide che è tempo di dare espressione alla sua passione per l’ikebana. Membro di Ikebana International e Maestra Sōgetsu, è tra i responsabili del recente boom dell’ikebana in Giappone, grazie alla contaminazione della via dei fiori con la musica, live performance, tv, moda, fino alle produzioni hollywoodiane. All’Istituto Giapponese, l’8 novembre alle 18, la Maestra Otani creerà ikebana sul palco, spiegando i principi ispiratori, le tendenze e l’approccio all’attualità dell’antica arte giapponese della disposizione dei fiori, nata in origine come arricchimento della cerimonia del tè e poi resasi meravigliosamente autonoma.

PARCO DELLA MUSICA, IN MOSTRA OPERE DI ALFREDO PIRRI

Venerdì 1° novembre, alle ore 17:30, presso l’Auditorium Parco della Musica, inaugurazione delle opere di Alfredo Pirri “Compagni Angeli”, nell’ambito del Roma Jazz Festival. I disegni sono la somma delle idee sviluppate da Alfredo Pirri per due installazioni stabili e una temporanea dedicate ad Antonio Gramsci. Questi disegni si succedono come brani di un pensiero che agisce per sollecitazioni differenti. Alcuni si riferiscono allo spazio quale vettore emozionale e portatore di luce, altri ai materiali che compongono le pirriinstallazioni: lastre di plexiglas semi-trasparente e colorato che contengono piume bianche. I disegni si succedono sulla parete in maniera simultanea, senza più l’ausilio dello svolgere le pagine che scandisce il tempo della comprensione. Le immagini dialogano fra loro in tutte le direzioni come fogli liberi di creare associazioni e movimenti. I soggetti stessi divengono interpreti di un racconto multidirezionale, di uno stato emotivo che ci trasporta verso un progetto, al limite dell’architettura e che avrà proprio nell’atto costruttivo il suo epilogo finale. Continue reading

IL TOUR/MANIFESTO “MBIRA” PASSA PER SAN LORENZO

CINEMA PALAZZO“Mbira”, il nuovo tour manifesto per la “buona accoglienza culturale” di Roberto Castello arriva a Roma fra il 1° e il 9 novembre nell’ambito del Romaeuropa Festival in una serie di palcoscenici periferici o non convenzionali della Capitale quali SpinTime, Spazio Hangar 238, Nuovo Cinema Palazzo e Teatro Biblioteca del Quarticciolo. In tempi in cui molti sembrano sedotti dalla xenofobia agitata dalla peggiore politica, lo spettacolo prova a spiegare quanto irragionevole sia la presunzione di superiorità della cultura occidentale, come esistano modi di guardare al mondo e all’arte sostanzialmente diversi da quelli cui siamo abituati, quanto profondamente la cultura africana in realtà abbia influenzato il mondo intero. Continue reading

VILLA TORLONIA: DUE MESI DI LABORATORI TECHNOTOWN

TechnorobotNei mesi di novembre e dicembre, lo spazio di Villa Torlonia dedicato alla creatività e alla scienza è lieta di accogliere con la propria offerta didattica sia le scuole sia il pubblico eterogeneo dai 6 ai 99 anni. Le attività didattiche si ripetono con cadenza settimanale e si svolgono sia nella sala all’interno della struttura che all’esterno negli spazi del rinnovato portico. Tutte le mattine, dal martedì al venerdì, i laboratori sono riservate alle scuole (max 25 partecipanti ad attività), mentre nel pomeriggio e nelle mattine di sabato e domenica le attività sono rivolte al pubblico dai 6 ai 99 anni (max 15 persone ad attività. Dai 6 ai 10 anni è indispensabile la presenza di un adulto che lavorerà con il bambino). Continue reading

NASCE BIBLIOLAZIO, LA APP DELLE BIBLIOTECHE REGIONALI

Cartoncino_01_A4BIBLIOLAZIOSi chiama Bibliolazio ed è la nuova app del polo bibliotecario regionale, uno strumento per la valorizzazione delle biblioteche accreditate nel Sistema. Le 217 Biblioteche del Polo Bibliotecario della Regione Lazio, diffuse su tutto il territorio regionale, offrono risorse per lo studio e la ricerca e una vasta gamma di servizi e proposte culturali: dalla raccolta, ordinamento, conservazione e diffusione di materiali documentali – in particolare locale – alle attività di promozione del libro e della lettura per favorire la conoscenza e il dialogo interculturale.

SARA DELLA PORTA ALL’AUDITORIUM

Sara Della PortaLa cantante Sara Della Porta, docente di musica jazz e riferimento di artisti di calibro internazionale, incontra la Big Fat Band e Chorus, stasera (ore 21) al Teatro Studio Borgna dell’Auditorium, in uno spettacolo dove verranno eseguite le melodie più famose e intramontabili di Hollywood e Broadway con un omaggio speciale a Piero Umiliani, agli anni d’oro di Cinecittà e alla più bella musica da film.

UN CASO DI TUBERCOLOSI A VILLA MIRAFIORI SAPIENZA

TUBERCOLOSI LA SAPIENZANessun allarme tubercolosi. L’invio di alcune mail da parte della Sapienza a studenti di Lettere e Filosofia della sede Villa Mirafiori Sapienza aveva fatto pensare al peggio. Missive in cui si invitano i ragazzi a farsi controllare dalla competente sede Asl. «Ma abbiamo seguito una prassi obbligatoria in questi casi, e non risulta nessun contagio» precisano dall’università. La vicenda si delinea ad agosto, quando un ragazzo avverte sintomi riconducibili alla tubercolosi, contratta forse al di fuori delle aule d’insegnamento: «In vacanza, o in viaggio, nel periodo estivo tutto è possibile». Lo studente è completamente guarito, «ma — sottolineano a piazzale Aldo Moro — la procedura è la comunicazione alla Asl dei nomi non solo di parenti ed amici, ma anche di persone in qualche modo vicine a chi ha contratto la malattia. Continue reading

“ZOOHALLOWEEN…UNA NOTTE DA PAURA” AL MUSEO DI ZOOLOGIA

ZOOHALLOWEEN...UNA NOTTE DA PAURAAl Museo di Zoologia di via Aldrovandi il 31 ottobre e 2 novembre (orario: dalle 21.30 alle 8.30 del mattino successivo, apertura straordinaria) ritornano gli appuntamenti più terrificanti dell’anno. Due “Notti da Paura”, due “Cene con gli scheletri” ed i consueti appuntamenti per i più piccoli con i “Brividi al Museo” e “Halloween in famiglia”. Attività divise per età, alcune pomeridiane, altre serali ed altre ancora che dureranno per tutta la notte. Una straordinaria e indimenticabile avventura notturna per due terrificanti notti di Halloween. Solo i più coraggiosi riusciranno a superare gli insormontabili ostacoli e le ingegnose prove di abilità che nelle oscure sale del Museo aspettano i temerari partecipanti, armati solo di torce e sacchi a pelo.

PARIOLI: DONNA PRECIPITA CON LO SCOOTER NEL VANO DI UN GARAGE

luogo incidenteÈ precipitata per 10 metri con il suo scooter all’interno di un vano di areazione di un garage sotterraneo. Tragedia sfiorata nel pomeriggio a piazza Santiago del Cile nel quartiere Parioli a Roma. Erano da poco passate le 17 quando lo scooter con il sella la conducente è precipitato nel pargheggio sotterraneo al centro della piazza. La donna è stata soccorsa e trasportata in ospedale in codice rosso. Dai primi rilievi sembra che abbia perso il controllo della moto nel tentativo di evitare un’auto ed è finita nella griglia di areazione del parcheggio sotterraneo che si trova al centro della rotatoria. Continue reading

MAXXI: TANTE COSE DA FARE

maxxiDue importanti novità sulle mostre in corso al Maxxi e due nuovi EduLab. Nel frattempo, continuano gli incontri con i finalisti del Premio Strega e poi si può scoprire perché “l’amore salverà il mondo”, come sostiene lo Studio Fuksas. Ecco cosa ti aspetta al museo di via Guido Reni nelle prossime settimane. Intanto, La maxxi 1Giostra di Nina resta al Museo: fino al 6 gennaio l’opera monumentale di Valerio Berruti – con un diametro di 7 metri – è nella hall del Museo. Adulti e bambini sono invitati a salire sulla giostra e completare l’opera con una partecipazione attiva, sulle note della colonna sonora composta da Ludovico Einaudi. Ogni sabato e maxxi 2domenica dalle ore 11 alle 19 si può giocare? In occasione di Altan. Pimpa, Cipputi e altri pensatori, le educatrici museali coinvolgono bambini e adulti nei Giochi di Pimpa presenti in mostra: la tombola, il memory, il gioco dell’oca e i libri illustrati della Pimpa e l’Armando. Inoltre, per la rassegna Libri al Maxxi maxxi 3mercoledì 30 ottobre ore 18:30 si parla de Il Padre, la Madre di Franco Marcoaldi e Marilù Eustachio un libro che rinverdisce in modo mirabile l’antico detto ut pictura, poesis – che sta all’inizio del dialogo tra pittura e poesia. Ancora per Libri al Maxxi. Speciale Premio Strega domenica 3 novembre ore 11:30 Nadia Terranova maxxi 4Dialoga con Roberto Andò .Terranova, finalista al Premio Strega 2019 con il libro Addio Fantasmi (Einaudi) e il regista Roberto Andò si confrontano su come la letteratura e il cinema concorrono a riscoprire le nostre radici e a ricomporre le tessere del nostro passato. Ed ancora, lectio magistralis dal titolo maxxi 5Love Will Save The World. Con Doriana e Massimiliano Fuksas Giovedì 31 ottobre, ore 18, Doriana e Massimiliano Fuksas si confrontano con il tema dell’abitare contemporaneo in relazione ai principali progetti dello Studio Fuksas, in un incontro tra talk e live performance, in occasione della mostra At Home. Progetti per l’abitare contemporaneo. Infine, il 6 novembre, ore 16:30, presentazione del Progetto Fare – Verso un’architettura dell’educazione: si aprono le porte dei nuovi EduLab del museo, luoghi di apprendimento e relazione tra educazione, arte e architettura.

METÀ DEL PARCO RABIN CHIUSA AL PUBBLICO DA CINQUE ANNI

PARCO RABINScrive il consigliere municipale Carlo Manfredi sulla sua newsletter: “Dalla primavera del 2014 quasi metà del parco Yitzhak Rabin, fra via Panama e Villa Ada, è chiusa al pubblico a causa di alcuni cedimenti del terreno provocati da cavità sotterranee. Uno studio della Direzione Protezione Civile di Roma Capitale, dell’Istituto nazionale di Geofisica e di Vulcanologia e della Sapienza-Università di Roma, pubblicato a fine 2014, indicava la necessità di un’esplorazione diretta delle cavità, per definirne lo stato e individuare le azioni per il recupero e la riapertura dell’intera area. Continue reading