LE BUONE REGOLE DEL MANGIAR BENE SI IMPARANO A VIA TIRSO

Diti-in-pastaBambini e famiglie coinvolti presso lo Spazio Eventi Tirso di via Tirso, sabato 28 e domenica 29 settembre, nella  IV edizione dell’associazione “I Diti in Pasta”, con la manifestazione che mira a promuovere nelle famiglie una sana cultura del cibo in maniera divertente e consapevole. Un ricco programma di workshop, incontri, laboratori e dimostrazioni per affontare  non solo il tema dell’alimentazione ma del benessere in generale, toccando altre tematiche importanti come lo sport, la lettura, la prevenzione, il rapporto con la natura.

MUNICIPIO: BIKE TO SCHOOL, DOVE QUANDO COME

BikeTo School con i ragazzi del VII Circolo MontessoriBike To School con i ragazzi del VII Circolo Montessori. Ogni ultimo venerdì del mese ci si dà appuntamento in un punto di incontro e si va a scuola in bici insieme in gruppo in modo da procedere sicuri. Ci sono un paio di accompagnatori esperti, oltre a diversi genitori, che pedalando intorno ai bambini e ragazzi. Ci si incontra a piazza Annibaliano e si percorre tutta viale Libia/Eritrea in circa 4-5 minuti.

AUDITORIUM: DOPPIO CONCERTO IN SALA PETRASSI

Lubomyr-Melnyk-Craig-LeonDoppio concerto domani all’Auditorium in Sala Petrassi con Lubomyr Melnyk  e Craig Leon alle ore 20. Classe 1948, l’ucraino Lubomyr Melnyk, è stato definito “il profeta del piano” ma anche “il pianista più veloce al mondo” ed è considerato l’inventore della continuous music, personale linguaggio pianistico che oggi vanta numerosi eredi tra cui Nils Frahm. Il suo ultimo album Fallen Trees festeggia il suo settantesimo compleanno e vede il musicista comporre e interpretare brani vibranti ed energici. Differente l’approccio alla musica dello statunitense Craig Leon, il compositore noto per aver lanciato, tra gli altri, i Ramones e Blondie e per il suo contributo all’evoluzione del punk e della new wave. Il maestro della musica elettronica torna oggi con i suoi loop immersivi e ipnotici, tra suoni analogici e digitali, tra folclore globale e paesaggi del futuro.

PARCO DELLA MUSICA: E IN SALA SANTA CECILIA ARRIVA MOTTA

MOTTAPer l’ultima volta non significa fine. Per l’ultima volta è l’ultima data del tour di Motta, prima di un lungo stop. Un tour lunghissimo che ha visto Francesco impegnato per moltissimi concerti e per moltissimi mesi. Quello all’Auditorium  Parco della Musica, nella Sala più prestigiosa, la bellissima Santa Cecilia, domani sera alle 21, sarà un concerto speciale e unico, pensato appositamente per questo luogo speciale e unico. Un luogo simbolo della qualità, della ricerca sonora, dello studio dell’ascolto, caratteristiche che sono peculiarità del concerto che Francesco ha portato sui palchi negli ultimi mesi.

VILLA TORLONIA: WEEKEND ALL’INSEGNA DEI TECHNOROBOT

TechnorobotTechnotown, lo spazio di Villa Torlonia dedicato alla creatività e alla scienza, propone per venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 settembre alcune educative e divertenti attività didattiche rivolte al pubblico dai 6 ai 99 anni. Dai 6 ai 10 anni è indispensabile la presenza di un adulto che lavorerà con il bambino. Novità di questo weekend è l’attività I Technorobot in soccorso di Ecotown che inaugura una serie di iniziative legate ai temi dell’ecosostenibilità, innovazione, economia circolare e Smart city che si svolgeranno negli spazi del portico del villino medioevale. Continue reading

ALLARME BOMBA A PIAZZALE FLAMINIO: EVACUATO PALAZZO BPM

Artificieri piazzale Flaminio “C’è una bomba pronta ad esplodere in banca”, questa la chiamata che ha raggelato il sangue dei lavoratori della Banca Popolare di Milano che si trova a piazzale Flaminio. La chiamata anonima è giunta alla BPM intorno alle 9:30 di giovedì mattina con il vicedirettore dell’istituto di credito che ha quindi immediatamente allertato le forze dell’ordine. Scattata la procedura di emergenza a due passi dalla porta d’ingresso di piazza del Popolo sono intervenuti gli artificieri, gli agenti della Polizia di Stato, e le pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale per la gestione della viabilità. Continue reading

STAZIONE TIBURTINA: ACCOLTELLA VIGILANTE E POI SI SPARA

stazione tiburtinaUn ragazzo ha accoltellato un vigilante e quindi gli ha strappato la pistola d’ordinanza e si è suicidato nel tunnel della metro B Tiburtina, periferia della Capitale. A chiamare le forze dell’ordine è stato un passante. “Un ragazzo si è tolto la vita nel sottotunnel della metro. Ha ancora la pistola in mano”, le parole dell’uomo al 112. Il vigilante, un 55enne stazione tiburtina 2impiegato in servizi per le Ferrovie dello Stato della società Urbe, è stato soccorso e trasportato al policlinico Umberto I: è stato colpito più volte al collo ma è cosciente e non è in pericolo di vita. Ancora ignote le motivazioni sia dell’accoltellamento che del successivo suicidio da parte del giovane, la cui identità è anch’essa al momento sconosciuta. Sul posto la polizia e il 118. Al momento la metro funziona regolarmente, mentre è chiuso il tunnel lato via Lorenzo il Magnifico. A ferire la guardia giurata con in diverse coltellate alla gola per rubargli la pistola e poi uccidersi è stato un congolese di 21 anni identificato in serata. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il giovane soffriva di problemi psichici e si esclude che il gesto sia legato a motivazioni terroristiche. Fonte: la Repubblica

IL 27 SETTEMBRE 1984 CI LASCIAVA L’ATTORE UBALDO LAY

UBALDO LAYIl 27 settembre 1984 muore a Roma, dove era nato nel 1917 e dove abitava in piazza Gondar, l’attore Ubaldo Lay (all’anagrafe Ubaldo Bussa), conosciuto presso il grande pubblico per la sua interpretazione del tenente Sheridan in una fortunatissima serie di gialli. A metà tra il quiz e lo sceneggiato “giallo” di ambientazione americana, il programma riusciva a tenere milioni di italiani incollati davanti al teleschermo. Avvolto in un impermeabile bianco, Ubaldo Lay perdeva la sua identità reale per acquistarne una televisiva; scambiato per un poliziotto vero, veniva fermato per la strada, nei negozi, all’aeroporto per risolvere piccoli gialli nostrani. Continue reading

MAXXI, GLI APPUNTAMENTI DEL WEEKEND

 Un nuovo fine di settimana ricco di appuntamenti al Maxxi, che, in occasione del centenario della nascita di Maria Lai e nell’ambito della mostra a lei dedicata, propone una giornata di studio oggi alle 15 e a seguire due giorni di proiezioni sabato 28 e domenica 29 per raccontare, attraverso film e documentari, il suo legame con la memoria e le sue radici culturali. Ma spazio anche alla fotografia, con l’avvio della terza edizione del ciclo di incontri “Le storie della fotografia”, Maxxi_QUATTRO LIBRI SULLA LUNA_Astronauta per un giorno bcurato da Alessandra Mauro per Contrasto. Nel primo appuntamento di oggi si parlerà di Luigi Ghirri e della fotografia in Italia negli anni Ottanta, insieme a Giuliano Sergio, professore di storia dell’arte all’Accademia di Belle Arti di Napoli, critico e curatore. Sempre oggi torna l’appuntamento con la fantascienza dedicato ai più piccoli con il secondo incontro del ciclo “Quattro libri sulla luna”.