I NUOVI LABORATORI DELLA CASINA DI RAFFAELLO

17 27 settembreCasina di Raffaello, lo spazio arte e creatività dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale, gestito in collaborazione con Zetema Progetto Cultura, da martedì 17 settembre a venerdì 6 dicembre propone nuovi laboratori dedicati a bambini e ragazzi che potranno giocare e imparare divertendosi. I bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni impareranno il riuso della carta e delle scatole divertendosi a realizzare piccoli oggetti come ciotole o addirittura il plastico della loro città ideale. Uno spazio speciale sarà riservato ancora una volta ai più piccoli, con due laboratori dedicati ai bambini dai 24 ai 36 mesi insieme ai loro genitori. Continue reading

AUDITORIUM, UNA TRIADE DI MUSICISTI TRA JAZZ, ROCK & SOUL

AUDITORIUMPer la rassegna Jammin’ 2019 oggi alle 21 al Teatro Studio Borgna dell’Auditorium “Foolish Night” con Highatta | ILoVePiZzA | X Guitars. Highatta: realtà musicale nata nel 2018 fra le mura del Bdr Studio da un’idea di Federico Murgia e Daniele Ferreri con l’intento di rivisitare in chiave moderna le sonorità swing e jazz attraverso l’utilizzo di drum machine e loop station. Suonare senza strutture prefissate ed esprimere liberamente i propri pensieri musicali sono le regole di base della loro musica. Dall’improvvisazione è nato un repertorio prevalentemente new soul/jazz/funky, sia strumentale che arricchito da melodie e vocalizzi.  Continue reading

CARTOLINA DI PIAZZA SANTA EMERENZIANA, ANNI CINQUANTA

PIAZZA SANTA EMERENZIANAContinuiamo a prendere a piene mani dai post di Giovanni su Facebook che, a proposito di piazza Santa Emerenziana, dice: “Una ripresa notevole. Ad un amministratore attento non passerebbe in secondo ordine il fatto che la funzione di una piazza era questa. Le superfetazioni di oggi mal si incastrano col bisogno di spazi che, numero di persone e volumi delle cose in generale, sono aumentati. Straordinario della cartolina anni 50 la luce del momento dello scatto e la presenza dei gloriosi filobus in servizio permanente effettivo nella giovane Roma di allora”.

20 SETTEMBRE: ITINERARIO STORICO DA VIA XX SETTEMBRE A PORTA PIA

PORTA PIAVenerdì 20 settembre, con l’associazione del libero pensiero “Giordano Bruno”, Itinerario storico culturale in via XX settembre fino al luogo della famosa Breccia, condotto da Maria Mantello. Appuntamento ore 9:30 a S. Maria della Vittoria, via Venti Settembre 17. Era l’alba del 20 settembre del 1870, quando l’artiglieria dell’esercito italiano entrava in azione per aprire un varco nella cinta muraria vaticana. Dopo 5 ore il muro cedeva nel tratto tra Porta Pia e Porta Salaria. Alle 9.45 i bersaglieri entravano in Roma. Era la fine della teocrazia vaticana. E Roma diventava capitale d’Italia. Quella Breccia ha segnato la strada per lo Stato democratico della nostra Costituzione repubblicana che pone la Laicità a suo supremo principio per garantire libertà e giustizia.

LUISS, CERIMONIA DI BENVENUTO ALLE MATRICOLE

luissSi è tenuta la tradizionale cerimonia di benvenuto alle matricole della Luiss Guido Carli, evento conclusivo della “Freshers’ week”, la settimana organizzata dall’Ateneo per accogliere i nuovi iscritti ai corsi di Laurea Triennale, Magistrale e a Ciclo unico. Per l’occasione nell’Aula Magna “Mario Arcelli” gremita di studenti, sono intervenuti: il presidente Vincenzo Boccia, alla sua prima uscita al Vertice dell’Università, la vicepresidente Paola Severino, il direttore generale Giovanni Lo Storto, il rettore Andrea Prencipe, il presidente dell’Associazione Laureati Luiss (All) Andrea Battista e il rappresentante degli studenti Alessio Tessitore. Continue reading

VIA OMERO, CONCERTO PER PIANO ALL’ACADEMIA BELGICA

PUWEI-ZHENGNella sede dell’Academia Belgica di via Omero, il 18 settembre alle ore 19:30 concerto “Musique entre deux riviere”, organizzato in collaborazione con il Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma nell’ambito del progetto “Europa in Musica” a cura del cluster European Union National Institutes for Culture Roma. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Il concerto sarà tenuto dal pianista Puwei Zheng. In programma musiche di: Ludwig van Beethoven, Félix Godefroid, Fryderyk Chopin e Aleksandr N. Skrjabin.