VILLA ADA: DI TUTTO, DI PIÙ

palma-villa-adaSi rinnova anche quest’anno la collaborazione con Roma Sotterranea, tutti i venerdì alle ore 20.15, con la visita serale al bunker della II Guerra Mondiale situato nel cuore di Villa Ada (per info: https://www.facebook.com/events/1270752809768151/ ). Tornano tutte le settimane dal lunedì al venerdì il Giardino di Lulù, lo spazio dedicato ai più piccoli (per info: lulu@girardinodilulu.it ) e il d’Ada Circus, tutte le domeniche dalle ore 16 in compagnia di giocolieri, artisti di strada e spettacoli dal vivo. Appuntamento con lo spazio wellness sulle rive del laghetto tutti i martedì, giovedì, sabato e domenica dalle ore 9 alle 10 con una lezione di pilates, dalle 10 alle 11 e una lezione di pound (costo lezione: 10€ per info e prenotazioni scrivere al numero 3297443875).Tutti i lunedì è attivo un workshop di yoga al tramonto sulla punta del’isolotto (per info: https://www.facebook.com/events/472291056669595/ ). L’area free si caratterizza inoltre con presidi di street food di qualità, degustazioni e una trattoria di pesce e cucina vegetariana dove gustare alcuni piatti tipici della cucina tradizionale italiana.

DISATTIVATA AD AGOSTO LA ZTL A SAN LORENZO

ztl a san lorenzoNel mese di agosto le zone Ztl subiscono alcune modifiche, ecco di seguito orari e regole attivi nel mese in corso a Roma. La Zona a traffico limitato A1 del Tridente sarà sospesa dal 4 al 25 agosto. Il transito sarà quindi consentito anche ai veicoli privi di permesso. Dal primo al 31 agosto saranno disattivate, nei rispettivi orari di vigenza, anche le Ztl notturne del Centro, Trastevere, San Lorenzo e Testaccio. Anche ad agosto le Ztl diurne di Trastevere e del Centro storico resteranno invece attive con i consueti orari (6,30-10, festivi esclusi, a Trastevere; in Centro 6,30-18 dal lunedì al venerdì,14-18 il sabato, esclusi i giorni festivi).

TANGENZIALE E MURO TORTO: I LAVORI DEL MESE D’AGOSTO

tangenziale est sopraelevataMetro A chiusa parzialmente, la sopraelevata della tangenziale a Tiburtina da abbattere, il rifacimento dell’asfalto sul Muro Torto. Sono solo alcuni dei cantieri che interesseranno Roma in questo mese d’agosto e che potrebbero creare dei disagi ai cittadini. Come tutti i mesi di agosto i cantieri più impattanti arrivano infatti puntuali. Giungono al culmine i lavori di manutenzione sulla metro A. Dopo le chiusure nei week end a luglio, in questo mese di agosto chiuderanno intere tratte. In strada i bus sostitutivi. Questa prima fase si concluderà il 13 agosto. Dal 14 i disagi si spostano sulla muro tortoparte centrale della linea. La circolazione sarà infatti interrotta tra le stazioni di Ottaviano e San Giovanni. La linea A resterà attiva sulle tratte Battistini-Ottaviano e San Giovanni-Anagnina. Dal 20 agosto invece toccherà alla parte nord della linea A vivere dei disagi. Stop da Termini e Battistini, con servizio regolare invece tra Termini e Anagnina. Atteso da anni, l’abbattimento della tangenziale a Tiburtina diventa realtà. I lavori avranno inizio il 5 agosto. Saranno settimane e mesi di inevitabili disagi quelli dei lavori. Non casuale la data di avvio dei cantieri, il 5 agosto, quando la città sarà svuotata per le vacanze estive. Continue reading

VILLA ADA: STASERA, “DE ANDRÉ 2.0”

villa adaA vent’anni dalla scomparsa arriva stasera sul palco di Villa Ada Roma Incontra Il Mondo a Roma, “De André 2.0” per ripercorrere insieme la carriera di questo cantautore straordinario. Una notte per emozionare e ricordare uno degli artisti che meglio ha saputo far innamorare ogni generazione della sua musica. Un vero e proprio spettacolo in cui i brani dal vivo si mescoleranno a immagini e testi per sfociare in un’unica, grande poesia.

AUDITORIUM, SUMMER FEST SUPERA LE 85.000 PRESENZE

AUDITORIUM CAVEAEstate da record per Fondazione Musica per Roma. Si è conclusa infatti con oltre 100.000 spettatori la doppia stagione, all’Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz. Il Roma Summer Fest, in cui la cavea del Parco della Musica è stata per più di un mese palcoscenico di 30 concerti, ha registrato 85.000 spettatori. Ben 9 i sold out: dalla doppietta dei Maneskin che da soli hanno totalizzato 10 mila spettatori a quelli de Il Volo, Take That, Toto, Gazzelle, Tears for Fears, Thom Yorke e Fiorella Mannoia.