VILLA BORGHESE: LA POLIZIA SCORTA UNA FAMIGLIA DI ANATROCCOLI

VILLA BORGHESESu Casilina News leggiamo una notizia curiosa: una famiglia di anatroccoli, la mamma con i propri piccoli , è stata salvata  da una pattuglia della Polizia Locale, gruppo II Parioli. Gli agenti, appena notato il piccolo gruppo di anatroccoli mentre vagava tra i veicoli, lungo le strade intorno a piazzale Flaminio, sono scesi subito dal mezzo di servizio adoperandosi per metterli al riparo da possibili investimenti. Con pazienza, il personale ha “scortato” a piedi la famigliola, consentendole di raggiungere in sicurezza il laghetto di Villa Borghese. Resta da capire – aggiungiamo noi – come abbiano fatto ad arrivare dalle parti di piazzale Flaminio.

VILLA MASSIMO: COME RIPRISTINARE L’AREA GIOCHI DEL GIARDINO

bilancio_partecipativoScrive il comitato Il Secondo Municipio Siamo Noi su Facebook (link): “C’è tempo fino al 20 luglio per votare il progetto di ripristino dell’area giochi dedicata alla prima infanzia all’interno del giardino di viale di villa Massimo. Bastano solo pochi click da parte di ciascuno di voi per far passare questa proposta alla fase successiva del “Bilancio Partecipato 2019″, ossia la valutazione della fattibilità tecnico-economica da parte degli uffici capitolini.

CASA DEL CINEMA, ANCORA SERATE DI FILM ALL’APERTO

CASA DEL CINEMALa Casa del Cinema propone fino al 9 settembre Caleidoscopio: 86 serate gratuite di cinema nel Teatro all’aperto Ettore Scola a Villa Borghese. Tra gli appuntamenti alle 21.30 in programma questa settimana segnaliamo: giovedì 11 luglio, proiezione de La morte viene dallo spazio di Paolo Heusch; il film sarà introdotto dall’astrofisico Gianluca Masi. Lunedì 15, sullo schermo il film Tutti a casa di Luigi Comencini con Alberto Sordi ed Eduardo De Filippo; martedì 16, Vesna va veloce per la regia di Carlo Mazzacurati; mercoledì 17, proiezione del film di animazione Persepolis di Marie Satrapi.

VIALE REGINA MARGHERITA: FARMACIA MULTATA PROTESTA

“Mi hanno multato di 600 euro, quel cartone non lo potevo rimettere dentro il negozio, ci aveva appena fatto i bisogni un cane. Era una questione igienica”. Come si dice, oltre al danno la beffa. E pure salata. Emilio Manfredi è il titolare di una farmacia di viale Regina Margherita. Nel massimo picco dell’emergenza rifiuti, ora sulla lenta via di risoluzione, si è ritrovato come tanti colleghi esercenti ad aspettare invano che qualcuno passasse a ritirare la sua differenziata. Cartoni per lo più, le scatole con cui arrivano una volta al mese cartoni farmacia- viale regina margheritai carichi di medicine.  “Per giorni e giorni non è venuto nessuno, da calendario sarebbero tre i passaggi a settimana previsti, ma niente – racconta – me li riportavo sempre all’interno, questa volta però ci aveva fatto la pipì un cane, per ovvie ragioni igieniche non ho potuto che appoggiarli al cassonetto bianco della carta”. I vigili però l’hanno beccato proprio mentre buttava il rifiuto contaminato, e hanno provveduto subito a compilare il verbale. “Anche loro però erano imbarazzati” racconta ancora il farmacista. Che multare il titolare per un cartone appoggiato a uno dei centinaia di secchioni straripanti di immondizia in tutta Roma, appariva evidentemente come un paradosso. Ma tant’è. Seicento euro, la sanzione prevista per l’abbandono illecito di rifiuti, è arrivata. Continue reading

CASINA DI RAFFAELLO: TUTTO IL PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ ESTIVE

Mansueto per Casina di RaffaelloAlla Casina di Raffaello di Villa Borghese intenso programma di attività durante l’estate. Ecco le iniziative in corso fino al 15 settembre.

Laboratorio di manipolazione dell’argilla
24-36 mesi insieme a un adulto
Dal 2 luglio al 15 settembre: martedì, giovedì, sabato e domenica alle 11.00. In questo laboratorio, ciascun bambino accompagnato da un adulto, potrà sperimentare con vista, olfatto e tatto l’argilla. La manipolazione di questo materiale naturale, così ricco di potenzialità, favorisce lo sviluppo della manualità: i bambini, guidati dalle operatrici, impareranno a modellare palline, sfoglie e colombini per dare vita a un oggetto interamente creato da loro.

Durata: 30/40 minuti circa Costo: 7€ bambino+adulto Max 8 bambini+8 adulti Continue reading

UNDAMENTO: SERATA DI MUSICA NELLA CORNICE DEL MAXXI

undamento_estate_al_maxxiDopo l’evento al Tempio del Futuro Perduto (Milano), Undamento, l’etichetta indipendente di base a Milano che nel corso degli anni ha firmato i dischi di Coez, Frah Quintale, Dutch Nazari e molti altri, sarà a Roma per una nuova, incredibile festa. L’evento si svolgerà stasera nella bellissima cornice del Maxxi. Una serata che coinvolgerà Undamento, tutta, e che vedrà esibirsi dal vivo tutti gli artisti della family. Un palco, live shows, una pista da ballo e la mostra fotografica del tour di  Frah Quintale: “Regardez Moi – The Backstage Chronicles”.

COPPEDÈ: COM’ERA, COM’È

coppede1_c-1024x782 coppede2_cNel 1915 il progetto di una nuova zona abitativa vicino a piazza Quadrata (piazza Buenos Aires) viene affidato all’architetto Gino Coppedè. Il progetto dei palazzi degli Ambasciatori, entrata principale a Coppedè da via Tagliamento viene approvato nel 1918 e  nel 1921 i palazzi vengono completati. Le due foto ce li mostrano da via Tagliamento e da piazza Mincio.

 

 

 

 

Fonte: Romaierioggi.it

VIA PO, C’ERA UNA VOLTA L’EDICOLA DEI GIORNALI

VIA PO 1Ci troviamo in via Po, quasi all’angolo con via Salaria. Per decenni lì c’è stata un’edicola che ha fatto parte del paesaggio urbano del luogo. Da un annetto il rivenditore di VIA PO 2giornali si è spostato in un negozio più confortevole, sempre in via Po, ma sul lato opposto della strada, nei locali del tabaccaio. A sua volta la vecchia edicola è stata rimossa, lasciando così spazio al marciapiede e ai passanti.

IN VIA BOSIO UNA TARGA RICORDA LUIGI PIRANDELLO

targa pirandello

La targa in questione si trova in Via Antonio Bosio, nel Quartiere Nomentano, e ricorda il grande drammaturgo e scrittore italiano Luigi Pirandello (Girgenti 1867 – Roma 1936), Premio Nobel per la Letteratura nel 1934, che presso questa casa visse.
La targa è stata qui posta dal Comune di Roma l’11 dicembre 1958.

A VIALE XXI APRILE, SOPHIA LOREN E MARCELLO MASTROIANNI…

“Una giornata particolare”, il film di Scola che tutti conoscono, fu girato in viale XXI Aprile. Questa la storia: durante la parata di Hitler a Roma, una casalinga e un omosessuale rimangono da soli nel loro caseggiato e si incontrano. Film di grande delicatezza e sensibilità nel seguire queste due figure di emarginati dal sistema fascista (e non solo). Mastroianni e Loren sono magistrali nel far emergere le psicologie dei personaggi. La location principale, nonché unica, è probabilmente tra le più note della cinematografia romana. Ci troviamo nel monumentale condominio di viale XXI Aprile, altrimenti noto come Palazzo Federici. Al civico 29 di questo stabile Scola ambienta il film, anche se gli appartamenti dei due protagonisti sono riprodotti in studio dove venne ricostruito anche parte del palazzo e il terrazzo. L’enorme caseggiato popolare conta all’incirca 20 scale, 12 piani e contiene un grande cortile interno, un tempo a uso bottega. Scola concentra le riprese alla scala numero 6 dove al settimo piano vive Antonietta (Sophia Loren). Dirimpetto al suo appartamento c’è quello di Gabriele (Marcello Mastroianni). Ettore Scola tornerà di nuovo qui nel 1995 per girare “Romanzo di un giovane povero”. fonte: www.davinotti.com

 

PARCO DELLA MUSICA: IRAMA STASERA ALLA CAVEA

IRAMAAmatissimo dal pubblico, arriva al Roma Summer Fest con #Giovanipersempre Tour 2019  Irama.  Il cantautore toscano continua a consolidare l’anno ricco di successi con la certificazione platino ottenuta per La ragazza con il cuore di latta, il brano con cui ha partecipato alla sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo, che racconta una storia di violenza e di rinascita, un cuore spezzato dal dolore, una riflessione su quante situazioni tragiche si nascondano dentro ai confini sacri della famiglia. Continue reading

GLI HOOVERPHONIC A VILLA ADA

HooverphonicRomantic è il nuovo video e il nuovo singolo degli Hooverphonic, uno dei gruppi più importanti degli ultimi anni, che ha segnato la musica europea per singoli come Mad About You e Anger Never Dies. Oggi il gruppo belga pubblica anche Looking for Stars, il decimo album di inediti della loro carriera. Lo storico gruppo belga degli Hooverphonic ha trovato nuova energia grazie alla voce della nuova cantante diciottenne Luka Cruysberghs, vincitrice di The Voice Of Flanders 2018, che ha completamente conquistato Alex Callier – leader storico della band nonché severo giudice dell’appena citato show televisivo in Belgio – al punto da sceglierla come nuova frontwoman per gli Hooverphonic. Stasera a Villa Ada. Fonte: concerti a roma:com