MOVIDA NOTTURNA: CONTROLLI STRAORDINARI A SAN LORENZO

san lorenzoControllo straordinario nei quartieri della movida notturna per eccellenza. Il Questore Carmine Esposito li ha disposti con apposita ordinanza, per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di microcriminalità e degrado. Pattuglie della Polizia di Stato hanno quindi passato al setaccio strade e piazze di Ponte Milvio e San Lorenzo, dove fra romani e turisti il flusso di avventori notturni, specie d’estate, non manca mai. Con 15 posti di blocco gli agenti hanno identificato 238 persone e controllato in totale 34 veicoli. Nel mirino anche gli esercizi commerciali, tre in particolare a Ponte Milvio sono stati oggetti di controlli approfonditi da parte dei poliziotti in servizio.

GLOBE THEATRE: “SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE”

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE_FOTOFino al 14 luglio, alle ore 21:15 (escluso i lunedì) al Globe Theatre di Villa Borghese va in scena “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare. La notte di mezz’estate è una notte magica e il titolo ne svela immediatamente l’atmosfera onirica, irreale anche se, come viene precisato, la notte in cui si svolge gran parte dell’azione è quella del calendimaggio, la celebrazione del risveglio della natura in primavera e non in estate. È comunque l’augurio di un risveglio gioioso. Ma è davvero così? Tre mondi si contrappongono: il mondo della realtà (quello di Teseo, Ippolita e della corte), il mondo della realtà teatrale (gli artigiani che si preparano alla rappresentazione) e il mondo della fantasia (quello degli spiriti, delle ombre). Ma i sogni alle volte possono trasformarsi in incubi: il dissidio fra Oberon e Titania che rivela a un certo punto un terribile sconvolgimento nel corso stesso delle stagioni, il rapporto tra Teseo e Ippolita, il conquistatore e la sua preda, la brutalità di certi insulti che gli amanti si scambiano sotto l’influsso delle magie di Puck.

MASSIMO VOLUME E GDM A VILLA ADA

ARTISTI 1Continua con successo l’esclusivo minitour dei Massimo Volume e Giardini di Mirò, due vere e proprie icone della musica indipendente italiana finalmente sul palco insieme, che arriverà stasera alle ore 21:30 a Villa Ada. Non è la prima volta che le strade di Giardini di Mirò e Massimo Volume si incrociano: nel 2001, quando i Gdm erano poco più che degli esordienti, Emidio Clementi accettò di interpretare il ruolo del protagonista nel video di Pet Life Saver, uno dei brani più importanti della carriera dei Giardini. La collaborazione poi è continuata anche dal punto di vista musicale in Malmoe, traccia contenuta nell’ep “The Soft Touch” e che vede proprio Emidio Clementi alla voce. Le due band sono legate da sempre da stima profonda e amicizia: i Massimo Volume sono stati una fonte di ispirazione per i Giardini di Mirò ed è capitato tante volte di vederli dividere il palco insieme. E non sono pochi neanche i progetti paralleli in cui i musicisti delle due band hanno collaborato tra di loro.