CHIUSA LA TANGENZIALE EST: CODE SU TIBURTINA E NOMENTANA

tangenziale_estLa galleria si allaga per una perdita d’acqua e a risentirne non sono solo i dintorni, ma una enorme fetta di Roma che parte addirittura dal tratto urbano della A24. È accaduto verso le 9 di stamattina, 5 giugno, sulla Nuova Circonvallazione Interna, chiusa in entrambi i sensi di marcia per un problema idrico che ha costretto i vigili urbani, presenti sul posto come anche i tecnici, a chiudere la Tangenziale Est tra lo svincolo per la A24 e via Nomentana. Nonostante si stia lavorando per risolvere il problema il prima possibile, sono stati inevitabili traffico e caos in zona. Si registrano code sulla via Tiburtina e sulla via Nomentana: in questo caso in direzione San Giovanni, Foro Italico e verso via della Moschea. File anche sul tronchetto di penetrazione urbana della A24 in direzione Roma e nei pressi della Galleria Giovanni XIII. Ripercussioni, infine, anche sul Grande Raccordo Anulare e sul tratto urbano della A24. L’uscita consigliata, provenendo dal Gra, è Portonaccio. Fonte: la Repubblica

SAN LORENZO: SPARA A UN VICINO E POI SI COSTITUISCE

COMMISSARIATO SAN LORENZOUn uomo di 59 anni, questa notte nel quartiere San Lorenzo, ha sparato alcuni colpi di pistola contro il vicino di casa colpendolo a una spalla. Dai primi accertamenti il 59enne, intervenendo sui contatori, avrebbe staccato l’energia elettrica a casa della vittima per indurla a uscire dal proprio appartamento. L’uomo ferito è stato trasportato in ospedale in codice giallo dove è stato operato. Non corre pericolo di vita. Le pattuglie della Polizia di Stato, intervenute pochi istanti dopo la sparatoria, hanno recuperato l’arma, regolarmente detenuta, mentre l’aggressore, che si era allontanato dal palazzo, si è presentato presso il commissariato San Lorenzo. Il 59enne è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Sono tuttora in corso le indagini del commissariato San Lorenzo a cui partecipa una squadra della Polizia Scientifica. Fonte: la Repubblica

VIA GRAMSCI: ARRIVA IL MAESTRO DI MARIONETTE BASIL TWIST

l'artistaL’Istituto Giapponese di via Gramsci ha il piacere di presentare al pubblico italiano (venerdì 14 giugno, ore 18)  uno dei più grandi artisti viventi di teatro di figura, il maestro di marionette newyorkese Basil Twist, artista in residenza dell’Accademia Americana in Roma, dopo l’assegnazione del prestigioso Rome Prize in Arti Visive. Artista di inarrestabile immaginazione, dotato di una originale visione poetica, Twist crea lavori di grande impatto visuale che raccontano storie classiche con immagini ipnotiche e l’ausilio della musica. Nei suoi spettacoli Dogugaeshi esplora e riporta in vita un’antica forma d’arte giapponese quasi dimenticata, in cui burattinai invisibili manovrano con gesti precisi e raffinati pannelli dipinti a mano che schiudono alla vista personaggi meravigliosi e paesaggi fantastici, sulle note dello shamisen. Di questo mondo incantato, di marionette e dogugaeshi, della sua esperienza di artista che dona nuova vita a tradizioni teatrali quasi del tutto perdute – frutto di eccellenze artigianali trasmesse da maestro a discepolo – parlerà Basil Twist nel corso della conferenza che sarà tenuta in lingua inglese con traduzione in italiano.

VIA PAVIA: SI PARLA DEL LIBRO “RAGAZZE CON I NUMERI”

RAGAZZE CON I NUMERIAlla libreria l’altracittà di via Pavia sabato 8 giugno, alle 11:30, presentazione del libro per ragazzi “Ragazze con i numeri”. Interviene Roberta Fulci, una delle autrici. Dialoga con Lucilla Lucchese, l’Altracittà (ingresso libero). Quindici storie di scienziate, quindici storie di donne contro gli stereotipi di genere. Vite fatte di coraggio, fatica, entusiasmo, e soprattutto di sogni che si avverano. Ci sono Valentina Tereshkova, la prima donna al mondo ad andare nello spazio; Jane Goodall, etologa, considerata l’unico essere umano mai accettato da una comunità di scimpanzé selvatici; Rita Levi Montalcini, che ha saputo proseguire il suo lavoro nonostante le persecuzioni razziali; le sue scoperte hanno aperto la strada a nuove cure per molte malattie. E ancora, Margaret Mead, tra le prime donne a fare ricerca antropologica sul campo; ha dimostrato che l’ambiente e la cultura in cui viviamo influenzano le nostre vite. Katherine Johnson, matematica che ha dato un contributo fondamentale alla ricerca spaziale statunitense; è l’emblema di come il colore della pelle non abbia niente a che vedere con la preparazione scientifica. L’intento di queste storie di donne, narrate in prima persona, è far emergere una passione nata in giovane età, la tenacia nel perseguire un obiettivo, gli ostacoli che le protagoniste hanno dovuto affrontare in quanto donne e il traguardo raggiunto.

“RAGIONE E SENTIMENTO” IN MOSTRA ALLA GNAM

RAGIONE E SENTIMENTO IN MOSTRA ALLA GNAM“Ragione e Sentimento” è la mostra con circa 40 opere esposte, tutte provenienti dalle collezioni della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea. Al centro della narrazione l’Ottocento, in aperto dialogo con artisti contemporanei, come Allegretti, Balla, Mafai… Galleria Nazionale, viale delle Belle Arti, fino al 30 giugno, tel. 06.32298221.

AUDITORIUM: ANTONIO PAPPANO E LA VOCE DI JOICE DI DONATO

JOICE DI DONATOÈ un incontro artistico speciale, costellato di grandi successi insieme, quello tra Antonio Pappano e Joyce Di Donato, il mezzosoprano statunitense, tra le star più richieste e acclamate specialista del repertorio belcantistico. eseguirà, Haydn: Te Deum, Rossini: Giovanna D’Arco e Brahms Serenata n.1 op. 11. Auditorium, viale De Coubertin, stasera ore 20:30 e domani alle 19:30, tel. 06.8082058.

MACRO ASILO DI VIA NIZZA: L’EUROPA DI YVES METTLER

From_Europe_With_Love_ph_Yves_MettlerStasera l’incontro “Dov’è l’Europa”, con l’artista Yves Mettler che presenterà il suo progetto incentrato sulle Piazze d’Europa:  pensato come un momento ludico per riflettere sull’Europa e dare nuovi spunti di riflessione. La sua valenza in questo momento storico, dove sta attraversando una forte crisi identitaria, sotto i movimenti nazionalisti e antieuropeisti. Macro Asilo, via Nizza 138, ore 18, tel. 060608, ingresso gratuito.

VILLA TORLONIA, IN MOSTRA LA VETRERIA DELLA ‘FRATELLI TOSO’

VETRI TOSOIn mostra presso la Casina delle Civette, Musei di Villa Torlonia (via Nomentana 70), la vetreria artistica della Fratelli Toso a partire dal 1930, l’anno più importante per la ricerca della manifattura, fino al 1980, anno in cui ha cessato la propria attività, attraverso più di 50 opere in vetro, tutti pezzi unici e rari provenienti direttamente dalla collezione privata dei Fratelli Toso. Apertura al pubblico fino al 15 settembre.

LA SAPIENZA: PRESENTAZIONE DI UN LIBRO DI TULLIO DE MAURO

de-mauroSi chiama “Il valore delle parole”: è il libro di Tullio De Mauro, pubblicato da Treccani, che sarà presentato oggi alle 17, nell’aula 2 della facoltà di Lettera e Filosofia della Sapienza. Il volume del linguista – scomparso nel 2017 – contiene anche un saggio di Stefano Gensini, ordinario di filosofia del linguaggio alla Sapienza di Roma, che sarà presente all’appuntamento. Interveranno anche Marco Mancini, professore ordinario di Glottologia e Linguistica Photo  della Sapienza e Luigi Romani, responsabile della redazione Treccani. Fonte: il Messaggero