VIALE ROSSINI: AUTO BLOCCA TRAM PER QUASI DUE ORE

L'AUTO PARIOLIViale Rossini. Zona Parioli. Venerdì sera (giornata di movida). Ore 21:30. La linea del tram viene bloccata da un’auto lasciata in sosta selvaggia da un cittadino non proprio ligio alle regole del codice della strada. Passano i minuti, diventano intere mezz’ore, i tram si impilano uno dietro l’altro, in fila. Dopo poco tempo se ne contano già cinque. La gente si raccoglie intorno, cerca nei locali l’«incivile» proprietario che ha causato l’interruzione di pubblico servizio, per la rabbia degli utenti e la rassegnazione degli autisti che di queste situazioni ne vivono in continuazione. Alle 22:45, dopo quasi due ore di stop e l’intervento dei vigili urbani che hanno provveduto ad emettere una bella multa salata, ecco che il carro attrezzi riesce a caricare la macchina e a rimuoverla, liberando finalmente l’imbuto che si era creato nella strada vicino piazza Ungheria. Fonte: Corriere della Sera

LA SAPIENZA: VENTUNO INDAGATI PER I RAVE ILLEGALI

LA SAPIENZAFeste abusive andate avanti fino all’alba, con migliaia di partecipanti e, in molti casi, con tanto di biglietto di ingresso a pagamento. Un’occupazione a tutti gli effetti per la Procura di Roma, che ha deciso di aprire un fascicolo sui rave illegali, che da tempo, vengono organizzati all’interno della Sapienza. Mentre mancano poche ore al nuovo evento illegale, stasera dalle 20, davanti alla Facoltà di Fisica, la Digos – che ha sempre monitorato le attività degli antagonisti universitari, organizzatori di queste notti senza regole – sta ultimando un’informativa da consegnare al pm Erminio Amelio. Un’ipotesi di reato c’è già: violenza privata. Continue reading

IERI, IL PRINCIPE HARRY IN GARA A VIA DEI CAMPI SPORTIVI

harryharry 2Toccata e fuga per il principe Harry al Roma Polo Club  di via dei Campi Sportivi, dove ieri ha partecipato al ‘Sentebale Polo Cup’, iniziativa benefica volta a sostenere ed aiutare i bambini africani del Lesotho. Pantaloni crema, camicia bianca e giacca harry 4harry 3carta da zucchero, chiarissima, il duca di Sussex, neo papà del piccolo Archie Harrison è venuto senza la consorte Meghan Markle. Sotto i flash dei fotografi il principe di Sussex è apparso, come sempre, a proprio agio, ma leggermente harry 5harry 6intimidito. Nessuna dichiarazione, molti sorrisi accanto all’amico di una vita, l’argentino Nacho Figueras, campione di polo, che da anni sostiene le iniziative di ‘Sentebale’. Chi gioca meglio a polo il duca di Cambridge o il harry 8harry 7duca di Sussex? “Entrambi sono straordinari giocatori – ha risposto- diversi e complementari”. Obiettivo dell’evento, che ogni anno si svolge in una capitale diversa (per l’Italia è la prima volta) è quello si accendere i riflettori sui harry 9harry 11problemi della popolazione africana, in particolar modo di alcuni paesi (Lesotho, Botswana) legati soprattuto all’Aids.

Fonte: la Repubblica

BIOPARCO: UNA DOMENICA CON “MILLEPIEDI, INSETTI & CO”

BIOPARCODomenica 26 maggio il Bioparco dedica una giornata al misterioso mondo degli invertebrati, alla scoperta delle particolarità di questi animali. Millepiedi giganti, cervi volanti, insetti foglia, farfalle, mantidi religiose e tante altre specie saranno i protagonisti delle attività, che si svolgeranno dalle ore 11 alle 17.Tra postazioni con animali vivi e modelli giganti, le famiglie potranno partecipare a giochi e laboratori per scoprire l’immensa varietà del gruppo BIOPARCO 2animale più abbondante al mondo. Tra i laboratori a cui si potrà partecipare: Vita in condominio, per esplorare uno degli esempi di organizzazione più straordinario che possa esistere in natura, quello delle formiche; Da 0 a 100 zampe, un incontro ravvicinato con animali vivi che rivelano il meraviglioso e misterioso mondo degli invertebrati, tra mantidi fantasma, insetti foglia, millepiedi giganti, cervi volanti, Invertebratiporcellini di terra e scorpioni imperatore; Chi c’è sotto? Per sperimentare, come veri ricercatori, le tecniche di analisi del suolo e della grande varietà di forme di vita che lo popolano, esaminando un micro-mondo ricco di Biodiversità; Tante e laboriose, per osservare da vicino la frenetica attività di un alveare, provare la danza dell’8 come un’ape, riconoscere l’ape regina ed esaminarne ogni più piccolo dettaglio. E, ancora, Se fossi un insetto… un divertente gioco che permetterà di identificarsi con l’insetto che più ci assomiglia.

E DOMANI VISITA ALLE BELLEZZE NATURALISTICHE DI VILLA ADA

Villa_AdaProsegue “Un fiume di natura… nature city-map”, il progetto promosso dalla società Cooperativa Sociale Myosotis che ha proposto eventi ed esperienze scientifiche sulle sponde del Tevere e in 4 ville storiche di Roma. Domenica 26, alle 10, visita a Villa Ada che conserva alcune aree completamente integre da un punto di vista naturalistico.

LA SAPIENZA: SI CONCLUDE “ALLA SCOPERTA DELLA GEOGRAFIA”

Alla scoperta della geografia. viaggio tra scienza e arteSi conclude oggi Alla scoperta della geografia. Viaggio tra scienza e arte a cura dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (Aiig), in collaborazione con il Corso di Laurea magistrale in Gestione e valorizzazione del territorio e il Corso di Laurea triennale in Scienze geografiche per l’ambiente e la salute. La Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università La Sapienza, nel corso della manifestazione, ha ospitato il sabato laboratori, spettacoli e visite guidate studiate con l’obiettivo di far conoscere e avvicinare il grande pubblico alla geografia. Di seguito, vi segnaliamo gli eventi in programma: dalle 10 alle 11, nella Biblioteca dell’ex Istituto di Geografia, visita guidata alla mostra Continue reading

VIA OMERO: L’ACADEMIA BELGICA RENDE OMAGGIO A PASOLINI

pasoliniIl 5 giugno, presso l’Academia Belgica di via Omero, alle ore 18:30, conferenza e presentazione di alcune opere su carta –“contro-corrente, sulla strada di Pier Paolo Pasolini”,  di Chantal Vey, artista in residenza presso l’Academia Belgica. La conferenza è organizzata in collaborazione con Wallonie-Bruxelles International. Le opere saranno esposte fino alla fine del mese di giugno e visibili durante gli orari di apertura dell’Academia. Nel 2014 Chantal Vey iniziò questo lungo viaggio attraverso la costa italiana, questa “lunga strada di sabbia” che Pier Paolo Pasolini aveva percorso durante l’estate del ’59, il cui diario fu arricchito da fotografie di Paolo Di Paolo e pubblicato in tre numeri della rivista Successo. Continue reading

ELEZIONI EUROPEE DEL 26 MAGGIO: GUIDA AL VOTO

scheda_nomecognomeCome si vota alle prossime elezioni europee? Le urne saranno aperte domenica 26 maggio 2019, dalle ore 7 alle ore 23. Recandovi al seggio riceverete una scheda, di colore diverso a seconda della circoscrizione elettorale nelle cui liste siete iscritti: rossa, per l’Italia centrale (Toscana, Umbria, Marche, Lazio). Il voto di lista si esprime tracciando sulla scheda, con la matita copiativa che vi verrà consegnata al seggio, un segno X sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta. È possibile (non obbligatorio) esprimere da uno a tre voti di preferenza per candidati compresi nella lista votata. Attenzione! Nel caso di più preferenze espresse, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda e della terza preferenza. I voti si esprimono scrivendo, nelle apposite righe tracciate a fianco del contrassegno della lista votata, il nome e cognome o solo il cognome dei candidati preferiti compresi nella lista medesima; in caso di identità di cognome fra più candidati, si deve scrivere sempre il nome e il cognome e, se occorre, la data e il luogo di nascita. Queste informazioni saranno disponibili sui tabelloni affissi nei seggi elettorali e sono consultabili sul sito del Ministero dell’Interno.