FILM PIRATA ALLA SAPIENZA: IL NO DECISO DELLA LUCKY RED

andrea-occhipintiPotrebbe sembrare uno scontro iniquo: da una parte una grande società di produzione e distribuzione cinematografica, dall’altra un gruppo di universitari che ha scelto di proiettare (abusivamente) un film. Ma la realtà, al netto dei proclami opportunistici e ipocriti firmati dagli abusivi di cui sopra, è diversa e fotografa una questione di principio, di non poco conto, ovvero la tutela di un’industria e dei suoi posti di lavoro. E, quindi, le parole di Andrea Occhipinti, “papà” e anima della Lucky Red, vanno lette solo in difesa di quei professionisti che rendono possibile l’esistenza in vita del cinema italiano. Occhipinti afferma, tra l’altro: «Questi ragazzi non sono difendibili. E non si rendono neanche conto che dietro alla pirateria, quella alla quale hanno attinto, forse, per scaricare i nostri film, ci sono organizzazioni criminali internazionali. Per questo ci batteremo contro queste pratiche».

QUEL DIPINTO SULLA MORTE DI ENRICO CAIROLI A VILLA GLORI

Girolamo_Induno_Morte_di_Enrico_CairoliVilla Glori è un parco di 25 ettari nel quartiere Parioli. È chiamato anche Parco della Rimembranza. Al parco si può accedere da piazzale del Parco della Rimembranza e da via del Maresciallo Pilsudski. Nel quadro della Campagna dell’Agro romano per la liberazione di Roma la zona fu teatro, nel 1867, dello scontro di villa Glori, dove trovò la morte, tra gli altri, Enrico Cairoli. Cesare Pascarella immortalò il fatto con una raccolta di 25 sonetti, intitolata, appunto, Villa Gloria e pubblicata nel 1886, che è uno dei pochissimi esempi di poesia civile in dialetto romanesco. C’è anche un dipinto di Girolamo Induno (Milano, 13 dicembre 1825/18 dicembre 1890, pittore e patriota italiano). che raffigura l’evento.

VIA NIZZA: MACRO ASILO, UNA SERATA DI MUSICA E LETTURE

Versi, Fughe, Spin. La poesia delle particelle elementari“Il buon insegnamento è per un quarto preparazione e tre quarti teatro” diceva Galileo Galilei: arte e scienza si incontrano fino al 30 maggio in Sogni e profezie sulla via dei quanti a cura di Mrf5 srl e ospitato al Macro Asilo. Giovedì 16 maggio alle 17, appuntamento con Versi, Fughe, Spin. La poesia delle particelle elementari: una serata di musica e letture in cui i poeti Maria Grazia Calandrone, Bruno Galluccio, Gabriele Frasca e Vincenzo Ostuni incarneranno la tensione secolare tra scienza e poesia accompagnati dalle melodie eseguite da Luigi Cinque, Riccardo Fassi, Mario Rivera e Stefano Saletti, con le letture di Consuelo Ciatti.

RICCO CALENDARIO DI APPUNTAMENTI ALLA SAPIENZA

logo-teatro-mobileIl cielo stellato sopra di noi è l’ispirazione della manifestazione Icaro 2019 dalla terra al cielo a cura dell’associazione culturale Teatro Mobile attraverso cui, dal 13 al 25 maggio, si indagheranno i temi connessi alla “ricorrenza-pretesto” dei 50 anni dall’Allunaggio e del Cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci. Un ricco calendario di visite con audio-cuffie e lezioni speciali in tre luoghi abitualmente inaccessibili ed emblematici della ricerca scientifica romana: il Dipartimento di Fisica, la Facoltà di Ingegneria e la Scuola di Ingegneria Aereospaziale de La Sapienza. Si inizia lunedì 13 con Viaggio in cuffia: la conoscenza dell’Universo: un percorso alla scoperta del Dipartimento di Fisica, a cura di Giovanni Organtini. L’evento si terrà fino al 17 maggio con visite gratuite su prenotazione alle 11, alle 12 e alle 14.

SABATO, PERCORSO NATURALISTICO AL PARCO DI VILLA GLORI

VILLA GLORI“Un fiume di natura… nature city-map” è il progetto promosso dalla Società Cooperativa Sociale Myosotis che propone, fino al 2 giugno, eventi ed esperienze scientifiche sulle sponde del Tevere e in quattro ville storiche di Roma, luoghi considerati vere e proprie miniere di biodiversità. Il primo appuntamento aperto al pubblico è previsto sabato 11 alle 10 a Villa Glori, una vecchia vigna nel quartiere Parioli che è oggi un parco cittadino di 25 ettari immersi nel verde dove è possibile ammirare numerose specie animali. Un’esperienza di “citizen science” per riscoprire il territorio e le zone di maggiore interesse naturalistico.

LA SAPIENZA, VISITA ALLA MOSTRA “GLI STRUMENTI DEL GEOGRAFO”

Alla scoperta della geografia. viaggio tra scienza e arteSabato 11 maggio, dalle 10 alle 11, nella Biblioteca dell’ex Istituto di Geografia della Sapienza, visita guidata alla mostra Gli strumenti del Geografo, percorso impostato sulla scoperta, in cui si potrà sperimentare l’uso di molti strumenti scientifici utilizzati in geografia; dalle 11 alle 12, nell’Aula di Geografia, Carte e Cartoni: laboratorio-gioco con gli smartphone per bambini e ragazzi volto a stimolare la capacità di osservazione del territorio prendendo spunto dalle scene di noti cartoni animati. Dalle 12 alle 13, con partenza dalla Cartoteca, Caccia al tesoro geografica in cui ragazzi dagli 11 anni in su, all’interno della Città Universitaria, dovranno mettere in gioco le loro abilità spaziali giocando con la multidisciplinarietà della Geografia.

11 E 12 MAGGIO: VISITE GUIDATE AL VILLINO ROSSO DI VILLA TORLONIA

villino rossoL’Accademia Nazionale delle Scienze propone un ciclo di visite guidate presso le sedi del Villino Rosso e delle Scuderie Vecchie di Villa Torlonia. Durante le visite (8 al giorno della durata di mezz’ora) si ripercorrerà la storia dell’Accademia attraverso la narrazione degli avvicendamenti più significativi e i riferimenti ai suoi più illustri protagonisti, dal 1782 a oggi. L’appuntamento è al Villino Rosso sabato 11 maggio dalle 15 e domenica 12 dalle 10.

BIBLIOTECA FLAMINIA, MOSTRA INEDITA SU MARIE CURIE

BIBLIOTECA FLAMINIA

 

In occasione di Eureka! Roma 2019, nella Biblioteca Flaminia di via Cesare Fracassini, riaperta al pubblico in  aprile, è allestita fino al 21 maggio una mostra inedita a cura della casa editrice romana Orecchio Acerbo sulla figura della scienziata Marie Curie dal titolo: “Fisica e chimica. Dei sentimenti e della materia” .

LA SAPIENZA, “IL MAGGIO MUSEALE”

Il Polo Museale La Sapienza, propone diverse iniziative all’interno della rassegna Il Maggio Museale, giunta alla sua quarta edizione, con aperture straordinarie dei propri musei, mostre, musica, e laboratori ludico-didattici. Tra gli eventi in programma, in occasione del Centenario di Primo Levi (1919 -2019), nel Dipartimento di Chimica – Aula III Ed. Caglioti, è prevista venerdì 10 dalle 9.30 la giornata di studi Primo Levi: la Chimica Narrata Maggio Museale 2019in cui diversi studiosi si alterneranno per raccontare lo scrittore e chimico italiano. Inaugura lo stesso giorno, alle 13.30, anche la mostra La chimica di Primo Levi visitabile nel Museo Dipartimento di Chimica dal lunedì al giovedì dalle ore 10 alle 13. Mercoledì 15 alle 15, in occasione della acquisizione di una nuova importante collezione, il Museo Erbario organizza un workshop dal titolo Nuovi fiori per l’Erbario: la collezione Fanelli, in collaborazione con il Dipartimento di Biologia Ambientale e con il Polo museale La Sapienza. Continue reading

BIBLIOTECA VILLA LEOPARDI: “PRENDI NOTA”, PAROLE E MUSICA

Simone PelosiInizia “Prendi nota”, la serie di tre conferenze-concerto ad ingresso libero e gratuito organizzate da Iuc, Istituzione Universitaria dei Concerti, e da Biblioteche di Roma e dedicate a tutti gli appassionati e in particolare a chi comincia ora ad avvicinarsi alla musica. Il primo incontro si svolge venerdì 17 maggio, alle 20:30, nella Biblioteca Villa Leopardi (via Makallé, tel. 0645460621) e ha come protagonisti il pianista Simone Pelosi e Giovanni D’Alò, direttore artistico della Iuc e critico musicale, particolarmente attento alla divulgazione. L’argomento è “Improvvisamente. Tra classica e jazz”: ovviamente si parlerà dei rapporti tra i grandi compositori “classici” del Novecento e quella nuova, libera, travolgente musica proveniente dall’America. Continue reading

LIBRERIA KOOB: ROBERTO PAZZI RACCONTA “VERSO SANT’ELENA”

COPERTINAL’11 maggio, h. 18, nella libreria Koob di piazza Gentile da Fabriano, Roberto Pazzi racconta il suo romanzo storico “Verso Sant’Elena” edito da Bompiani. Introduce e dialoga con lui Elisabetta Bolondi. È ormai calata la sera quando Napoleone apprende che giungerà in vista di Sant’Elena all’alba. L’imperatore si ritira presto sulla Northumberland, quel sabato 14 ottobre 1815. Da più di due mesi è in navigazione sulla fregata inglese. Che cosa mediti alla fine del viaggio e forse dell’avventura della sua vita, nessuno potrebbe saperlo, mentre cigola la porta della cabina, non per un colpo di vento. Chi è mai la bella clandestina entrata? È davvero l’Eugénie, l’eroina del suo romanzo giovanile rimasto nel cassetto? Continue reading

PARCO DELLA MUSICA, IL RITORNO IN ITALIA DI SANANDA MAITREYA

sananda-maitreyaDopo il successo del tour che si è concluso questa estate, Sananda Maitreya annuncia il suo ritorno in Italia stasera alle 21 al Teatro Studio Borgna dell’Auditorium con “The Fallen Angel Tour 2019”. Artista, compositore e produttore multi-strumentista prima noto come Terence Trent D’Arby negli anni Ottanta e Novanta, ha creato canzoni che hanno fatto la storia, come “Sign Your Name”, “Wishing Well”, “Delicate”, “Let Her Down Easy”,“O Divina”. Sananda Maitreya torna in concerto per celebrare i suoi trent’anni di musica, ma soprattutto il fatto di essere sopravvissuto alla straordinaria vita che ha vissuto. Continue reading