IL 25 APRILE A SAN LORENZO

PIAZZA DEI SANNITIA San Lorenzo, quartiere medaglia d’oro per la Resistenza, il 25 aprile è dedicato alla partigiana Tina Costa, scomparsa a marzo. L’appuntamento è alle 13 in piazza dei Sanniti dove è in programma un pranzo popolare a cura di “Fattoria 42″. Alle 17, dopo una passeggiata per le vie del quartiere, tutti al Nuovo Cinema Palazzo per la consegna del premio ” Giacomo Ferrari” al partigiano Mario Fiorentini, comandante dei Gap a Roma e a Davide Grasso, combattente Ypg in Siria. Durante la serata, la poetessa brasiliana Marcia Theophilo, candidata al Nobel per la Letteratura e perseguitata dalla dittatura militare, reciterà una breve poesia sulla resistenza degli Indios dell’Amazzonia. Fonte: la Repubblica

VIA BASENTO, INAUGURATO UN NUOVO CENTRO ESTETICO

VIA BASENTOVia vai di vip l’altra sera in via Basento per festeggiare con l’apertura del nuovo centro dedicato alla bellezza e alla cura dell’immagine. Tra i primi ad arrivare Nadia Bengala, lo storico pr discografico Elio Cipri – papà di Syria – le inseparabili sorelle Squizzato e l’attrice Roberta Garzia con il suo fedelissimo barboncino nero. Ecco poi Mauro Graiani, Roberta Beta “scortata” da un amico e il figlio, l’attore Pino Calabrese accompagnato dalla moglie e Mita Medici con sua sorella Carla Vistarini. Continue reading

“IL CANTASTELLE” AL TEATRO 7 DI VIA BENEVENTO

CantastelleDal 26 al 28 aprile, al Teatro 7 di via Benevento, Andrea Perrozzi in “Cantastelle, un cantastorie tra i cantautori”. Andrea Perrozzi, attore e cantante, sostenuto da un gruppo di musicisti capaci e dalla grande carica emotiva, ci offre una serata emozionante, a tratti divertente, a momenti struggente, di certo indimenticabile, tra i ricordi delle nostre vite, con uno sguardo al passato per riempire di nuovo senso il futuro che ci attende. Musiche straordinarie del miglior cantautorato italiano, da Lauzi a De André, da De Gregori a Dalla.

AUDITORIUM: “VIAGGIO IN ITALIA. CANTANDO LE NOSTRE RADICI”

AUDITORIUMDalle Madonie, in Sicilia, fino a Pontebba, in Friuli, passando per la Maremma, il Molise Arbëreshë, Napoli e la Sardegna. È il lungo percorso di Viaggio in Italia. Cantando le nostre radici, il coinvolgente concerto-spettacolo curato da Tiziana Tosca Donati, Paolo Coletta e Felice Liperi, per la regia di Massimo Venturiello, con la direzione musicale e gli arrangiamenti di Piero Fabrizi. A metterlo in scena mercoledì 24 aprile all’Auditorium Parco della Musica – Sala Studio ore 21 – un collettivo artistico di venti giovani artisti, usciti due anni fa dal laboratorio gratuito di alta formazione della Regione Lazio Officina Pasolini, che con il nome AdoRiza accompagneranno il pubblico alla riscoperta della memoria musicale del nostro paese, portando in scena canti, sonorità e melodie popolari di tutte le regioni italiane.

ESPLORAZIONE TATTILE DI ALCUNE OPERE AL MUSEO CANONICA

museo canonicaAl Museo Canonica di Villa Borghese il 25 aprile alle 11 e il 30 maggio, stesso orario, esplorazione tattile di alcune opere che permette di conoscere l’arte dello scultore Pietro Canonica, il cui lavoro, che si caratterizza per una straordinaria perizia tecnica e capacità di rendere attraverso il marmo la psicologia dei personaggi ritratti, si inserisce nella produzione artistica internazionale tra Ottocento e Novecento.
➲ Biglietto d’ingresso: visite guidate tattili-sensoriali gratuite con prenotazione obbligatoria.
➲ Informazioni e prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 19.00).
➲ Fino a esaurimento posti disponibili. Le prenotazioni si chiudono 24 ore prima dell’evento.
➲ Le visite tattili-sensoriali sono visite speciali rivolte al pubblico dei visitatori con disabilità. Le prenotazioni si chiudono 24 ore prima dell’evento.

TANGENZIALE: CHIUDE LA RAMPA DI CORSO FRANCIA PER LAVORI

rampa corso franciaAncora lavori su via del Foro Italico, il tratto di Tangenziale che attraversa Roma Nord e sovrasta i quartieri di Tor di Quinto, Fleming e Farnesina: dopo gli accertamenti sul ponte di Corso Francia e il restringimento di carreggiata delle settimane scorse, un nuovo intervento di manutenzione riguarderà la rampa di immissione sul viadotto. Per consentire infatti il ripristino del manto stradale la rampa di Corso Francia, quella di immissione su via del Fori Italico in direzione Stadio Olimpico, chiuderà al traffico per una notte.  Dalle ore 21 del 29 aprile 2019 alle ore 6 del 30 per via del Foro Italico scatterà la chiusura al transito della rampa di immissione sulla carreggiata direzione Stadio Olimpico da Corso di Francia. Su Corso di Francia: direzione obbligatoria diritto all’intersezione con la rampa di immissione sulla carreggiata direzione Stadio Olimpico di via del Foro Italico.