DOPO DUE ANNI NON ANCORA RESTAURATE LE TOMBE PROFANATE

Sono trascorsi quasi due anni dal raid vandalico del Verano: oltre 80 tombe profanate, in larga parte sepolture ebraiche. E lo spettacolo che si presenta a chi s’inoltra nel riquadro 32, il più colpito, è deprimente. Lastre spezzate, marmi divelti, croci di David – le Magen David – atterrate e a volte frantumate. Qua e là menorah stilizzate in pietra finite per terra. Hanno infierito a colpi di mazza. All’inizio del riquadro 32 qualche famiglia (sono passati 23 VERANOmesi) ha restaurato autonomamente il sepolcro dei propri cari. Non ce l’hanno fatta ad aspettare l’intervento promesso e mai effettuato dalle istituzioni cittadine. Il giorno in cui fu scoperto quel raid notturno – era il 12 maggio del 2017 – la prima tomba devastata per chi entrava nel riquadro 32 mostrava la grossa croce di David in granito rosa divelta a terra. È uno dei sepolcri restaurati, ma come confermano dalla Comunità ebraica a spese dei familiari del defunto. Basta avanzare di qualche metro ed ecco le tombe profanate ancora distrutte. Tante, troppe. Il triste spettacolo continua al 33.  Eppure il Comune aveva annunciato un intervento di restauro affidato all’Ama. Ce lo ricorda la memoria di giunta 83 approvata il 20 dicembre 2017, sette mesi dopo il raid compiuto da quattro minorenni tuttora sotto processo al Tribunale dei minori, dove le parti offese non possono costituirsi parte civile. Continue reading

CASA DEL CINEMA: INCONTRO TRA DE GIOVANNI E GOSETTI

CASA DEL CINEMASerata speciale lunedì 15 aprile alla Casa del Cinema: alle 19.30 in sala Deluxe Maurizio De Giovanni incontra il direttore Giorgio Gosetti per un dialogo a tutto campo che prende il via dallo straordinario successo dei suoi personaggi (il commissario Ricciardi, i Bastardi di Pizzofalcone, Sara la “donna invisibile”, i Guardiani), ma che chiamerà in causa passioni e ricordi cinematografici, Napoli e il Napoli, film e serialità televisiva, storie di vita e di creazione. Dopo lo straordinario successo della seconda serie de “I Bastardi” e la recente pubblicazione di “Le parole di Sara”, Maurizio De Giovanni si conferma scrittore da best seller, formidabile intrattenitore e narratore appassionante, ma alla Casa del Cinema scopre il suo lato cinefilo con una inedita carrellata di suggestioni che punteggeranno una vera serata-evento.

CHI BEVE BIRRA… VA A VILLA TORLONIA

FRANKENBIERFEST 4Dal 12 al 14 aprile, alla Limonaia di Villa Torlonia, torna la kermesse di birre artigianali tedesche, provenienti da una regione unica e sospesa nel tempo. Prodotte con metodi arcaici secondo ricette tramandate di padre in figlio, i cui segreti vengono custoditi con gelosia da secoli: sono le birre artigianali della Franconia, zona a nord della regione tedesca della Baviera, in cui i ritmi della vita rurale e le radicate tradizioni birrarie dell’era preindustriale si conservano ancora intatte. Queste produzioni brassicole provengono da luoghi capaci di regalare un’esperienza unica al mondo e da venerdì 12 a domenica 14 aprile un pezzo – o meglio, un sorso – di questa terra suggestiva lo si potrà trovare a Roma, durante la quinta edizione del FrankenBierFest. La manifestazione è organizzata da Publigiovane Eventi e da Manuele Colonna, autore del libro “Birra in Franconia”, che ha selezionato tutte le proposte brassicole presenti al festival dopo un’attenta e scrupolosa ricerca tra i migliori malti e luppoli dei piccoli birrifici franconi. Venerdì 12 aprile: 17.00 – 2.00; sabato 13 aprile: 12.00 – 2.00; domenica 14 aprile: 12.00 – 00.30.

DOMANI CACCIA AL TESORO A VILLA BORGHESE

VILLA BORGHESE CACCIA AL TESOROCaccia al Tesoro a Villa Borghese: visita guidata e attività didattica per bambini con le loro famiglie nel parco. Una caccia al tesoro tra arte e storia. Unisciti alla ricerca dei tesori di Villa Borghese! Immersi nel verde di uno dei parchi più belli di Roma, scoprirete le vicissitudini della tenuta della famiglia Borghese attraverso una caccia tra arte e storia, per vivere e conoscere un luogo tanto caro ai romani. La caccia al tesoro sarà un’occasione unica per tutta la famiglia di partecipare ad una visita guidata con attività didattica, ideata e realizzata da Cicero in Rome in esclusiva per i partecipanti. Quando: sabato 13 aprile 2019 dalle 16 alle 17:30 circa.

ACQUAZZONE DI IERI, ALLAGATA STAZIONE METRO FLAMINIO

metro flaminioScroscione d’acqua e si devono chiudere in tutta fretta due ingressi su tre della fermata della metro A Flaminio. Intorno alle 17, sotto la pioggia, un fiume d’acqua color senape ha cominciato a invadere le scale e i sottopassaggi della stazione della metropolitana a piazzale Flaminio. Travolge i pendolari costretti a camminare con l’acqua alle caviglie, induce gli addetti di stazione a chiudere gli ingressi sott’acqua. Per oltre due ore. “E’ uno scandalo – esclama Giorgio Carra, 35 anni – a Roma un semplice acquazzone primaverile è in grado di creare un’emergenza. Ecco lo stato in cui versa della città”. Continue reading

BIOPARCO: DUE GIORNATE SU “L’EVOLUZIONE DELLE INVENZIONI”

IMG-20190318-WA0020In adesione al National Geographic Festival delle Scienze, sabato 13 e domenica 14 aprile al Bioparco di Roma si svolgeranno due giornate a tema: L’evoluzione delle invenzioni. Dalle ore 11 alle ore 17 le famiglie potranno partecipare a dimostrazioni di chimica e di fisica per scoprire le tante invenzioni di uso quotidiano che bioparcoprovengono dalla natura. Qualche esempio: le zampe dei gechi hanno ispirato alcuni ricercatori nella messa a punto di uno scotch molto potente; lo studio della socialità delle formiche potrebbe contribuire allo sviluppo di modelli per l’ottimizzazione del traffico, mentre quello dei termitai, caratterizzati da una temperatura costante a 31°, potrebbero aiutare a capire come privarsi di aria Orango_macchina_didatticacondizionata. Tra le attività e i laboratori interattivi cui si potrà partecipare: Animali elettrici, per scoprire come gli animali che “danno la scossa”, come la torpedine, abbiano ispirato Volta nell’ideazione della pila; A caccia di suoni per comprendere le comunicazioni nel mondo animale; un viaggio nei suoni udibili e non udibili, dai pipistrelli al sonar, dai delfini alle ecografie. E poi: Galvanizzati! Esperimenti di elettrostatica per capire come lo studio degli animali abbia ispirato invenzioni fondamentali dalle bottiglie di Leida alla pila di Volta. L’iniziativa fa parte del programma di “Eureka! Roma 2019” promosso dall’Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale.  Le attività della giornata sono comprese nel costo del biglietto di ingresso.