LE ASSOCIAZIONI DEL MUNICIPIO SCRIVONO AL VICESINDACO

cittadinanzattiva[1]Cittadinanzattiva Flaminio  e  Associazione Cittadini del Flaminio, insieme a Carteinregola, Coordinamento Residenti Città storica e  varie associazioni e comitati di quartiere, hanno scritto a Luca Bergamo, Vice Sindaco e Assessore alla  Crescita culturale di Roma Capitale, chiedendo che nella Delibera riguardante gli “indirizzi strategico-operativi per la composizione del programma “Estate Romana 2019”che sarà a breve approvata dalla Giunta, sia previsto, per le  manifestazioni di pubblico spettacolo all’aperto in centro  abitato,  il limite orario massimo  della mezzanotte, sia per la musica dal vivo che per quella riprodotta*, senza che siano previste possibili  autorizzazioni in deroga  all’orario fino alle ore 04,00, nè  “in deroga ai limiti acustici fino al livello massimo di immissione in facciata ai recettori abitativi di 70dB (A) Leq”. La lettera è stata inviata anche ai Presidenti dei Municipi, poichè dalla Delibera approvata nel 2018 si evince che la decisione riguardo ai luoghi e alle deroghe ai limiti orari  è demandata ai Municipi.

BIOPARCO: OGGI APPUNTAMENTO CON “UN SAFARI IN GIARDINO”

Insetto_steccoIn occasione dell’arrivo della Primavera, sabato 23 marzo il Bioparco organizza, in collaborazione con la Lipu (Lega Italiana Protezione Uccelli) l’evento “Un safari in giardino, alla scoperta della Biodiversità che ci circonda”, con l’obiettivo di far conoscere la fauna che popola le città italiane. Volpi, ricci, pipistrelli, rospi e uccelli come fringuelli, merli, MDG_6019 albpettirossi convivono nell’ecosistema urbano della Capitale. Basti pensare che il Centro di recupero fauna selvatica della Lipu di Roma (www.crfslipuroma.it) ogni anno presta soccorso ad oltre 5 mila animali, di cui 1000 sono rondoni che a Primavera solcano il cielo di Roma. Oggi, dalle 11 alle 16:30 le famiglie potranno partecipare a ROSPOmolteplici attività, come il gioco di abilità per scoprire i segreti delle specie che vivono nel prato o quello alla scoperta della metamorfosi del rospo, prendere parte all’attività a cura della Lipu per imparare a realizzare cassette nido per gli uccelli che popolano i giardini e bug hotel, alberghi speciali per insetti. E poi i bambini potranno scoprire come vivono le formiche, le zanzare, gli insetti stecco, la frenetica attività di una colonia di api, com’è fatta una mantide religiosa o cosa mangia la chiocciola. Le attività della giornata sono comprese nel costo del biglietto di ingresso.

IL 24 MARZO TORNA A ROMA LA DOMENICA ECOLOGICA

Domenica-EcologicaDomenica 24 marzo torna a Roma il divieto della circolazione all’interno della fascia verde, con il quinto appuntamento delle domeniche ecologiche. Il blocco del traffico sarà in vigore dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. Eventuali deroghe specifiche sono riportate nell’ordinanza sindacale sul sito di Roma Capitale. La limitazione è estesa anche agli autoveicoli diesel euro 6. Possono invece a circolare ciclomotori con motore a quattro tempi da euro 2 e motocicli a quattro tempi da euro 3. Insieme al blocco delle auto, torna l’iniziativa #vialibera, un circuito ciclo-pedonale di 15 chilometri che dalle 10 alle 18, sarà dedicato a pedoni e ciclisti e si DOMENICA ECOLOGICAreplicherà in altre tre date: 28 aprile, 12 maggio e 16 giugno 2019, con orario esteso fino alle 19. La rete ciclopedonale, off-limits per auto e scooter, attraverserà tutta la città. Tra le strade interessate: via Cola di Rienzo, via Tiburtina (San Lorenzo), via dei Fori Imperiali e largo Corrado Ricci, Corso, via XX Settembre, piazza Venezia, viale Manzoni, via Labicana, via Veneto. “Dopo il successo delle prime due edizioni rinnoviamo un’iniziativa importante che vogliamo rendere un appuntamento fisso per i cittadini da lasciare in eredità alla capitale. Un’occasione per vivere la città e la strada in modo sostenibile, coinvolgendo tutte le realtà del territorio, associazioni e comitati, esercizi commerciali e soggetti istituzionali, come musei, biblioteche e istituti scolastici situati lungo il percorso”, ha dichiarato la sindaca Raggi. Fonte: la Repubblica

AUDITORIUM: OGGI, REGISTRAZIONE LIVE DEL TRIO UGOLESS

La rassegna Recording Studio, che permette al pubblico di assistere alla registrazione live dei dischi della Parco della Musica Records presenta Ugoless, un trio sperimentale, due musicisti di jazz e un Sound Designer & Audio Engineer che tentano di coniugare differenti sonorità, quelle acustiche di batteria e sassofoni a quelle elettroniche di sintetizzatori e campionatori cimentandosi principalmente in composizioni originali o rielaborazioni di UGOLESS‘citazioni musicali’. Tra le note trovano spazio le storie dei tre musicisti, le loro influenze musicali e culturali; ecco che riferimenti come J. Coltrane, Moondog e Autechre si modulano con campionature di frasi celebri del mondo del cinema, politico e storico, passando da Kubrick a Freud, Zeman ecc. Numerose sono state le collaborazioni con altri musicisti di ogni genere e per questo nuovo progetto si avvarranno dell’apporto di Domenico Sanna, artista poliedrico, spirito libero e originale. L’idea dell’improvvisazione non manca mai, è predominante, così da rendere creativi e unici i concerti live, sperimentando poliritmi e suoni sempre nuovi. Oggi, alle 21, al Teatro Studio Borgna dell’Auditorium.

MAURIZIO BATTISTA AL TEATRO OLIMPICO FINO AL 31 MARZO

battista“Scrivere una sinossi con un anno di anticipo per un mio spettacolo è una missione impossibile, sarebbe difficile anche mesi prima, forse anche tre giorni prima, pensate 12 mesi! Parlerò, come in tutti i miei spettacoli di me, di noi e del quotidiano, di certo ci sarà da divertirsi. Grazie a tutti”. – Maurizio Battista. Tra i comici di punta della scuderia Mediaset, Maurizio Battista è pronto a tornare sul palco! Lo farà da quello del Teatro Olimpico, dal 5 al 31 marzo con “Papà, perché lo hai fatto?”. Massimo riserbo sul nuovo tour teatrale del comico romano, lanciato da ‘Fantastico’ e diventato star di ‘Colorado’. Una sorpresa per i suoi nuovi e abituali fan. Come sempre, sarà un’arguta ed esilarante analisi di se stesso e del mondo che lo circonda. Il tutto condito dalla sua dissacrante ironia!

MUSEO DI ZOOLOGIA, TALK DI TECNICA FOTOGRAFICA

mfr19In occasione della mostra fotografica H2O e attimi…di luce visitabile al Museo Civico di Zoologia di via Aldrovandi fino a domenica 31 marzo 2019, l’associazione “Grigio 18%” organizza un talk di tecnica fotografica sul tema “La composizione in fotografia”. L’incontro, gratuito e aperto a tutti fino a esaurimento posti, si svolgerà martedì 26 marzo alle ore 19.00 e sarà animato dai fotografi Claudio Rossetti e Francesco Ferruzzi, rispettivamente presidente e vice presidente dell’associazione “Grigio 18%”. Il talk rientra nella programmazione del Mfr19 – Mese della Fotografia di Roma (www.mesefotografiaroma.com), il grande evento che, per tutto il mese di marzo, sta animando la Capitale con oltre 250 iniziative gratuite tra mostre, talk, seminari, laboratori didattici, workshop e incontri con autori. “Grigio 18%” è un’associazione culturale no-profit nata a Roma nel 2006 e molto attiva nella diffusione della fotografia attraverso attività, rivolte sia ai soci sia al grande pubblico, quali mostre, aperitivi fotografici, serate tecniche con la presenza di professionisti del settore, workshop e uscite fotografiche.

TEATRO ARCOBALENO DI VIA REDI: IN SCENA “ECUBA” DI EURIPIDE

EcubaAl Teatro Arcobaleno di via Francesco Redi, dal 23 al 31 marzo, “Ecuba” di Euripide. Adattamento e regia Giuseppe Argirò, con Francesca Benedetti, Sergio Basile, Gianluigi Fogacci, Maurizio Palladino, Maria Cristina Fioretti, Viola Graziosi, Elisabetta Arosio. Una straordinaria interprete nei panni della regina di Troia. Ecuba incarna una sofferenza senza fine, consumata in una disperata solitudine. Troia è caduta e le donne di Ilio attendono la sorte riservata ai vinti. Lo spettro della guerra si svuota di ogni significato ideologico e declina la violenza in tutte le sue varianti, propagandosi come una malattia senza cura. Vittime e carnefici vengono accomunati dalla sopraffazione. In un momento di assenza di pace, in cui i teatri di guerra sono molteplici, raccontare gli orrori della violenza è un dovere etico. La drammaturgia di Euripide raffigura l’ineluttabilità della storia umana e l’indifferenza degli dei, spettatori attoniti e crudeli di fronte allo stupefacente spettacolo del mondo. Venerdì e sabato ore 21, domenica ore 17:30.