QUELL’ALBERO CADUTO IN VIA DI PRISCILLA

via di priscilla 2via di priscillaA via di Priscilla il forte vento ha abbattuto un albero. A subire i danni maggiori una vettura che ha avuto la sfortuna di essere stata parcheggiata proprio sotto la pianta. Nella foto grande la scena ripresa dall’infaticabile Alessandro Ricci dalla parte proveniente dalla Salaria: in quella più piccola, il versante è quello che proviene da via Nemorense.

MURO TORTO E VERANO, IL FORTE VENTO FA DANNI

verano 5La prima cittadina è intervenuta con ordinanza sindacale «a seguito dell’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale per le forti raffiche di vento intervenute nella giornata odierna ed estese, seppure con minore intensità, per la giornata di domani». Sul Muro Torto a causa di alcuni alberi caduti si circola contromano. Vengono segnalati danni al cimitero monumentale del Verano dove gli alberi caduti hanno devastato tombe e loculi. Si segnalano danni sulla Nomentana, Salaria e Flaminia.

SINERGIE SOLIDALI: EVENTO DEDICATO AL QUARTIERE COPPEDÈ

sinergiesolidaliL’associazione di promozione sociale SinergieSolidali organizza nel giorno 16 marzo un evento dedicato al quartiere Coppedè, presso la propria sede in via Volsinio 21. Il programma della giornata si articolerà nel seguente modo:  ore 16 presentazione del libro “Caffè Coppedè” di Daniele Botti. Un giallo noir, già segnalato al premio Calvino, ambientato nel quartiere e dal finale divertente e inaspettato; ore 17.30 appuntamento alla sede dell’Associazione per la visita al quartiere, guidata dall’architetto Stefano Mavilio, docente presso quartiere-coppedèl’Università la Sapienza di Roma; ore 19.30 inaugurazione della mostra artistica-fotografica dedicata al quartiere Coppedè, accompagnata da musica dal vivo e buffet.  Le opere saranno selezionate grazie alla “Call for artists – Ambasciatori del Coppedè” e le candidature dovranno pervenire entro mercoledì 6 marzo 2019. Gli artisti selezionati potranno consegnare le opere domenica 10 marzo 2019. A seguito di una votazione tra gli espositori stessi, ne verrà scelto uno che avrà diritto ad una mostra personale della durata di 8 giorni all’interno dei locali dell’associazione.

CLOCHARD UCCISO A VIA PO: INVESTITRICE A PIEDE LIBERO

NEREO E LILLAIn attesa della convalida del fermo del giudice ma allo stato attuale libera di poter uscire di casa ed andare a lavorare. Lei è la donna di 56 anni fermata per l’investimento che ha portato alla morte di Nereo Gino Murari (qui la notizia), il clochard di corso d’Italia travolto ed ucciso da un pirata della strada alle 5:00 del mattino dello scorso 7 gennaio.  Sequestrata la Smart di proprietà della donna, a cui è stata sospesa la patente, la stessa continua la sua attività lavorativa per una ditta di pulizie per la quale lavora. Via Vittorio Veneto e via Toscana, queste le palazzine dove la 56enne residente nella periferia est della Capitale lavora e dove la stessa ha proseguito a passare con la sua vettura sino al 14 gennaio, quando gli agenti di polizia giudiziaria del II Gruppo Parioli della Polizia Locale di Roma Capitale l’hanno sottoposta a fermo per il reato di “omicidio stradale”, con “fuga” ed “omissione di soccorso”. Continue reading

ARTE & VINO A SAN LORENZO

SAN LORENZOL’arte da vedere e quella da gustare a sorsi. Foto e sculture tra un bicchiere di rosso e uno di champagne. Mostre e degustazioni in contemporanea nel nuovo “ritrovo” per artisti di San Lorenzo. Lo spazio appena inaugurato nell’antico palazzo Cerere è il nuovo punto di incontro per le arti visuali: fotografia, illustrazione, design, multimedia, street-art, pittura, graphic novel, scultura e architettura animeranno un programma ricco di eventi in binomio con l’arte enogastronomica dei prodotti italiani. All’inaugurazione, tra i tanti ospiti, Syusy Bladi. Accanto all’area espositiva un bistrot ed un bookshop. L’inaugurazione dello spazio è stata preceduta da un workshop e l’esibizione/performance Images of Normality di Magalì Avezou e Lalu Delbracio. I partecipanti anche solo con il proprio cellulare hanno sviluppato un progetto fotografico collettivo. Arte e vino, un matrimonio riuscito. Sempre più locali a Roma abbinano i due percorsi, da Testaccio al Tridente all’Ostiense calici e mostre vanno ormai a braccetto.  Fonte: il Messaggero

I VOLONTARI DI HABICURA IN AZIONE A PIAZZALE DEL VERANO

piazzale veranoLe fotografie mostrano uno scenario di abbandono, rifiuti, bottiglie, panchine ridotte a discariche. Il piazzale del Verano, uno degli spazi della città da riconquistare, ormai è in condizioni disperate. Ed ora l’associazione di volontari Habicura annuncia per domani mattina alle 11 un intervento speciale. L’hanno chiamato “Sei panchine in cerca d’autore” e comprenderà per cominciare la completa pulizia di tutta l’area con un’operazione di retake, ma anche, di sera, un’esibizione libera di artisti di strada e spettacoli musicali. E così anche in questo modo si cerca di far piazzale verano 2rinascere un luogo per il quale è già prevista la pedonalizzazione, con l’eliminazione del parcheggio a raso che lo rende un garage a cielo aperto, e un completo restyling. Il tutto dopo il lancio, da parte del II Municipio guidato dalla dem Francesca Del Bello, di un bando di architettura, in collaborazione con l’Istituto Nazionale d’Architettura e con l’Ordine degli Architetti del Lazio, che metteranno a disposizione una piattaforma digitale dove inviare i progetti. Oltre a piazzale del Verano il bando prevede all’inizio anche un nuovo disegno del cuore del Villaggio Olimpico. Continue reading