IL 21 FEBBRAIO INAUGURAZIONE DELL’ANNO ACCADEMICO LUISS

luissGiovedì 21 febbraio, dalle ore 9:30, l’Aula Magna Mario Arcelli del Campus di viale Pola, ospita la cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico 2018-2019 della Luiss alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ad aprire l’evento, la relazione del direttore generale Giovanni Lo Storto, l’intervento del rappresentante degli studenti in consiglio di amministrazione Riccardo Carnevale, il saluto del presidente della Conferenza dei rettori delle università italiane (Crui) Gaetano Manfredi e la relazione del rettore Andrea Prencipe. A seguire, la prolusione del professore Giuseppe Italiano, ordinario di Computer Science, dal titolo “L’intelligenza artificiale e le nuove sfide interdisciplinari”. La professoressa di Creative Writing della Princeton University Jhumpa Lahiri tiene la Lectio Magistralis “L’elogio dell’Eco: una riflessione sul senso del tradurre”. In conclusione, interviene la presidente Luiss Emma Marcegaglia. È prevista la diretta streaming della cerimonia sulla pagina Facebook Luiss Guido Carli.

GRAND OUTLET POLICLINICO: FUORI DALL’OSPEDALE COME UN SUK

L’uomo esce di corsa dalla fermata Policlinico della metro B. Si ritrova in viale Regina Elena. Si guarda intorno, disorientato: davanti ha decine di banchi pieni di merci che occupano quasi tutto il marciapiede, sulla strada in doppia fila vede una distesa di furgoni bianchi, più o meno scassati, e poi decine di persone che affollano l’unico tratto di marciapiede in cui i pedoni possono transitare. A certi orari di lì non si passa se non viale regina margheritamettendosi in fila indiana. Dove sarà l’ingresso del pronto soccorso pediatrico del Policlinico Umberto I? Sua moglie è stata ricoverata, deve raggiungerla, dice concitato alle persone che si parano sul suo cammino. Alla fine, dopo 187 metri di delirio, raggiunge l’ingresso del Policlinico, costeggiato da maglie, magliette e maglioni che sventolano uno in fila dietro l’altro da un appendiabiti. È così ogni giorno, in viale Regina Elena, dove sostano i furgoni, rigorosamente in doppia fila creando in certi momenti un caos senza fine (come quando arrivano in contemporanea tram, macchine e ambulanze), con i loro banchi regolari e irregolari. Continue reading

TEATRO DELLE MUSE: “MÒ ME LO SEGNO”, OMAGGIO A MASSIMO TROISI

Dal 14 febbraio al 3 marzo, al Teatro delle Muse di via Forlì, Geppi di Stasio e Roberta Sanzo’ in “Mò me lo segno”, un omaggio a Massimo Troisi, scritto e diretto da Geppi di Stasio con Grazia Caruso . “Mò me lo segno” è la famosissima espressione con cui Massimo Troisi si fa beffe della morte di fronte ad un invasato monaco che gli intima il memento mori nel capolavoro Non ci resta che piangere. Uno spettacolo di suggestioni che tenta un curioso accostamento quasi biografico tra Troisi e il poeta Pablo Neruda che si sono indirettamente incontrati nell’ultimo atto della vita dell’attore. Ma anche un divertente percorso di alcuni atti salienti della vita e della carriere dell’indimenticato Massimo.

A VIA SPALATO, DOMENICA, SI PARLA DI AMORE

logoChe fine ha fatto il principe azzurro? Come mai si è aspettata per anni la persona giusta eppure sembra che non arrivi mai? Siamo cresciuti con un’idea precisa di “anima gemella” e abbiamo vagato nel mondo alla ricerca di qualcuno che corrispondesse a questa immagine. A volte lo abbiamo trovato ma poi le cose sono cambiate, drasticamente, all’improvviso. Oppure abbiamo continuato a cercare e a ricercare, ma sembra proprio che là fuori non ci sia nessuno adatto a noi, o forse siamo noi che pensiamo di non andar bene per nessuno. Ma allora dov’è finita la possibilità di un amore vero che ci corrisponda e ci faccia stare bene? Se cercate una svolta nella vostra vita sentimentale o desiderate semplicemente conoscere meglio l’amore, le sue sorprese, i suoi ostacoli, se ne parla domenica 10 febbraio, alle ore 14, presso le strutture di Soave Sia il Vento, in via Spalato 14. La partecipazione è gratuita. Per info e prenotazioni: 06.86216675 – comunicazione@soavesiailvento.it

LIBRERIA KOOB: PRESENTAZIONE DI “SCRIVERE CON I TAROCCHI”

koobIl 9 febbraio, ore 18, alla libreria Koob di piazza Gentile da Fabriano, presentazione di “Scrivere con i tarocchi” di Alfonso Cometti e Grazia Giardiello. Dal viaggio dell’Eroe al viaggio del Matto. Gli autori spiegano come usare i Tarocchi per organizzare e raccontare una storia. Chi va a farsi “leggere le carte” in fondo va a farsi raccontare una storia, che qualcuno narrerà guardando la disposizione delle carte stese, interpretandone i simboli e combinando la sua visione del mondo con i segni che le carte rimandano.

TEATRO OLIMPICO: “FLASHDANCE”, ANCORA TRE GIORNI

flashdanceEffetto nostalgia a teatro. Canzoni memorabili, numeri di danza al cardiopalma, scaldamuscoli e body, il brivido delle audizioni e l’amore travagliato. Il mito di “Flashdance” sul palcoscenico del Teatro Olimpico di Roma fino al 10 febbraio, la mega-produzione del musical tratto dal film-icona di Adrian Lyne che nel 1983 lanciò Jennifer Beals nei panni dell’operaia-ballerina Alex. Dopo il successo a Milano, i sold out a Firenze e il premio Miglior musical dell’anno al Festival Fatti di Musica 2018, lo spettacolo vanta la regia sopraffina di Chiara Noschese e un cast di 20 attori-ballerini. Protagonista assoluta è la talentuosa Valeria Belleudi, nel 2004 allieva di “Amici” e poi tanti anni da ballerina ensemble in teatro. Continue reading