AL VIA IL RESTYLING PER LA FACOLTÀ DI MATEMATICA ALLA SAPIENZA

la sapienza matematicaDal cucchiaio al mobile, è tutta una questione di genialità e numeri. Lo sapeva bene Gio Ponti, designer e architetto che tra il 1933 e il 1935 progettò l’edificio della facoltà di Matematica (oggi dipartimento) dell’università La Sapienza. Un palazzo all’interno della mussoliniana e razionalista città universitaria che sarà presto riqualificato grazie al finanziamento erogato dalla Fondazione Getty. Nell’ambito delle iniziative per la conservazione del patrimonio del Novecento, la Fondazione ha infatti deciso di stanziare 180mila euro che saranno utilizzati per realizzare il progetto di recupero elaborato da Simona Salvo, docente al dipartimento di Architettura della Sapienza e ricercatrice di restauro architettonico. Continue reading

“LOW FORM” AL MAXXI

MAXXIUn avatar che si interroga sul senso della vita, due robot che esplorano la relazione tra uomo e macchina, una live simulation  che si auto genera all’infinito costruendo mondi  sempre diversi, forme ibride di sapore dada-surrealista, la figura della Bellona di Rubens ridisegnata ossessivamente da un software, gli andamenti della Borsa che diventano colori di pitture astratte: tutto questo e molto altro è Low Form. Non solo una mostra ma un laboratorio di studio e confronto su temi e questioni legati al nostro rapporto con la tecnologia e gli incredibili scenari aperti dalla sua evoluzione. Al Maxxi, fino al 24 febbraio.

DUE SERATE IMPERDIBILI AL PARIOLI THEATRE CLUB DI VIA BORSI

Royal Burlesque 3Stasera sarà in scena al Parioli Theatre Club di via Borsi una “sfida tra pianisti”. Sul palco, alle 21:30,  presentati da Alessandro Casella e Vera Dragone, si alterneranno due musicisti d’eccezione: Antonio Sorgentone grande talento che ha appena partecipato con grande successo, conquistando il primo Golden Buzzer, alla trasmissione Italia’s Go Talent e Giorgio Cuscito. I Royal Burlesque7due, dietro suggerimento del pubblico, si esibiranno in brani richiesti dagli stessi spettatori. Si spazierà dal rock al jazz e swing. Domani, 19 gennaio, invece, dalle ore 20, torna a grande richiesta il Royal Burlseque. Il rinnovato teatro Parioli si prepara ad accogliere la classe e la sensualità delle performer burlesque più famose d’Europa in una serata in collaborazione con Voodoo Deluxe e Albadoro Gala. In entrambe le serata sarà possibile assaporare i piatti prelibati preparati direttamente nella cucina del Parioli Theatre Club e dopo lo spettacolo il pubblico potrà continuare a divertirsi con esclusivi djset.

INAUGURAZIONE DELL’ANNO ACCADEMICO ALLA SAPIENZA

la sapienzaPiù investimenti per essere competitivi e trattenere le menti geniali in Italia. Tutti d’accordo, all’inaugurazione dell’anno accademico dell’università La Sapienza, sull’evitare tagli all’istruzione e garantire adeguati finanziamenti agli atenei pubblici per tracciare il percorso dello sviluppo del Paese. Alla cerimonia di inaugurazione, nell’Aula Magna del rettorato della città universitaria, hanno preso parte il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il rettore della Sapienza, Eugenio Gaudio, il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, e Giuliano Amato, giudice della Corte costituzionale. Assente, per altri impegni, la ministra della Funzione Pubblica, Giulia Bongiorno. Continue reading

IL MUNICIPIO SECONDO A FORTE RISCHIO IDROGEOLOGICO

Rischio idrogeologico nella Capitale. E in particolare nel II Municipio. Secondo i dati di Roma Capitale, in collaborazione con l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra), il secondo municipio a maggiore percentuale di territorio impermeabilizzato, ossia coperto con materiali impermeabili che inibiscono parzialmente o totalmente le possibilità del suolo di esplicare le proprie funzioni vitali, è il II, quello che riguarda il Trieste-Salario: 68,42%, dietro solo al I Municipio (74.38%). Un particolare, quello della situazione idrogeologica del quartiere, in merito alla mappaquestione dei parcheggi sotterranei. Ma fanno paura anche i dati di tutta la Capitale: oltre 30mila ettari (23,54%) di suolo consumato, di cui oltre il 92% è irreversibile. Un’area estesa circa 3.600 volte il Circo Massimo, in cui è stato consumato anche il 13% delle zone a massima pericolosità idraulica del quale oltre l’80% è irrecuperabile. “Il territorio va pensato come un’ecosistema – avverte l’assessore all’urbanistica Luca Montuori – Questi dati ci permettono di aggiungere nuovi tasselli per la descrizione del territorio. Alcune parti di città hanno bisogno di grandi ripensamenti, perché non possono più avere la stessa funzione con cui sono nate”. Mentre il presidente Ispra Stefano Laporta dice: “Non vogliamo lanciare allarmi o segnali negativi ma produrre una carta di dettaglio a disposizione di altre statistiche sulle aree di suolo consumato a Roma“. Fonte: Roma H24

LIBRERIA KOOB, PRESENTAZIONE DI “SONO ANDATO A SBATTERE”

koobOggi, alle ore 18:30, presso la libreria Koob di piazza Gentile da Fabriano, si terrà la presentazione di “Sono andato a sbattere” di Michele Molinari, edizioni Il Rio. Resilienza: come trasformare i traumi in occasioni. Ispirato a una storia vera. Insieme all’autore interviene Matteo Chiavarone, direttore editoriale della casa ed. Ensemble Dal momento in cui il protagonista va a sbattere a quando esce dall’ospedale una settimana più tardi, medici e infermieri, compagni di camere e altri pazienti del reparto di neurochirurgia lo accompagnano nella quotidianità forzata e dipendente mentre le vite si intrecciano e si fanno intime. È forte un senso di impotenza, insieme alla fatica necessaria per tenere a bada i pensieri negativi. Le storie degli altri vengono descritte con dolcezza e con il giusto distacco. È un racconto breve, ma intenso e completo, soggettivo ma mai autoreferenziale.

PIÙ FONDI PER LA SICUREZZA DELLE SCUOLE DA PARTE DEL MUNICIPIO

FRANCESCA DEL BELLOIl Consiglio del Municipio II approva all’unanimità la richiesta di maggiori fondi per il progetto “Scuole sicure”. La proposta arriva da Paola Rossi, consigliera della maggioranza e presidente della commissione Politiche educative. Il documento impegna la presidente del municipio, Francesca Del Bello, a farsi promotrice con la sindaca Raggi per la richiesta di ulteriori fondi per gli istituti del territorio, al fine di impiegarli in adeguate campagne di prevenzione, volte alla formazione dei docenti e dei genitori. In accordo con il Miur, saranno poi organizzati incontri finalizzati al trattamento dei disturbi comportamentali. E, infine, sarà istituita una cabina di regia tra prefettura, ufficio scolastico regionale, Asl, forze dell’ordine e istituti, volta a comprendere la strategia migliore per contrastare la richiesta di sostanze stupefacenti tra i giovani.