PIAZZA DEI VESPRI SICILIANI: ARRIVA LA SEGNALETICA ‘FAI DA TE’

STOPSTOP 2STOP 3Piazza Bologna, i romani e il fai-da-te anche per segnalare gli incroci. È quanto accade in piazza dei Vespri Siciliani, tra via Michele di Lando e via Giovanni da Procida, dove è comparso uno «stop» disegnato a terra dai cittadini con la bomboletta spray bianca per indicare un incrocio pericoloso. Qui, come in tante altre strade la segnaletica orizzontale è scomparsa da tempo immemore.

MINISTRY A VILLA ADA

Ministri-SITO-QPortabandiera musicali del movimento cyberpunk, la più importante band industrial americana insieme a Nin, Allen Jourgensen con i suoi Ministry arrivano in Italia per la promozione dell’ultimo album “AmeriKKKant” uscito il 9 marzo via Nuclear Blast, con la partecipazione di Burton C. Bell dei Fear Factory, un disco denso di rabbia, crudo e d’impatto che Jourgensen commenta così: “AmeriKKKant non è un disco anti-Trump. Questo è un disco interrogatorio sul perché l’abbiamo eletto”. Stasera, a Villa Ada.

AUDITORIUM: BANDABARDÒ, 25 CANZONI PER 25 ANNI

BandabardoLa Bandabardò, una delle live band più vitali in Italia, compie 25 anni di attività e li festeggia a casa, ovvero in tour, circondati dall’affetto straripante del pubblico, che partecipa sempre numerosissimo ai concerti, cantando infaticabile ogni canzone, duettando continuamente con gli artisti sul palco, senza perdersi un solo verso, in uno scambio d’intesa che non smette mai di sorprendere la Banda stessa. La Bandabardò stasera sarà in Cavea, all’Auditorium,  per raccontare con 25 canzoni i 25 anni di strada e di incontri. Insomma, nozze d’argento show.

MUNICIPIO: NECESSITA UN SERIO MONITORAGGIO DEGLI ARBUSTI

villa paganiniI violenti nubifragi avvenuti in questi ultimi giorni hanno causato nuove e numerose cadute di alberi  che hanno creato numerosi disagi tra cui la chiusura di Villa Paganini. Da tempo – dice il consigliere municipale Andrea Rollin – chiediamo al comune un intervento per monitorare veramente, non con società fantasma, tutti gli arbusti del Municipio e di procedere a un’eventuale potatura ove necessario. Inoltre, chiediamo  anche la raccolta dei rami caduti che spesso giacciono giorni sui marciapiedi. Purtroppo il comune non ha accolto nessuna delle nostre richieste e  visto questo silenzio continuo da parte dello stessi Comune l’assessore al verde del Municipio Fabiano e la presidente del Bello hanno scritto al prefetto chiedendo di intimare il comune ad agire visto che ormai la caduta degli alberi è diventata una vera questione di sicurezza oltre che di decoro.

VIALE DELLA MOSCHEA SENZA PACE

viale della moscheaTransenne, rami secchi abbandonati, erba alta che spunta dall’asfalto dissestato, restringimenti delle corsie e limiti di lentezza impossibili da rispettare: 10 e 30 chilometri all’ora. Non c’è pace per viale della Moschea, strada di collegamento fondamentale tra i Parioli e la Tangenziale, diventata un po’ il simbolo della zoppicante manutenzione stradale della città. Fonte: il Messaggero

CALDO DA BOLLINO ROSSO A ROMA

afaCaldo e afa da bollino rosso per molte città italiane. I meteorologi prevedono notti tropicali mentre l’afa spinge i consumi di elettricità. Il bollettino delle ondate di calore del ministero della Salute segnala una escalation dei centri con allerta 3, la più alta, che entro giovedì saliranno a 18, tutti al Centro-Nord. Mercoledì sarà codice rosso a Bolzano, Bologna, Campobasso, Firenze, Genova, Perugia, Pescara e Rieti. Mentre il 2 agosto saliranno a 18 le città contrassegnate dall’allerta 3: Bolzano, Bologna, Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Milano, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona e Viterbo. Fonte: il Messaggero

TRAM, LAVORI IN CORSO E DEVIAZIONI SU VIALE SCALO SAN LORENZO

A partire dal mese di agosto prendono il via i lavori a Porta Maggiore per rinnovare l’infrastruttura tramviaria. I tram, con modalità diverse a seconda delle linee, faranno posto ai lavori di riqualificazione dei binari e saranno sostituiti dai bus. Dal 1 agosto quindi il cantiere avrà un impatto anche sulla viabilità privata con la chiusura parziale di piazza di Porta Maggiore/piazzale Labicano. Lo stop alla circolazione interesserà l’attraversamento tra il lato est della piazza (lato Scalo San Lorenzo) e via Giolitti. Il traffico sarà deviato su viale dello Scalo San Lorenzoviale dello Scalo San Lorenzo, con inversione di marcia possibile all’altezza di largo Passamonti (prima dell’accesso in tangenziale). Lo preannuncia l’Atac, l’agenzia per la mobilità di Roma.

Fonte: la Repubblica

SAN LORENZO: SI FINGE POLIZIOTTA PER TRUFFARE UN’ANZIANA

occupazione-san-lorenzoSi è finta una poliziotta e ha tentato di truffare un’anziana dicendole che il figio era stato arrestato e che sarebbe potuto tornare libero pagando 7mila euro per le spese legali. Ma è andata male a una italiana di 57 anni. La donna, B.G., italiana è entrata a casa della vittima, una donna di 84 anni, si è spacciata per appartenente alle forze dell’ordine e l’ha informata dell’arresto del figlio. Poi, con la scusa di dover assumere un avvocato che lo facesse rilasciare, ha chiesto una somma ingente, che però l’anziana non aveva in casa. A quel punto la malvivente si è detta disposta ad accettare anche oggetti in oro. Nel frattempo a casa dell’anziana è arrivata la telefonata di un uomo che, spacciandosi per avvocato, le ha confermato l’arresto del figlio dicendole che a breve sarebbe stato portato in carcere. Continue reading