IL PONTE DELLA MUSICA A PALLA

ponte della musica. foto Davide RossiPubblichiamo il testo di una lettera di Anna Maria Bianchi di Cittadinanzattiva, che  – dice la scrivente – come le precedenti,  probabilmente non avrà alcun seguito: così  le persone anziane e con problemi di salute che vivono in questa zona del Flaminio dovranno convivere tutta l’estate con la musica a palla fino a notte fonda.

In queste torride serate estive, al caldo insopportabile  si aggiunge, per molti abitanti del Flaminio, l’insopportabile rumore fino a tarda notte  e la necessità di tenere le finestre chiuse, con il risultato di  un  caldo ancora più insopportabile. Stanotte, 28 luglio,  intorno all’1 e 30, esasperata dalla musica a palla sparata  dalle casse del  locale “Nativo” sotto il Ponte della Musica, autorizzato dal Comune nell’ambito della manifestazione “Estate romana”,  ho deciso di chiamare la Polizia di Roma Capitale. Come mi avevano già segnalato altri residenti, in seguito alla chiamata si attiva un nastro che indica quanto tempo bisogna aspettare prima di poter parlare con un vigile urbano: 28′ (alcuni mi hanno riferito tempi ancora più lunghi). Continue reading

MED FREE ORKESTRA A VILLA ADA

VILLA ADA

Stasera  arriva sul palco di Villa Ada il caleidoscopico ensemble Med Free Orkestra. Composto da sedici musicisti provenienti da varie aree del mondo, rappresenta ormai dal 2010, anno della sua nascita nel quartiere romano di Testaccio, una delle esperienze più interessanti e originali nell’ambito musicale italiano e del bacino del mediterraneo.  Continue reading

I BAUSTELLE ALL’AUDITORIUM

Baustelle[1]I Baustelle tornano stasera nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica per il Roma Summer Fest. La band formatasi nel 1996 a Montepulciano e diventata una delle migliori band del panorama indie-rock, presenterà i brani del nuovo album L’Amore e la violenza – Vol. 2 prodotto artisticamente da Bianconi, mixato da Pino “Pinaxa” Pischetola e composto da dodici brani definiti da Bianconi “dodici nuovi pezzi facili”. Special guest del concerto saranno il Quartetto Maurice e il Maestro Enrico Gabrielli, sul palco insieme ai Baustelle per uno speciale fuori programma.

SAN LORENZO: BLITZ DEI CARABINIERI, OTTO ARRESTI

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante hanno passato al setaccio i vicoli del quartiere San Lorenzo per contrastare fenomeni di illegalità e degrado. Il bilancio delle attività è di 8 persone arrestata e una denunciata. Controllate anche numerose attività commerciali e ricettive, 2 delle quali chiuse (minimarket) e 4 sanzionate (3 locali e un hotel). I Carabinieri hanno arrestato due cittadini tunisini di 33 e 53 anni, con SAN LORENZOprecedenti, perché sorpresi a rubare una borsa da un’autovettura in sosta. In manette anche un cittadino egiziano, di 19 anni, arrestato perché poco prima aveva scippato la collana in oro dal collo di una turista svizzera di 26 anni. Un cittadino della Guinea, 22enne senza fissa dimora, è stato arrestato per resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale perché durante un normale controllo ha aggredito i Carabinieri colpendoli con calci e pugni al fine di evitare l’identificazione. Continue reading

A SORPRESA PAPA FRANCESCO IN VIA ALESSANDRIA

IL PAPA IN VIA ALESSANDRIANon un consueto venerdì, ma un ‘sabato della misericordia’. Nel tardo pomeriggio, Papa Francesco è arrivato a sorpresa, a bordo della sua Ford Focus blu in via Alessandria, nel quartiere Salario a Roma, che a quell’ora era completamente deserto, per andare a fare visita, di persona, ad un’anziana signora, sua conoscente, impossibilitata a muoversi di casa perché malata che più volte aveva chiesto di incontrarlo. In pochi – riferisce il sito della Santa Sede Vatican News – hanno riconosciuto l’auto blu e increduli, nonostante il caldo, hanno deciso di attendere il Pontefice all’uscita, davanti al portone. Con il Papa c’erano solo i gendarmi e alcuni poliziotti in borghese, rimasti a presidiare l’ingresso del palazzo, dove vive la donna. La visita è durata circa un’ora, e una volta sceso in strada Francesco si è trovato un piccolo gruppo di residenti, che lo ha accolto e salutato con l’affetto di sempre. Continue reading