PIAZZA ANKARA, QUEL PARCHEGGIO ABUSIVO

PIAZZA ANKARACi troviamo in piazza Ankara dove un camper è in parcheggio abusivo. Infatti, quando il camper o la roulotte vengono parcheggiati sul suolo pubblico e non su spazi privati o condominiali, entra in gioco una apposita disciplina. Il codice della strada (art 185), in particolare, stabilisce che è lecita la sosta di camper, roulotte o autocaravan se consentita dalla segnaletica (laddove si tratta di spazi delineati dalle strisce blu, pagando una maggiorazione del 50%). Tuttavia il camper non deve essere abitato, tanto da far presumere che si tratti di un utilizzo del suolo pubblico come «campeggio». Foto: Ricci

COMMEMORAZIONE DI MASSIMO D’ANTONA, OGGI, IN VIA SALARIA

d'antona[1]Oggi, si tiene, come ogni anno la commemorazione di Massimo D’Antona, giuslavorista e consigliere del ministero del Lavoro ucciso in un agguato terroristico il 20 maggio 1999. L’appuntamento è alle ore 12 in via Salaria (angolo via Adda), luogo dell’attentato. D’Antona fu ucciso poco dopo le 8 della mattina, mentre usciva da casa, che si trova proprio sulla via Salaria all’angolo con via Po. Il suo studio era poco distante – centotrenta passi come racconteranno le cronache dell’epoca – e il professore si avviò a piedi lungo la Salaria: poco oltre l’incrocio con via Adda, c’era un furgone parcheggiato. Continue reading

AUDITORIUM, IL QUARTETTO JAZZ DI GIOVANNI GUIDI

Giovanni GuidiGiovanni Guidi  all’Auditorium Parco della Musica (Teatro Studio Borgna) presenta stasera il progetto inedito “Salida” e un repertorio del tutto originale. Ad accompagnare in quartetto il pianista umbro, il tastierista e compositore cubano David Virelles e gli americani Dezron Douglas e Gerald Cleaver. Ritmo propulsivo e groove sono gli elementi che caratterizzano “Salida”, un progetto molto diverso da quelli precedenti  sia per la formazione stellare e inedita, per la prima volta in concerto a Roma, che per la strumentazione inusuale per un quartetto jazz. “Salida”, infatti, si muove in tandem tra il suono vintage delle tastiere Fender Rhodes e Wurlitzer e quello acustico di pianoforte, contrabbasso e batteria.

VIALE ROMANIA: LUISS, PREMIATE 79 IMPRESE DI LAZIO E CAMPANIA

LUISSSono 79 le imprese premiate ieri mattina, a viale Romania, nell’aula Chiesa dell’Università Luiss Guido Carli: 37 del Lazio e 42 della Campania. L’evento è stato promosso dall’Associazione culturale Industria Felix in collaborazione con Cerved Group S.p.A, il primario operatore italiano nell’analisi e nella gestione del rischio di credito e una delle principali agenzie di rating in Europa, con i patrocini della Luiss, dell’Unione degli industriali e delle imprese di Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo e di Confindustria Campania. Il premio è riservato essenzialmente a pmi e grandi imprese, sulla base di un’inchiesta condotta su poco più di 15mila bilanci dell’anno 2016 dal giornalista Michele Montemurro in collaborazione col Centro Studi di Cerved: sono stati analizzati i bilanci di 9.580 società di capitali con sede legale nel Lazio e fatturati/ricavi compresi tra i 2 milioni e i 68,4 miliardi e 6.752 bilanci di società con sede legale in Campania e fatturati/ricavi compresi tra i 2 milioni e i 2,1 miliardi di euro. Fonte: la Repubblica

AUDITORIUM, ANCORA OGGI E DOMANI IL FESTIVAL DEL VERDE

audittoriumaudittorium 1Una passeggiata di oltre un chilometro tra fiori, piante, paesaggi, incontri, lezioni, moda, musica e teatro e 25.000 mq di esposizione per terrazzi, balconi e giardini.
È il Festival del Verde e del Paesaggio, l’evento green più importante d’Italia con 21.000 audittorium 2audittorium 3visitatori nell’edizione 2017, in programma dal 18 al 20 maggio nella cornice del Parco Pensile dell’Auditorium di Renzo Piano. Il Festival si conferma l’appuntamento italiano dedicato alle tendenze del giardino urbano e del design da esterni. Trasformare anche il più audittorium 4audittorium 5piccolo e complicato spazio esterno in un orto, un giardino, un terrazzo da godere è possibile anche perché L’evento fa conoscere al grande pubblico la ricchezza dei mestieri legati al verde, per questo ospita paesaggisti, garden designer e architetti audittorium 7AUDITORIUM 9che, insieme ai più qualificati vivai italiani, allestiscono giardini urbani di ogni tipo: all’ombra, al sole, grandi, piccoli, tradizionali e contemporanei, dimostrando e spiegando al pubblico come organizzare e curare il proprio spazio esterno. Il verde torna così ad occupare tutti gli spazi disponibili in città: terrazze, balconi, finestre, cortili, ma anche muri e tetti. Fonte: la Repubblica

PEPPE BARRA CHIUDE LA STAGIONE DELLA IUC ALLA SAPIENZA

Peppe-Barra di Roberta GiobertiLa stagione di concerti della Iuc si chiude martedì 22 maggio alle 20.30 con una serata straordinaria fuori abbonamento all’Aula Magna dell’Università “Sapienza”: ne sarà protagonista Peppe Barra, insieme ai cinque straordinari musicisti che da tanti anni collaborano con lui. In questo concerto-spettacolo Peppe Barra propone il suo nuovo disco “E Cammina Cammina”, una sintesi del suo cammino artistico, iniziato più di cinquant’anni fa, in cui mescola assieme canzoni vecchie e nuove in un crescendo di emozioni e di musica. Da “Shit Struck Street Blues”, ovvero l’Idillio e’merdadel poeta Ferdinando Russo, magistralmente trasformata in un blues a dimostrazione che non esistono confini tra le varie contaminazioni culturali, agli autori del passato come Raffaele Viviani (“O Malamente”), Salvatore di Giacomo (“Munastero”), Pisano-Rendine (“La Pansè”) per arrivare all’omaggio a Eduardo De Filippo (“Uocchie c’arraggiunate”) fino alla reinterpretazione dei brani di autori contemporanei, come in “Vasame” di Enzo Gragnianiello e “Cammina, cammina” di Pino Daniele. Continue reading