MAXXI, UNA MOSTRA FOTOGRAFICA DA NON PERDERE

Confine1_Invito Stampa_corretto_bandierato_23_04Giovedì 10 maggio, alle ore 19, si inaugura al Corner Maxxi, lo spazio che affaccia nella piazza del Museo nazionale delle arti del XXI secolo, la mostra fotografica Fabrizio Borelli Confine 1 / Storia di luci e di ombre. La mostra, a cura di Maria Italia Zacheo, organizzata da X-Frame associazione culturale, sostenuta dal Municipio Roma II, in collaborazione con il Maxxi, propone una selezione di fotografie dell’artista romano – l’intero corpus conta alcune centinaia di scatti – realizzate nell’autunno del 1979, in occasione della manifestazione Uomini e recinti svolta nel pieno della discussione sulla Legge 180, la cosiddetta legge Basaglia.

QUEL RAMO DI VIALE SOMALIA CHE VOLGE A SETTENTRIONE

ramo-via-somalia-Il ramo si trova su via Somalia, all’altezza del civico 138. Spezzato e penzolante dall’albero, occupa una parte della carreggiata, sul lato che scende verso piazza Gondar e, nonostante sia in bilico da diversi giorni, è decisamente convinto a rimanere legato fino all’ultimo alla pianta, senza che nessuno sia ancora intervenuto per reciderlo e portarlo via. Oltre ad impedire il passaggio e l’attraversamento, il ramo costituisce un pericolo potenziale per i pedoni e per le auto, che rischiano, in caso di caduta definitiva durante gli orari notturni, di trovarsi davanti un ostacolo difficile da evitare. Fonte: Romah24

VIA BENEVENTO, LABORATORI AL TEATRO 7 DAL 14 MAGGIO

teatro 7Al Teatro Sette di via Benevento dal 14 maggio Lab 7 in scena, spettacoli di fine anno dei Laboratori del Teatro 7. Incassi devoluti all’associazione Teatro 7 Solidarietà Onlus. Laboratori e regie a cura di: Maria Paola Conrado, Gabriella Graziani, Laura Jacobbi, Alessio Manuali, Andrea Martella, Tiko Rossi Vairo, Marco Zadra, Sergio Zecca. Direzione artistica Lab 7: Sergio Zecca. Info su date e prenotazioni: tel. 06.442.36.382.

MUSEO DI ZOOLOGIA: “SCIENZA DIVERTENTE. SCIENZACQUA”

“Scienza divertente. ScienzAcqua”.Al Museo di Zoologia di via Aldrovandi “Scienza divertente. ScienzAcqua”. Doppio appuntamento il 12 maggio (15:30 – 17:30). Novanta minuti per conoscere questo prezioso elemento “da scienziati”. L’incredibile mondo dell’acqua da misurare, testare e sperimentare attivamente per conoscere quali caratteristiche uniche racchiude in sé… e per andare alla ricerca delle straordinarie e sorprendenti forme di vita che popolano gli ambienti acquatici.

CASETTA DI 9 MQ IN MOSTRA AL GOETHE INSTITUT DI VIA SAVOIA

AVOIDaVoid, la più piccola casa su ruote mai realizzata in Italia, è uno spazio abitativo di 9 mq dotato di tutti i comfort necessari al vivere quotidiano. aVoid, la tiny house progettata dall’architetto italiano Leonardo Di Chiara, dal 14 al 31 maggio sarà visitabile nel Giardino del Goethe Institut. Per l’occasione sarà possibile fare dei test living, workshop, visite guidate per i singoli e per le scuole, dibattiti e molto altro. aVoid nell’agosto 2017 ha partecipato alla mostra Bauhaus Campus, un villaggio temporaneo e sperimentale di tiny house ospitato all’interno del Bauhaus-Archiv / Museum of Design a cura dell’architetto attivista Van Bo Le-Mentzel. Continue reading

E ROMA2PASS VI RACCONTA LA STORIA DI SAN LORENZO

Porta_San_Lorenzo in un'incisione di giuseppe vasiGiovedì 10 maggio alle 18:30 nella libreria Eli – Esperienze, Libri, Idee, di viale Somalia Roma2pass vi racconta la storia e tante storie del quartiere San Lorenzo, quartiere popolare ed attivo laboratorio culturale che, ieri come oggi, ha saputo mantenere il suo carattere di “Paese nella città”. Per info e prenotazioni vai alla pagina dell’evento. È la conferenza di giovani professionisti appassionati della storia recente della nostra città, Roberto Cannoni e Laura Bernardi, con la partecipazione di Maria Chiara Angelini, giovane  residente del  quartiere. Come in tutti gli eventi Roma2pass, la partecipazione gratuita. Questa conferenza è aperta a tutti.  I soci Amuse PORTA SAN LORENZOpossono quindi invitare amici interessati alle iniziative roma2pass. La prenotazione è gradita. Dopo un’ampia introduzione storico-architettonica che indaga come è nato, cresciuto e cambiato negli ultimi decenni questo strano pezzo di città, si indagherà sui luoghi (le abitazioni, la chiesa, le scuole, i suoi negozi storici, le piazze luoghi della vita pubblica). Un discorso articolato che percorrerà tutti gli aspetti della vita del cosiddetto quartiere San Lorenzo: i suoi personaggi, i momenti di vita insieme, legati fortemente ai fatti storici che più lo hanno segnato, come l’intervento di Maria Montessori, il contrasto alla Marcia su Roma, il bombardamento del ’43, la sua società che cresce, cambia, lotta e vive.