LIBRERIA KOOB: PRESENTAZIONE DI “QUATTRO UOMINI IN FUGA”

KOOBIl 10 maggio, alle ore 18, alla libreria Koob di piazza Gentile da Fabriano presentazione di “Quattro uomini in fuga” di Gianfranco Calligarich, ed. Bompiani. Intervengono, con l’autore: Elisabetta Bolondi, Paolo Nicoletti Altimari. Dall’autore de La malinconia dei Crusich (Premio Viareggio 2017) un altro romanzo epico, una avventura picaresca e comica, profondamente italica e provinciale, narrata con un impasto di ironia e malinconia che strappa emozioni e risate.

VIA NOVARA, LAVORI SENZA FINE

Lavori Via Novara 2Lavori Via NovaraPubblichiamo due immagini sugli ennesimi lavori Italgas in via Novara. Esiste una delibera che obbliga a mettere la data di fine lavori: la dizione “fine lavori “, come si vede, non è una data . Se si va a  leggere, poi, la determina, la data c’è ma non si capisce – e non è scritto – perché Italgas faccia per la terza volta in un anno i lavori in questa strada.  Fonte: Tavolo Qualità Municipio II.

CASA DEL CINEMA: MOSTRA FOTOGRAFICA SULLA PALESTINA

MOSTRAUn percorso fotografico che ripercorre la storia del popolo palestinese dal periodo dell’Impero Ottomano fino al Mandato Britannico e alla “Scomparsa della Palestina”. Nell’anno del settantesimo anniversario della Nakba (esodo palestinese) la Casa del Cinema è lieta di ospitare, da mercoledì 9 maggio, la mostra fotografica La Palestina della Convivenza, a cura dell’Associazione di volontariato Cultura è libertà. Composta da 22 pannelli illustrati in cui immagini fotografiche d’archivio interagiscono con una documentazione storica rigorosa, l’esposizione racconta il periodo immediatamente antecedente alla grande catastrofe che colpì il popolo palestinese nel 1948. Tutti gli scatti sono testimoni parziali e inconfutabili di un paese che nei 70 anni precedenti si dimostrava vivace, lanciato verso la modernità e inserito in un contesto internazionale. Un paese soggetto al flusso continuo di civiltà e culture ma ancora ignaro di ciò che lo avrebbe colpito. Continue reading

LUISS: PRESENTAZIONE DI UN LIBRO DI DANILO BROGGI

COPERTINAPresentazione del volume “Diario di bordo. Tra innovazione e cambiamento” di Danilo Broggi il 9 maggio 2018, ore 9:30, alla Luiss, Aula Toti di viale Romania 32. Imprenditore, startupper, manager pubblico e privato, Danilo Broggi volge lo sguardo alla politica internazionale e insieme all’attualità nazionale, per cercare di cogliere quel «battito d’ali di farfalla» che, impercettibile da un lato del Pianeta, provocherà tempeste dal lato opposto. Il libro di Broggi, raccolta di articoli pubblicati dal 2011 al 2017 all’interno della rubrica «Smart thinking» del periodico Longitude, è la luce di un piccolo faro che segnala ai naviganti come l’innovazione e gli andamenti socio-economici globali siano collegati tra loro, e quali pericoli o opportunità essi possano generare.  Uno stimolo a riflettere sui grandi cambiamenti che la crescente spinta dell’innovazione induce a tutti i livelli: dalla politica internazionale all’attualità economica, sociale, ambientale e finanziaria.

STAMATTINA ROMA SI È SVEGLIATA SOTTO UNA COLTRE DI NEBBIA

«Ma l’estate quando arriva?»: è il coro unanime del popolo social che stamattina a Roma si è svegliato sotto una fitta coltre di nebbia. A maggio. A conferma di quanto il meteo sia pazzo, si passa da estate a inverno nel giro di pochi giorni, arrivano le foto di palazzi invisibili, paesaggi spettrali, immagini tipiche invernali. E purtroppo le previsioni non sono incoraggianti. Una nuova perturbazione arriverà sull’Italia nelle prossime ore portando temporali in tutto il paese. Previsti rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Coraggio, è solo maggio. Fonte: il Messaggero

nebbia villa borghese

VIA PAVIA: SE CESSO DI ESSERE CIVILE

VIA PAVIAVIA PAVIA 2Quatto, quatto, nottetempo, come un ladruncolo, il furbetto del quartiere, invece di chiamare Ama o di arrivare al più vicino deposito di ingombranti, ha pensato bene di lasciare i sanitari del vecchio bagno accanto ai cassonetti (anche quello degli abiti) in via Pavia, proprio davanti all’ingresso della scuola secondaria del civico 23. Chi ha postato le foto si augura che l’autore, nel proprio intimo, un po’ si vergogni. Noi non lo crediamo. Ci auguriamo piuttosto che l’incivile passi nel nuovo bagno tantissime ore al giorno, per dare proprio lì il meglio di sé…

VIALE DELLA MOSCHEA, RUMENA PICCHIATA DAL COMPAGNO

pista ciclabile viale della moscheaCalci, pugni in faccia: l’altra sera a viale della Moschea a Roma una donna di 60 anni è stata picchiata dal compagno, come lei di nazionalità rumena e senza fissa dimora. Il 61enne è stato subito arrestato per lesioni, maltrattamenti e percosse ma anche per resistenza a pubblico ufficiale ed è stato portato nel carcere di Regina Coeli. Secondo gli investigatori, non era la prima volta che aggrediva la compagna. Erano le 20 e vicino viale della Moschea una signora in macchina si è avvicinata ai vigili del gruppo Parioli che stavano controllando le soste irregolari nella zona; visibilmente scossa, la donna ha avvisato gli agenti che a poca distanza una persona era in pericolo e un uomo la stava picchiando. Quando i vigili sono arrivati sul posto hanno trovato la 60enne sul bordo di un marciapiede. La donna, pur terrorizzata, ha trovato la forza di indicare l’uomo che l’aveva riempita di botte, in piedi dall’altra parte della strada. Vedendo gli agenti il compagno ha provato a scappare, ma è stato inseguito e bloccato. La vittima è stata portata al policlinico Umberto I dove è stata ricoverata per trauma cranico e facciale e per i lividi sulle mani e sul viso. Fonte: la Repubblica