PARIOLI, AL LICEO “TOMMASO SALVINI” NUOVO CAMPO POLIVALENTE

LICEO SALVINI NUOVO CAMPO POLIVALENTETerminati i lavori di riqualificazione, è stato inaugurato il Campo polivalente del Liceo Scientifico Tommaso Salvini ai Parioli, grande polo liceale e tecnologico economico della città. Pronti ad accogliere gli atleti tre nuovi e moderni campi sportivi, uno da calcetto, uno da basket e uno per la pallavolo, ai quali si  aggiungono anche tre nuove corsie per l’atletica. Si tratta di un polo per lo sport aperto agli studenti, al territorio e a giovani atleti con disabilità. Grazie ad una convenzione con il Comitato Italiano Paralimpico in collaborazione con il Coni e l’Università dello Sport, in particolare, in queste strutture si possono svolgere attività sportive dedicate a ragazze e ragazzi con sindrome di Down. Gli studenti, possono cogliere l’occasione per svolgere attività di alternanza scuola-lavoro e fornire assistenza agli allenamenti degli atleti paralimpici.

IL 3 MARZO AL TEATRO ITALIA DI VIA BARI SI VOTA “RENZUSCONI”

RENZUSCONIAl Teatro Italia di via Bari, Andrea Scanzi presenta – il 3 marzo – il suo  “Renzusconi”. Col suo stile consueto, ironico e graffiante, Scanzi mette in scena questo racconto teatrale in un esilarante – e talora inquietante – monologo. La formula, già usata dall’autore  in spettacoli di successo come  Gaber se fosse Gaber, è quella della narrazione intervallata da filmati. Alle parole di Scanzi si alternano video in cui Renzi inanella gaffe, copia il maestro Silvio e promette di smettere con la politica in caso di vittoria del no al referendum del 4 dicembre. Lo spettacolo, prodotto da Società  Editoriale Il Fatto, nasce dal  bestseller  Renzusconi, scritto dall’autore  e giunto alla  quinta  edizione dopo  un mese.  Sul palco, in novanta minuti comici e malinconici, c’è Scanzi. C’è un grande schermo, su cui scorrono le gesta dell’allievo (ripetente) Matteo e del maestro Silvio. C’è una carrellata di politici piccoli piccoli. C’è il silenzio dei Roberto Benigni, c’è il rimpianto per il Rodotà mai stato al Quirinale. E c’è tutta l’essenza di un paese tanto bello quanto, spesso, capovolto.

LA BIBLIOTECA NAZIONALE RICORDA SAVERIO FRANCHI

Tra musica e storia. Saggi di varia umanitàLa Biblioteca nazionale centrale di viale Castro Pretorio, in collaborazione con l’Istituto di Bibliografia Musicale di Roma, ospiterà giovedì 1° marzo alle ore 17.00 (Sala Conferenze) la presentazione del volume Tra musica e storia. Saggi di varia umanità in ricordo di Saverio Franchi, a cura di Giancarlo Rostirolla ed Elena Zomparelli (Roma, Ibimus, 2017). Dopo i saluti del Direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma Andrea De Pasquale e del Presidente dell’Istituto di Bibliografia Musicale Giancarlo Rostirolla, interverrà in qualità di relatore Franco Piperno, professore ordinario della cattedra di musicologia e storia della musica dell’Università di Roma “La Sapienza”. A conclusione dell’incontro ci sarà un momento musicale con la partecipazione del coro Concerto Romano diretto dal maestro Alessandro Quarta: saranno eseguite musiche di autori del Cinque-Seicento romano. Per ricordare Saverio Franchi nel quarto anniversario della sua scomparsa, l’Ibimus ha dedicato all’illustre studioso una miscellanea di studi, che raccoglie contributi musicologici e di varia umanità, che riflettono i molteplici ambiti di ricerca caratterizzanti l’attività esegetica dello studioso. Continue reading

TUTTO TATI ALLA CASA DEL CINEMA DAL 3 AL 18 MARZO

Casa del Cinema, in collaborazione con Ripley’s Film e Viggo, realizza il sogno proibito di ogni appassionato di cinema, cinefilo o critico del cinema, portando su uno schermo cinematografico – per la prima volta in Italia – l’opera integrale di un maestro riconosciuto del cinema mondiale; un genio comico che ha divertito milioni di spettatori influenzando registi ed artisti del calibro di Blake Edwards e  Dario Fo. “Jacques Tati – L’integrale” è un dono per grandi e piccini, per chi ha già avuto la fortuna di imbattersi nell’inarrestabile ciclone Hulot e per chi – per la prima volta – potrà godere della sua inarrestabile comicità.  Una retrospettiva integrale con i 5 capolavori che lo collocano direttamente tra Charlie TATI - CASA DEL CINEMAChaplin e Buster Keaton: “Giorno di festa” (Jour de Fete) 1949, “Le vacanze di Mosieur Hulot” (Les vacances de Monsieur Hulot) 1953, “Mio zio” (Mon Oncle) 1958, “Playtime – Tempo di divertimento” (Playtime) 1967 e “Monsieur Hulot nel caos del traffico” (Trafic) 1971 assieme a 7 esilaranti cortometraggi On demande une brute (1934), Gai dimanche (1935), Soigne ton gauche (1936), L’ecole dea facteurs  (1946), Cours du soir (1967), Dégustation maison (1976) e Forza Bastia (1978) e al televisivo “Il circo di tati” (Parade) 1974 accompagnati da 5 documentari e a una testimonianza di Terry Jones su Tati. L’immensa opera che questo genio del cinema ha lasciato all’umanità, completamente restaurata da Les Films de Mon Oncle società che ne detiene i diritti  e conserva le opere. Un anteprima assoluta della retrospettiva che circolerà in Italia dal prossimo giugno.

AUDITORIUM/1: “ECLIPSE”, L’ULTIMO PROGETTO DI CHIARA CIVELLO

civelloIl pop italiano elegante, le influenze brasiliane, una manciata di cover sorprendenti, gli arrangiamenti elettronici. Tutto questo e molto altro è Eclipse, l’ultimo progetto di Chiara Civello. 12 brani in cui la sofisticata interprete e cantautrice realizza un perfetto equilibrio tra atmosfere classiche e sonorità moderne mischiando l’atmosfera del grande cinema italiano con quella da nouvelle vague francese. Stasera, ore 21, in Sala Sinopoli dell’Auditorium.

AUDITORIUM/2: SUL PALCO IL TRIO DI LIONEL LOUEKE

louekeSalutato come “il virtuoso dolce” da Jon Pareles del New York Times, Loueke è un musicista capace di complessità armonica, freschezza melodica, profonda conoscenza delle forme popolari africani con una tecnica chitarristica non convenzionale ma capace di creare un suono caldo e suggestivo. Per questo tour europeo Loueke ha riunito il suo trio storico con il bassista Massimo Biolcati e il batterista Ferenc Nemeth per una live session che presenterà stasera all’Auditorium (Sala Petrassi) brani tratti dall’ultimo lavoro “Gaïa” e anticiperà alcune nuove composizioni del disco che unisce sapientemente classici africani, armonia jazz e l’originalità di Lionel. Continue reading

FREDDO: AL SICURO GLI ANIMALI DEL BIOPARCO

bioparco 1Sono al sicuro gli animali del Bioparco di Roma.  I guardiani, anche in vista del crollo delle temperature previsto per domani, hanno messo a punto le apposite procedure per metterli in sicurezza – fa sapere il presidente Federico Coccìa. I keeper inoltre compiono un attento monitoraggio su eventuali sintomi dell’esposizione al freddo e predispongono  diete speciali per bioparco 2alcune specie che consistono in pasti a base di alimenti ad alto contenuto calorico. I ricoveri al chiuso sono perfettamente riscaldati, alcuni sono dotati di impianti a pavimento, come quello delle scimmie antropomorfe. L’area delle scimmie più piccole del mondo (tamarini e uistitì) è invece provvista di un moderno impianto di riscaldamento che si attiva quando la bioparco 4temperatura scende al di sotto di quella programmata (intorno ai 22°). Sono inoltre presenti piastre termiche. Nell’area interna degli elefanti asiatici e all’interno della ‘Casa delle giraffe’ la presenza di pompe di calore permette di mantenere una temperatura costante di circa 15°. Gli ippopotami pigmei possono contare su una potente bioparco 3lampada riscaldante, mentre i tapiri hanno a disposizione, all’interno della stalla, una lettiera di truciolato e una piastra riscaldante. Particolare attenzione per gli animali del Rettilario  dove ogni teca ha la temperatura regolata secondo le esigenze della specie. (foto Archivio Bioparco – Massimiliano Di Giovanni) Fonte: la Repubblica

VIA NIZZA: MOSTRA SUI PINK FLOYD AL MACRO FINO AL 1° LUGLIO

MOSTRA PINK FLOYDRetrospettiva epocale a cinquant’anni dalla nascita di uno dei gruppi musicali più innovativi e influenti della storia: a gennaio arriva a Roma dopo Londra, in esclusiva per l’Italia, la mostra  The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains. Annunciata dal vicesindaco con delega alla Crescita culturale Luca Bergamo, insieme ad uno dei membri fondatori della band, Nick Mason, l’esposizione è aperta al  Macro, Museo d’Arte Contemporanea di Roma di via Nizza fino al 1° luglio. Continue reading

RILASCIO SCHEDE ELETTORALI, UFFICI APERTI MATTINA/POMERIGGIO

VIA-DIRE-DAUAIn prossimità della giornata elettorale del 4 marzo 2018 per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica l’Amministrazione capitolina ha previsto aperture straordinarie degli Uffici per il rilascio delle tessere elettorali. Da lunedì 26 febbraio a giovedì 1 marzo gli uffici anagrafici di Roma Capitale saranno aperti dalle ore 8:30 alle ore 17:30, venerdì 2 marzo dalle ore 8.30 alle ore 18.00, sabato 3 marzo dalle ore 9:00 alle ore 18:00 e domenica 4 marzo dalle ore 7:00 alle ore 23:00. Le tessere elettorali possono essere richieste presso tutti i Municipi oppure presso il Servizio Elettorale Centrale di via Petroselli 50, a prescindere dal domicilio, senza utilizzazione del servizio di prenotazione TuPassi e con rilascio immediato, dai cittadini che l’abbiano smarrita, esaurita, deteriorata o non ritirata. La tessera elettorale può essere consegnata a un familiare convivente dell’intestatario, purché munito di delega scritta in carta semplice accompagnata dall’originale del documento del delegante.

MUNICIPIO: CRONACA (ANNUNCIATA) DI UNA STRAGE DI ALBERI

WhatsApp Image 2018-02-26 at 13.06.14WhatsApp Image 2018-02-26 at 13.06.15-2Sono crollati sotto il peso della neve che fin dalle prime ore del mattino ha iniziato a scendere. Auto travolte, strade bloccate, marciapiedi inagibili. Va dal Flaminio ai Parioli, da San Lorenzo al quartiere Trieste senza risparmiare piazza WhatsApp Image 2018-02-26 at 13.06.15WhatsApp Image 2018-02-26 at 13.06.14-2Bologna la mappa degli alberi e dei rami spezzati che questa mattina sono caduti al suolo. “Uno stillicidio” il commento dell’assessore all’Ambiente del II municipio, Rino Fabiano. Sul foglio con gli appunti del “giro per controllare la situazione nel WhatsApp Image 2018-02-26 at 12.59.21WhatsApp Image 2018-02-26 at 12.59.20-2territorio” la lista delle strade coinvolte sembra non finire mai di allungarsi. “E mancano i crolli nei luoghi privati. Fortunatamente la città è ferma perché anche oggi abbiamo rischiato la tragedia”. In via Tiburtina, nella tratto di strada che costeggia il cimitero del Verano, sono crollati 4 grossi pini. Le radici non hanno retto il peso di una chioma piena di neve e gli alberi si sono schiantati bloccando la circolazione. Colpita soprattutto la corsia preferenziale che scorre al centro della strada. Continue reading

CORSO TRIESTE, RAMO PERICOLANTE BLOCCA IL TRAFFICO

CORSO TRIESTE_Neve_ramo_pericolante_Corso_Trieste_-_2«Non siamo mica giardinieri», sbuffa il vigile del fuoco, enunciando in un misto di indignazione e rassegnazione una verità tanto banale quanto evidente. Una verità che però a Roma non è scontata, soprattutto stamattina che la Capitale fa ancora i conti con la nevicata di domenica notte. Un giorno più tardi la neve si è sciolta, ma i disagi sono rimasti. Ne sanno qualcosa i pendolari che stamattina intorno alle 8:30 viaggiavano su corso Trieste, all’altezza di via Chiana, e che sono rimasti bloccati a causa di un ramo pericolante. In assenza dei giardinieri, per scongiurare problemi più gravi, sono infatti dovuti intervenire i vigili del fuoco, che con la scala hanno raggiunto l’albero tagliando il ramo. La carreggiata in direzione Nomentana è stata però chiusa completamente, costringendo i passeggeri sugli autobus, fermi da oltre un quarto d’ora, a scendere e a continuare la propria odissea quotidiana a piedi. Fra le varie auto rimaste in coda, anche un’ambulanza. Fonte: il Messaggero