VIA TICINO: FLASH MOB CONTRO L’ABBATTIMENTO DEL PALAZZO

via ticino 3Dopo aver chiesto l’intervento del Mibact, Italia Nostra – con un flash mob a cui si sono uniti anche alcuni abitanti della zona – ha annunciato che denuncerà alla procura della Repubblica quanto sta accadendo in via Ticino, nel quartiere Coppedè, tra i più celebrati di Roma per lo stile liberty esibito in ogni suo angolo. Al centro dell’esposto l’imminente demolizione dell’edificio al civico 3, dotato di fregi sulla facciata e un tempo appartenuto a una congregazione di suore, le Ancelle concezioniste del Divin cuore. Oggi che la proprietà è della Ns Costruzioni, delle famiglie Navarra e Sbordoni, al posto dell’immobile delle monache sorgerà una moderna palazzina di 3.200 metri cubi che, secondo i suoi critici, nulla a che fare con l’architettura merlata della zona: un pugno in un occhio, insomma. Continue reading

NESSUN REATO PER IL FRATELLO DELLA TITOLARE DI ARTEMISIA

artemisiaIl ginecologo delle dive, Claudio Giorlandino, è stato assolto dall’accusa di stalking nei confronti della sorella, Maria Stella, titolare dei centri diagnostici Artemisia e del cognato, Carlo De Martino. La decisione è dei giudici del tribunale di Roma, II sezione penale. In particolare la signora Maria Stella ed il marito nelle scorse settimane avevano rimesso la querela nei confronti del parente. Il “reato estinto dopo la rimissione”. Le accuse sono cadute anche nei confronti del dirigente della Regione Lazio, Antonio Mercuri, difeso dall’avvocato Cesare Placanica, del brigadiere dei carabinieri Biagio Di Mauro e per due agenti agenti della polizia penitenziaria Fernando Mecchia e Pietro Pacillo. Fonte: Roma today

PORTA SAN LORENZO, RUBA LA BORSA A UNA RAGAZZA: PRESO

PORTA SAN LORENZO OGGIRapinatore tradito dal suo soprannome, “Napoli”. Il giovane di origine magrebine ieri è stato arrestato dagli agenti del commissariato Viminale per rapina ai danni di una studentessa. Ha avvicinato la giovane in piazza di Porta San Lorenzo, colpendola con la mano per strapparle la borsa. La vittima ha cercato di reagire, ma il rapinatore le ha sferrato uno schiaffo sul volto facendola cadere a terra. La ragazza, agli agenti che l’hanno soccorsa, ha riferito di aver udito, nel corso dell’aggressione, alcuni senza fissa dimora chiamare l’uomo “Napoli”. Nel corso delle indagini, gli agenti del commissariato Viminale, diretto da Giovanna Petrocca, sono venuti a conoscenza che questo era il soprannome di un cittadino magrebino. La studentessa, dopo aver visionato lo schedario fotografico, ha riconosciuto il suo aggressore. Continue reading

AUDITORIUM: CONSOLI, GAZZÈ E SILVESTRI INSIEME A DICEMBRE

gazze-silvestri-consoliTre diversi artisti, un solo palco, un unico concerto. Carmen Consoli, Max Gazzè e Daniele Silvestri. Sono gli stessi tre musicisti a darne notizia nel corso della serata di lancio della nuova edizione del Trovaroma. “Noi tre saremo una band”, annuncia Consoli. “28, 29 e 30 dicembre all’Auditorium della Musica”, aggiunge Silvestri. “Il concerto vero sarà mettersi lì e provare a creare qualcosa che ci possa stimolare emotivamente”. Fonte: la Repubblica

LA SAPIENZA, PERMESSO RETRIBUITO A DIPENDENTE PER CURARE IL CANE

315x115x3295316_1537_veterinario.jpg.pagespeed.ic.TB88QMkt1lDue giorni di permesso retribuito per curare il cane che doveva essere sottoposto a un’operazione urgente: è quanto ha ottenuto una dipendente dell’Università La Sapienza assistita legalmente dalla ong animalista Lav – Lega anti vivisezione. La cura dell’animale è stata considerata “un grave motivo familiare e personale” così come la donna ha dimostato. ll cane, infatti, doveva essere operato per una paralisi alla laringe, e la padrona, un’impiegata amministrativa single, non poteva delegare a nessuno l’assistenza. Così ha chiesto due giorni di permesso all’Università. Continue reading

A VIA GRAMSCI SI PARLA DI RAPPORTI TRA USA E GIAPPONE

abe_trumpConferenza “L’alleanza Usa-Giappone nell’era Trump” all’Istituto Giapponese di Cultura di via Gramsci, venerdì 13 ottobre ore 17:30. Ingresso libero fino a esaurimento posti, senza bisogno di prenotazione. Terzo appuntamento realizzato con IsAG (Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie) e Ambasciata del Giappone su temi geopolitici ed economici per comprendere e analizzare sfide, cambiamenti, interessi e priorità dei paesi che si affacciano nell’area Asia Pacifico. Oggetto del confronto tra studiosi ed esperti sarà l’alleanza Usa-Giappone nell’era Trump.

“STUPRO A PAGAMENTO”, SE NE DISCUTE A VIA DEGLI ETRUSCHI

libreria assaggiAlla libreria AsSaggi di via degli Etruschi, a San Lorenzo, venerdì 13 ottobre, alle ore 19:30, si parla di “Stupro a pagamento. La verità sulla prostituzione” di Rachel Moran. “Ci sono persone che vogliono convincerci del fatto che la prostituzione sia un lavoro come un altro, una specie di isola felice il bordello, in cui si guadagnano tanti soldi di notte e si fa la bella vita di giorno” dice l’autrice. In questo libro Rachel racconta la verità, quella che nessuno vuole sentire, la versione dei fatti di chi lì c’era e non che “dice” di esserci stata. La verità di donne a cui è stata portata via l’infanzia, l’innocenza e l’adolescenza.