RINVIATO A DATA DA DESTINARSI LO SCIOPERO DEI TRASPORTI

BUS_910_fermata_Bioparco_d0[1]Trasporti regolari venerdì 13 ottobre a Roma. Lo sciopero di 24 ore indetto da  Faisa Confail, Orsa e Usb è stato rinviato a data da destinarsi. La decisione in seguito alla richiesta della Prefettura  di differire l’agitazione, in virtù  del crescente clima di tensioni tra passeggeri e operatori del trasporto pubblico, problemi di sicurezza alle banchine delle metropolitane nelle fasi di ripresa del servizio e il grave pregiudizio alla tutela della libertà di circolazione degli utenti. I sindacati hanno contestato le motivazioni illustrate dal capo di Gabinetto della Prefettura Giovanni Borrelli, ma di fronte alla volontà della Prefettura di procedere a una riduzione dello sciopero, “al fine di impedire che altri soggetti decidano i modi e i tempi dell’esercizio di un diritto costituzionalmente garantito quel è quello dello sciopero”, hanno deciso di differire l’astensione di 24 ore del 13 ottobre a data da destinarsi”.

CASA DEL CINEMA, FILM DEDICATI AL TEMA DEI DIECI COMANDAMENTI

HIMMELVERBOT_imgTre giorni di proiezioni e incontri dedicati al tema dei Dieci Comandamenti e alla loro rilevanza nel XXI secolo, nell’anno dell’anniversario della Riforma luterana. Dal 13 al 15 ottobre approderà alla Casa del Cinema di Roma il progetto ecumenico dal titolo …You shall not kill …Non Uccidere! …Du wirst nicht Töten. Il Decalogo nella Città Eterna, frutto del lavoro di cinque anni svolto dalla Fondazione evangelica St. Matthäus e dalla Fondazione cattolica Guardini, entrambe con sede a Berlino. Il programma è stato realizzato grazie al sostegno del Ministero degli Affari Esteri Tedesco. TRANSFER_imgIl progetto si propone non solo di valorizzare il Decalogo quale valore morale e sociale comune alle differenti religioni, ma vuole esplorare, attraverso le arti – la musica, la letteratura, le arti visive e i film – il suo grado di influenza nella società moderna. Si tenterà di divulgare la rilevanza del messaggio dei Dieci comandamenti attraverso la proiezione di film a lungometraggio e cortometraggio. Si comincerà venerdì 13 alle ore 20.00 con il film di Andrei Schwartz Cielo proibito, a cui farà seguito l’incontro con il regista. Continue reading

ORA ANCHE A VILLA BORGHESE I CONTROLLI SU PIANTE D’ALTO FUSTO

GALOPPATOIO DI VILLA BORGHESESquadre del Servizio GIardini al lavoro per il monitoraggio e il pronto intervento sugli alberi della città. I lavori, iniziati a partire da luglio, sono già in corso in sei municipi e in tre ville storiche, Villa Ada, Villa Glori e Monte Antenne, e ora arrivano anche a Villa Borghese. A breve il servizio verrà esteso anche a Villa Pamphilj e ad altri municipi, fino a coprire più di 82mila alberi tra pini, platani, lecci e altri fusti di “prima grandezza”, che verranno controllati, monitorati e – se necessario – potati, abbattuti e ripiantati. Fonte: il Messaggero

NASCE IL “TAXI SOLIDALE”

TAXIAccompagnare gratuitamente nelle strutture ospedaliere chi, per difficoltà economiche o patologie, non può recarsi con l’auto privata o i mezzi pubblici a fare le visite. È “Taxi Solidale”, l’iniziativa che vede collaborare la Croce rossa e la Cooperativa Samarcanda Radio Taxi 06.5551. Le persone che necessitano di recarsi nelle strutture capitoline, saranno trasportate e accompagnate dai tassisti che hanno aderito dopo essere stati attivati dagli operatotri della sala operativa della Croce rossa. “È tutto pronto, dicono dalla croce rossa, per mettere a disposizione un nuovo strumento che favorisce la solidarietà verso chi ha più bisogno sul territorio di Roma anche grazie alla disponibilità dei tanti tassisti che hanno aderito”.  Il servizio è attivo dal lunedì al sabato dalle ore 7 alle 20 e si svolge all’interno della città, non al di fuori del Grande raccordo anulare. Come spiega la croce rossa, chi vuole usufruire del servizio  purché sia autosufficiente non essendo le autovetture adibite al trasporto in carrozzina, potrà telefonare al numero unico CRI 06.5510 e prenotare, 48 ore prima, il taxi. Fonte: la Repubblica

SI AVVICINA LA FESTA DEL CINEMA (CON QUATTRO PREAPERTURE)

festa del cinemaAppuntamenti stellari alla Festa del Cinema di Roma: David Lynch, Nanni Moretti, Fiorello, Jake Gyllenhaal, Ian McKellen, Gigi Proietti, Vanessa Redgrave, Christoph Waltz, l’allenatore di basket con più trionfi, Phil Jackson, il compositore Michael Nyman, lo scrittore Chuck Palahniuk. Gli ‘incontri ravvicinati’ si confermano il momento più interessante della dodicesima edizione, la terza del direttore Antonio Monda (riconfermato per altri tre anni), che parla di “qualità e varietà” per una selezione ufficiale che è senza concorso e che presenta 39 titoli di cui un solo italiano, Una questione privata dei fratelli Taviani, dal romanzo di Beppe Fenoglio. La Festa comincia ufficialmente il 26 ottobre, fino al 5 novembre, ma ci sono quattro preaperture: il documentario sullo scrittore italiano, Moravia Off di Luca Lancise (il 22 ottobre alla Casa del cinema), la commedia Terapia di coppia per amanti dal bestseller di Diego De Silva con Ambra, Pietro Sermonti, Sergio Rubini (23 aprile alla Casa del cinema), The italian Jobs, il film che indaga il rapporto tra la Paramount e l’Italia (il 24 ottobre al Maxxi) e l’atteso debutto dello scrittore da bestseller Donato Carrisi, La ragazza nella nebbia (il 25 ottobre all’Auditorium). Fonte: la Repubblica

E SENZA MOTIVO SCATTA L’ALLARME ALLA METRO ANNIBALIANO

metro annibalianoEvacuata la stazione Sant’Agnese Annibaliano della Metro B1. Stando a quanto riferito da alcuni passeggeri, intorno alle 19:15 di ieri è scattato l’allarme all’interno della stazione ferroviaria. A seguito della segnalazione, un messaggio vocale ha invitato i passeggeri ad abbandonare la struttura. Sul luogo i vigilantes hanno coordinato le operazioni. A far scattare l’allarme il sistema anti incendio. Non sono state riscontrate particolari anomalie. Il problema, a quanto riferiscono da Atac, è stato risolto in pochi minuti e la circolazione dei treni è proseguita. Fonte: Corriere della Sera

“STANDARDS, ORIGINALS, JAZZ!” ALL’AUDITORIUM

Stefano-Preziosi-QuartetStasera all’Auditorium “Standards, Originals, Jazz!” alle ore 21. Stefano Preziosi presenta il suo cd “Stefano Preziosi Quartet Plays Standards”, un viaggio nella storia del jazz, un album che ripropone gli standards più famosi suonati dagli anni ‘30 in poi. Da Cole Porter a Charles Mingus passando per Charlie Parker, Dizzy Gillespie, Bruno Martino, Jimmy Van Heusen, Ray Noble, Bronislaw Kaper. Stilisticamente si colloca nell’Hard Bop pur utilizzando brani che vanno dal periodo del musical americano. Il Role-Play Trio riserverà grande spazio a innovazione e contaminazioni stilistiche, la chitarra che interagisce fortemente con la sezione ritmica che a sua volta basa il proprio playing sulle poliritmie moderne. Continue reading