PALAZZETTO SPORT, OK A MUTUO PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA

PALAZZETTO DELLO SPORTL’Assemblea Capitolina ha ratificato la delibera di Giunta che, con una variazione di bilancio, approva in linea tecnica il progetto definitivo per i lavori di manutenzione del Palazzetto dello Sport di viale Tiziano. I lavori inizieranno nel giugno del 2018 attesi i tempi tecnici per la definizione dell’assegnazione dell’appalto. “Riteniamo indispensabile procedere all’intervento con lavori di manutenzione straordinaria del Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano. Da anni questo impianto sportivo comunale è abbandonato – ha dichiarato il vice sindaco e assessore allo sport e alle politiche giovanili, Daniele Frongia – mentre vogliamo che i cittadini possano fruire degli impianti sportivi e possano farlo in strutture degne. Dall’inizio del prossimo anno sarà anche disponibile sul sito di Roma Capitale una pagina con orari, discipline praticate e caratteristiche degli impianti con riguardo anche all’accessibilità”.

MUSICHE DI CHOPIN, DOMENICA MATTINA, AL MUSEO BILOTTI

museocarlobilottiGrande musica domenica 3 settembre alle 11:30 al Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese con Ritratto d’autore: Fryderyk Chopin. Damiano Paci esegue al pianoforte: Scherzo in si minore n. 1 op. 20; Sonata in si bemolle minore n. 2 op. 35; Ballata in la bemolle maggiore n. 3 op. 47;Barcarola in fa diesis maggiore op. 60; Polacca-Fantasia in la bemolle maggiore op. 61.

DOMENICA MUSEI APERTI E GRATIS

MUSEO ETRUSCODomenica 3 settembre torna la domenica gratuita nei musei e nei siti archeologici statali. Una giornata di festa promossa dal ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo a cui aderiscono molti musei comunali in tutta Italia. In vigore dal luglio del 2014 questa iniziativa ha visto la partecipazione in tutte le sue edizioni di oltre 10 milioni di visitatori nei soli musei statali.

MUSEO DI ZOOLOGIA: LA GRANDE BELLEZZA DEI COLEOTTERI

immagine-locandinaA via Aldrovandi sarà aperta fino al 24 settembre “Superfici – Peregrinazioni entomologiche“, una mostra che rappresenta un viaggio mirato ad approfondire, attraverso la fotografia, la superficie del corpo dei coleotteri, un gruppo di insetti la cui caratteristica principale è quella di avere il primo paio di ali rigido e spesso coloratissimo, ma soprattutto ricco di strutture e forme particolari che possono essere scoperte solo attraverso l’uso di un microscopio. Superfici3Superfici – Peregrinazioni entomologiche“, presso il Museo Civico di Zoologia, vi consente di esaminare esemplari di piccole o piccolissime dimensioni (le più piccole specie note misurano circa mezzo millimetro di lunghezza). In esposizione ci sono  46 stampe a colori in vari formati realizzate da Stefano Zoia, accompagnate da altrettante didascalie bilingue esplicative e da superfici-museo-zoologia-1-3brevi testi introduttivi. L’occhio di Zoia, fotografo ed entomologo, riesce a cogliere immagini che affiancano al rigore scientifico la creatività e l’interpretazione grafica dei soggetti, ad esempio creando delle fantastiche texture. Sono quindi proposti dei particolari molto ingranditi di diverse specie di coleotteri, appartenenti soprattutto alla famiglia dei Crisomelidi. Dopo “Zanne, Corazze e superfici-museo-zoologia-1-2Veleni“, quindi, in esposizione ci saranno alcuni esemplari delle collezioni entomologiche del Museo, rappresentanti dell’oltre mezzo milione di insetti conservati. “Superfici – Peregrinazioni entomologiche” è una mostra  idonea a visitatori di differenti fasce d’età e formazione culturale.

CICLABILE SANTA BIBIANA, IL CANTIERE FANTASMA

SANTA_BIBIANA_III_7Alberto Fiorillo (Legambiente) su Facebook pubblica il video della zona in cui sarebbero dovuti iniziare i lavori per la nuova pista (denominata Santa Bibiana dalla chiesa posta all’inizio del percorso, ndr Roma2oggi)  ma dove ancora non si vede nulla. ciclabilePochi giorni fa Linda Meleo, assessora alla Mobilità, aveva annunciato per lunedì 28 agosto l’inizio dei lavori. Alberto Fiorillo, Legambiente, ha però diffuso su Facebook un video girato nella zona che dovrebbe interessare i lavori, che è invece desolatamente vuota. Fonte: Corriere della Sera

AGENTI COMMISSARIATO VESCOVIO ARRESTANO 2 SPACCIATORI

commissariato vescovioI poliziotti del Commissariato Vescovio hanno arrestato due spacciatori e denunciato un compratore. Insospettiti dagli strani movimenti, anche di notte, che avvenivano intorno a un palazzo nel quartiere, gli agenti hanno fatto una breve indagine, con appostamenti e pedinamenti, fino ad individuare l’appartamento in cui avveniva il commercio illegale di droga. Visti uscire due ragazzi dall’abitazione, gli agenti hanno chiesto loro i documenti: uno dei due è apparso subito nervoso finché ha ammesso di aver comprato della marijuana. Dopo aver perquisito l’appartamento di A.N.E., spacciatore di 24 anni, sono state trovate due piante di marijuana alte circa 170 cm, una bustina contenente la stessa droga e un bilancino di precisione. Il pusher è stato arrestato e il suo amico denunciato in stato di libertà. Dopo ulteriori accertamenti, gli stessi investigatori sono giunti, in serata, in casa di un altro ragazzo di 24 anni, dove hanno scoperto droga conservata parte in un barattolo di vetro e parte in un involucro di carta stagnola, una bilancia di precisione, 185 euro e un taccuino con scritte cifre e nomi. Anche per F.N. sono scattate le manette. Fonte: il Messaggero

AL GLOBE THEATRE IN SCENA “IL MERCANTE DI VENEZIA”

IL MERCANTE DI VENEZIADopo il successo della passata edizione in scena anche quest’anno sul palco del Silvano Toti Globe Theatre l’opera di William Shakespeare “Il Mercante di Venezia” tradotto e diretto da Loredana Scaramella. Fino al 10 settembre (con l’eccezione del 4 settembre) le mitiche figure di Shylock, del mercante Antonio, di Bassanio e delle sua amata Porzia animeranno il palco dell’ovale di Villa Borghese con le intricate vicende ambientate tra Venezia e Belmonte. Durante la sosta di lunedì 4 settembre tornerà in scena lo spettacolo ideato e diretto da Melania Giglio “Sonetti d’amore”, un viaggio tra i più bei versi di William Shakespeare, accompagnato da una ricca contaminazione musicale: da Marvin Gaye a Amy Winehouse, da Leonard Cohen ad Alanis Morissette.