RISSA CON BASTONI E COLTELLI IN VIA MIGIURTINA

Scene da film, l’altro pomeriggio, in zona quartiere Africano, all’altezza di via Migiurtina. Tre uomini, un romano di 43 ann e due cittadini filippini, di 29 e 30 anni incensurati, dopo una lite verbale scaturita per futili motivi, hanno deciso di regolare i conti affrontandosi in strada. Da una parte il romano, armato con un lungo bastone con l’estremità in metallo, dall’altra i due cittadini filippini, entrambi con coltelli da cucina in pugno.  Solo grazie all’intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli la VIA MIGIURTINAsituazione non è degenerata. I militari si trovavano in zona nel corso di uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio e hanno udito delle urla provenire da via Migiurtina.  Quando si sono affacciati sulla strada hanno subito intuito la potenziale pericolosità di quanto stava per accadere e sono intervenuti senza esitazioni, bloccando e disarmando i contendenti ancor prima che potessero iniziare a colpirsi. I Carabinieri hanno sequestrato due grossi coltelli da cucina con lame lunghe 20 centimetri, in possesso dei cittadini filippini, e un bastone lungo 90 centimetri impugnato dall’italiano.  Nei loro confronti è scattata la denuncia a piede libero per tentate lesioni personali e porto di armi o oggetti atti ad offendere. Fonte: Romatoday

BLITZ ANTIDROGA, DICIOTTO ARRESTI (ANCHE A SAN LORENZO)

Controlli vigili Movida San LorenzoDiciotto pusher arrestati, mezzo chilo di droga sequestrata, 100 persone identificate. Si intensificano i controlli nei luoghi della movida romana. Nel weekend  blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Tra le aree passate al setaccio il Centro, Termini, piazza Vittorio Emanuele II, San Lorenzo, Tiburtina, Torrevecchia e Montesacro. Continue reading

STORIE DA ASCOLTARE IN CUFFIA: IL 23 AGOSTO AL PONTE DELLA MUSICA

3-racconto-768x457Dal  21 al 26 agosto, una scatola sonora, come fosse la sonda Rosetta che torna sulla stessa antica Terra in forma di ricetrasmettitore, sarà inviata in diverse zone della città in cui gli abitanti e i cittadini di passaggio potranno fermarsi ad ascoltare in cuffia singoli racconti del romanzo  Anni senza fine  di Clifford Simak. Un racconto al giorno – della durata di circa 15 minuti – e ogni giorno in un luogo diverso. Sei racconti, insieme ai due conclusivi, formano l’intero romanzo di Simak che verrà presentato per intero nella  serata conclusiva del 27 agosto al Teatro India, in forma di singolare melologo, come un racconto musicale contemporaneo. Tutte le storie sono registrate, raccontate, lette, passate di voce in voce da nove attori che, all’interno di un impianto corale e con la complicità di un’originale partitura musicale, interpretano di volta in volta umani, mutanti, robot e cani. Nel mondo immaginato da Simak l’Uomo è infatti scomparso per una misteriosa catastrofe, e sono i Cani, intorno a fuochi notturni, a raccontarne la storia. Mercoledì 23 agosto, dalle 17 alle 22, al Ponte della Musica. Il calendario completo su http://www.pav-it.eu/ifinvasioni-dal-futuro-2017-dal-21-al-27-agosto-roma/