VIA GIOVANNI PAISIELLO, IERI E OGGI

VIA GIOVANNI PAISIELLO IN UNA FOTO D'EPOCA FONTE  ROMASPARITAvia paisiello oggiPrimi anni del Novecento. Siamo a via Giovanni Paisiello, quasi all’angolo con via Gioacchino Rossini: delle macchine nemmeno l’ombra. Sullo sfondo un cavallo con calesse; un uomo attraversa tranquillamente la strada. All’incrocio sarebbe sorta Villa Taverna (allora Vigna La Pariolina), sede dell’ambasciatore americano. Altri tempi, insomma. Nella foto più piccola siamo invece proiettati, come si vede, nella nostra realtà quotidiana.

UNA DOMENICA DI COPPA ALL’OLIMPICO: ISTRUZIONI PER L’USO

stadio olimpicoSarà lo stadio Olimpico di Roma a dare l’avvio alla nuova stagione calcistica con la sfida tra Juventus e Lazio che si giocano la vittoria della Supercoppa italiana. Proprio in relazione al match che si disputerà domenica 13 agosto alle ore 20:45 all’impianto sportivo del Foro Italico si è tenuto l’11 agosto il tavolo tecnico sulla sicurezzza, con il Questore di Roma Guido Marino che ha illustrato le misure in vista della gara di Supercoppa Italiana. L’apertura Roma-Stadio-Olimpicodei cancelli è prevista per le ore 18.00, venduti circa 50.000 biglietti. Come da tradizione, ai tifosi della S.S. Lazio sono stati destinati i settori curve e distinti nord e la tribuna Tevere; i supporters biancocelesti sono invitati ad arrivare allo stadio dal lato di piazzale Ponte Milvio. I parcheggi dedicati sono, per le auto, in viale XXVII Olimpiade e viale Tor di Quinto; per i motocicli, via Contarini, via Toscano e due aree in piazzale della Farnesina; i pullman “granturismo” potranno sostare in via Macchia della Farnesina. I tifosi della Juventus, che dovranno raggiungere l’impianto da piazzale Clodio, Ponte Duca D’Aosta e Ponte della Musica, potranno parcheggiare le autovetture in piazzale Clodio ed area metro di via Cipro; mentre, per i pullman, è stata riservata una macro area in lungotevere della Vittoria ed in lungotevere Oberdan. Fonte: Romatoday

TUTTI PAZZI PER IL CHIOSCO DI LEMONCOCCO A PIAZZA QUADRATA

Tra i chioschi storici di Roma, è certamente uno dei più noti. E dopo settant’anni dalla sua apertura, chi vuole bere il vero Lemoncocco deve venire per forza qui, ormai punto di riferimento per almeno tre generazioni di romani. In settant’anni sono cambiate molte cose in questo crocevia del Nomentano, a pochi passi dal quartiere Coppedè e lo storico Piper. Ma una cosa che invece non è mutata, è proprio la presenza del chiosco di Lemoncocco che, a distanza di tutto questo tempo, porta qui romani da ogni zona della Capitale. Grattachecca_roma_piazza_buenos_aires“Questo perchè è l’unico ed originale – dice con orgoglio Antonio Cataldo, proprietario e gestore del chiosco, insieme ai suoi figli, da dieci anni -. Abbiamo certo ereditato un successo in corsa, visto che da sempre questo è stato un punto di riferimento per il quartiere e per Roma. Noi lo curiamo come una macchina antica, con amore e rispetto per la tradizione che porta avanti”. Ricetta che resta top secret, ovviamente, e resta di Roma. “Una compagnia americana ha tentato di brevettare il Lemoncocco per gli States – spiega Cataldo -, ma siamo certi che riusciremo a vincere e a mantenerlo come prodotto nostro. Di Roma”. Fonte: Romatoday

POLICLINICO UMBERTO I: VA VIA IL DG DOMENICO ALESSIO

Direttore-Generale DOMENICO ALESSIO«Ma è meglio uno del 1939 come me che lavora 15 ore al giorno di un rincoglionito di quarant’anni» scherza Domenico Alessio, che dal 29 agosto non sarà più il direttore generale del più grande ospedale di Roma e di uno dei più importanti d’Italia, il Policlinico Umberto I. Il governatore Zingaretti ha ufficializzato che, con la scadenza del suo contratto, inizierà una fase di commissariamento. “Posso dire di essere stato il più longevo degli ultimi direttori generali”. Fonte: il Messaggero

“CAMPING ABUSIVO” IN VIA SEVERANO

2612425_0908_villa_massimo.jpg.pagespeed.ce.vhESz-meQ3Mark, 56 anni polacco, ha appena riempito una bacinella con l’acqua che sgorga dal nasone del piccolo giardinetto pubblico di via Severano, quartiere di piazza Bologna. La prende e la porta nel suo rifugio per lavare una maglietta e le stoviglie che ha usato per prepararsi il pranzo con un fornelletto artigianale alimentato ad alcol etilico. Con lui c’è Piet, polacco anche lui, che dorme su un giaciglio di cartone. «Stiamo bene qui, nessuno ci dice nulla». Ci troviamo  nel Quartiere Nomentano, pochi metri dal parco di Villa Massimo. Fonte: il Messaggero

MUSEI APERTI A FERRAGOSTO

PAOLINA BORGHESE, CANOVAMartedì 15 agosto i Musei in Comune di Roma osserveranno il consueto orario di apertura. Anche durante il giorno di Ferragosto sarà possibile visitare le collezioni permanenti e le mostre temporanee e, la sera, partecipare ai numerosi eventi dell’estate romana. Tra i tanti appuntamenti dedicati al teatro, al cinema e all’intrattenimento, da non perdere il mix di spettacolo e archeologia nei Fori di Augusto e di Cesare, la magia del teatro shakespeariano al Silvano Toti Globe Theatre e le rassegne estive della Casa del Cinema, ambedue nel verde di Villa Borghese. Le attività sono promosse da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Organizzazione Zètema Progetto Cultura.