ESCURSIONE NATURALISTICA SERALE A VILLA LEOPARDI

villa_leopardi_il_parcoEscursione naturalistica serale a Villa Leopardi. È prevista il 9 settembre alle ore 19:30. Insieme ad un esperto ricercatore potrete provare a individuare e riconoscere tracce, segnali e suoni delle diverse specie di animali presenti nelle ville storiche della Capitale. Grazie a tecniche e strumentazioni scientifiche, grandi e piccoli potranno cimentarsi nell’emozionante fase del riconoscimento e della registrazione di suoni e immagini di pipistrelli, farfalle notturne e altre specie note e meno note. Ingresso, via Nomentana 383.

SICCITÀ, GIÀ A SECCO IL FLAMINIO

acqua3La lavatrice di mezzanotte al ritorno dalle vacanze forse non è garantita. Il razionamento dell’acqua è all’orizzonte proprio in questi giorni infuocati, quando le temperature delle auto sfiorano i quaranta gradi dopo mezzogiorno e la pace serale della frescura di fine agosto non è ancora arrivata. Annunciato da Acea per il primo settembre con riduzione dalle 23 alle 5 di mattina per lo più per chi abita nei piani alti, il razionamento dell’acqua nelle case di tutti i romani lascia solo una speranza, quella delle previsioni del tempo. Che per domenica prevedono proprio l’arrivo della pioggia. Ma in alcune case i rubinetti sono già a secco. «Non sono riuscita a lavare la verdura — racconta una donna che martedì all’apertura del mercato rionale ha chiesto al negoziante che le aveva venduto la merce il giorno prima, di aiutarla». Al mercato di via Guido Reni al Flaminio i commercianti non sono preoccupati «qui l’acqua non manca» ma tutti sanno «che presto avremo dei problemi di notte». Donne e uomini la maggior parte anziani e mamme fanno la spesa senza pensare al razionamento che rubinettoancora non li ha colpiti, ma in molti dicono «speriamo che piova presto». E tra loro circa il 20% delle persone ha già l’acqua che scarseggia. «Sono molto spaventata perché vivo sola — confida una signora anziana — quando ieri ho visto il flusso dell’acqua quasi inesistente ho avuto paura». La donna che vive all’ultimo piano di via del Vignola ha già riempito secchi e bacinelle per scongiurare l’emergenza notturna. Ma anche per essere sicura di poter annaffiare le piante sul terrazzo. Due giovani sposi abbronzati e con il volto disteso sono tornati ieri dopo un mese di vacanze e hanno trovato i rubinetti che facevano fatica a far uscire l’acqua «ma quando abbiamo fatto lavatrici e doccia era già tevere siccitasera e non ci sono stati problemi». Preoccupati? «Se l’aqua mancherà solo per alcune ore di notte, sinceramente non siamo in apprensione». Meno tranquilli i pensieri degli anziani. «Il problema della siccità è serio — commenta un uomo con la spesa in mano— stamattina vedevo le immagini del Tevere ed era tutto secco. Un caldo così non lo ricordavo dal 2003, a luglio era impossibile girare in macchina durante il giorno». Chi ha il condizionatore in casa, i ventilatori e le pale meccaniche tira un sospiro di sollievo. «Abbiamo fatto le scorte di acqua minerale, non si mai» dicono due donne mentre mettono la cassa in macchina. Una giovane mamma con rifornimento acquail bambino di un anno e mezzo in braccio si è già organizzata. «Ho riempito la vasca da bagno perché abito al sesto piano e ieri sera dal rubinetto scendeva appena un rivolo d’aqua». Vasche piene anche a Prati e Balduina, mentre ai Parioli si lamentano delle foglie e dei rami degli alberi che continuano a cadere. Un altro tipo di problema, certo, ma che quest’anno è aggravato dalla forte siccità. Fonte: Corriere della Sera

PALAZZETTO SPORT, OK A MUTUO PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA

PALAZZETTO DELLO SPORTL’Assemblea Capitolina ha ratificato la delibera di Giunta che, con una variazione di bilancio, approva in linea tecnica il progetto definitivo per i lavori di manutenzione del Palazzetto dello Sport di viale Tiziano. I lavori inizieranno nel giugno del 2018 attesi i tempi tecnici per la definizione dell’assegnazione dell’appalto. “Riteniamo indispensabile procedere all’intervento con lavori di manutenzione straordinaria del Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano. Da anni questo impianto sportivo comunale è abbandonato – ha dichiarato il vice sindaco e assessore allo sport e alle politiche giovanili, Daniele Frongia – mentre vogliamo che i cittadini possano fruire degli impianti sportivi e possano farlo in strutture degne. Dall’inizio del prossimo anno sarà anche disponibile sul sito di Roma Capitale una pagina con orari, discipline praticate e caratteristiche degli impianti con riguardo anche all’accessibilità”.

MUSICHE DI CHOPIN, DOMENICA MATTINA, AL MUSEO BILOTTI

museocarlobilottiGrande musica domenica 3 settembre alle 11:30 al Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese con Ritratto d’autore: Fryderyk Chopin. Damiano Paci esegue al pianoforte: Scherzo in si minore n. 1 op. 20; Sonata in si bemolle minore n. 2 op. 35; Ballata in la bemolle maggiore n. 3 op. 47;Barcarola in fa diesis maggiore op. 60; Polacca-Fantasia in la bemolle maggiore op. 61.

DOMENICA MUSEI APERTI E GRATIS

MUSEO ETRUSCODomenica 3 settembre torna la domenica gratuita nei musei e nei siti archeologici statali. Una giornata di festa promossa dal ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo a cui aderiscono molti musei comunali in tutta Italia. In vigore dal luglio del 2014 questa iniziativa ha visto la partecipazione in tutte le sue edizioni di oltre 10 milioni di visitatori nei soli musei statali.

MUSEO DI ZOOLOGIA: LA GRANDE BELLEZZA DEI COLEOTTERI

immagine-locandinaA via Aldrovandi sarà aperta fino al 24 settembre “Superfici – Peregrinazioni entomologiche“, una mostra che rappresenta un viaggio mirato ad approfondire, attraverso la fotografia, la superficie del corpo dei coleotteri, un gruppo di insetti la cui caratteristica principale è quella di avere il primo paio di ali rigido e spesso coloratissimo, ma soprattutto ricco di strutture e forme particolari che possono essere scoperte solo attraverso l’uso di un microscopio. Superfici3Superfici – Peregrinazioni entomologiche“, presso il Museo Civico di Zoologia, vi consente di esaminare esemplari di piccole o piccolissime dimensioni (le più piccole specie note misurano circa mezzo millimetro di lunghezza). In esposizione ci sono  46 stampe a colori in vari formati realizzate da Stefano Zoia, accompagnate da altrettante didascalie bilingue esplicative e da superfici-museo-zoologia-1-3brevi testi introduttivi. L’occhio di Zoia, fotografo ed entomologo, riesce a cogliere immagini che affiancano al rigore scientifico la creatività e l’interpretazione grafica dei soggetti, ad esempio creando delle fantastiche texture. Sono quindi proposti dei particolari molto ingranditi di diverse specie di coleotteri, appartenenti soprattutto alla famiglia dei Crisomelidi. Dopo “Zanne, Corazze e superfici-museo-zoologia-1-2Veleni“, quindi, in esposizione ci saranno alcuni esemplari delle collezioni entomologiche del Museo, rappresentanti dell’oltre mezzo milione di insetti conservati. “Superfici – Peregrinazioni entomologiche” è una mostra  idonea a visitatori di differenti fasce d’età e formazione culturale.

CICLABILE SANTA BIBIANA, IL CANTIERE FANTASMA

SANTA_BIBIANA_III_7Alberto Fiorillo (Legambiente) su Facebook pubblica il video della zona in cui sarebbero dovuti iniziare i lavori per la nuova pista (denominata Santa Bibiana dalla chiesa posta all’inizio del percorso, ndr Roma2oggi)  ma dove ancora non si vede nulla. ciclabilePochi giorni fa Linda Meleo, assessora alla Mobilità, aveva annunciato per lunedì 28 agosto l’inizio dei lavori. Alberto Fiorillo, Legambiente, ha però diffuso su Facebook un video girato nella zona che dovrebbe interessare i lavori, che è invece desolatamente vuota. Fonte: Corriere della Sera

AGENTI COMMISSARIATO VESCOVIO ARRESTANO 2 SPACCIATORI

commissariato vescovioI poliziotti del Commissariato Vescovio hanno arrestato due spacciatori e denunciato un compratore. Insospettiti dagli strani movimenti, anche di notte, che avvenivano intorno a un palazzo nel quartiere, gli agenti hanno fatto una breve indagine, con appostamenti e pedinamenti, fino ad individuare l’appartamento in cui avveniva il commercio illegale di droga. Visti uscire due ragazzi dall’abitazione, gli agenti hanno chiesto loro i documenti: uno dei due è apparso subito nervoso finché ha ammesso di aver comprato della marijuana. Dopo aver perquisito l’appartamento di A.N.E., spacciatore di 24 anni, sono state trovate due piante di marijuana alte circa 170 cm, una bustina contenente la stessa droga e un bilancino di precisione. Il pusher è stato arrestato e il suo amico denunciato in stato di libertà. Dopo ulteriori accertamenti, gli stessi investigatori sono giunti, in serata, in casa di un altro ragazzo di 24 anni, dove hanno scoperto droga conservata parte in un barattolo di vetro e parte in un involucro di carta stagnola, una bilancia di precisione, 185 euro e un taccuino con scritte cifre e nomi. Anche per F.N. sono scattate le manette. Fonte: il Messaggero

AL GLOBE THEATRE IN SCENA “IL MERCANTE DI VENEZIA”

IL MERCANTE DI VENEZIADopo il successo della passata edizione in scena anche quest’anno sul palco del Silvano Toti Globe Theatre l’opera di William Shakespeare “Il Mercante di Venezia” tradotto e diretto da Loredana Scaramella. Fino al 10 settembre (con l’eccezione del 4 settembre) le mitiche figure di Shylock, del mercante Antonio, di Bassanio e delle sua amata Porzia animeranno il palco dell’ovale di Villa Borghese con le intricate vicende ambientate tra Venezia e Belmonte. Durante la sosta di lunedì 4 settembre tornerà in scena lo spettacolo ideato e diretto da Melania Giglio “Sonetti d’amore”, un viaggio tra i più bei versi di William Shakespeare, accompagnato da una ricca contaminazione musicale: da Marvin Gaye a Amy Winehouse, da Leonard Cohen ad Alanis Morissette.

MUNICIPIO: I QUARTIERI INTERESSATI ALLA RIDUZIONE D’ACQUA

RIDUZIONE ACQUAL’Acea ha deciso «di adottare un piano di riduzione controllata delle pressioni della rete idrica nelle sole ore notturne per quanto riguarda i Comuni di Roma e Fiumicino» a causa del perdurare della «straordinaria siccità». Lo annuncia la società in una nota, aggiungendo che la misura si rende necessaria malgrado la riparazione di oltre 1.300 perdite. Acea avverte comunque che «ragionevolmente» che l’impatto sugli utenti si limiterà al solo mese di settembre e dipenderà da una molteplicità di fattori, come il permanere o meno dello stato di siccità, il regime delle temperature atmosferiche, «la FONTANA DEI CAVALLI MARINIcrescente efficacia delle azioni di recupero di risorsa idrica che la società ha avviato da tempo e che ha tuttora in corso», ma anche l’attenzione ai consumi da parte dell’utenza. Il deficit di acqua, infine, potrà contrarsi «sensibilmente» in caso vengano attivate «quanto prima alcune nuove fonti di approvvigionamento». I quartieri del Municipio interessati: Trieste, Villa Ada, Parioli, Salario, Villa Borghese, Nomentano, Università, San Lorenzo. Fonte: il Messaggero

LO STADIO PAOLO ROSI “CASA DELL’ATLETICA ROMANA”

StadioRosi_d0Roma Capitale e la Federazione Atletica Leggera hanno firmato oggi un protocollo di intesa che mira a fare dello Stadio Paolo Rosi – in via dei Campi Sportivi – la “Casa dell’Atletica Romana”, un vero e proprio unicum nel panorama sportivo della città. L’atletica è uno sport di base accessibile a tutti e sempre più praticato dai cittadini romani; per questo motivo si vuole promuovere ulteriormente offrendo a professionisti e appassionati del settore la possibilità di poter usufruire di una struttura che sarà ulteriormente valorizzata, offrendo programmi diversificati con personale sportivo qualificato. “Lo Stadio Paolo Rosi  è un centro storicamente importante stadio rosiper l’atletica leggera, lì si sono allenati e si allenano grandi campioni. Con questo progetto, prevediamo di mettere a disposizione della cittadinanza del personale specializzato per favorire lo sviluppo di carriere nello sport di alto livello e per venire incontro alle esigenze dei cittadini. Si vuole creare un polo di aggregazione e di riferimento per le diverse specialità dell’Atletica Romana a livello internazionale. L’accordo con la Fidal è l’inizio di un nuovo percorso, un passo importante per tutti gli appassionati di atletica che potranno giovarsi di questo impianto più adeguato alle loro esigenze.” ha dichiarato l’assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi, Daniele Frongia.

E IL MUNICIPIO PROMUOVE “REMO IN ROSA”

remo_in_rosaRemo in rosa è il primo progetto remiero a sostegno delle donne affette da tumore al seno promosso da “canottieri Ponte Milvio” con il patrocinio del MunicIpio II. Il progetto, realizzato grazie al contributo offerto dalla Susan G. Komen Italia onlus promuove corsi di canottaggio per adulti e ragazzi di tutte le età. I corsi si svolgeranno presso il Cicolo Aeronautica Militare in Lungotevere Salvo d’Acquisto , 21 (Ponte Milvio) . Per informazioni: canottieripontemilvio@yahoo.it – 392 0655517 – www.canottieripontemilvio.jimdo.com

L’ULTIMO MERCOLEDÌ D’AGOSTO ALL’EX DOGANA DI SAN LORENZO

ex-doganaL’ultimo mercoledì d’agosto, all’Ex Dogana di San Lorenzo, per tutti coloro di ritorno dalle vacanze, un party a cielo aperto e a porte aperte, con un sound-system che esplora pura materia funk e hip hop, dagli albori fino ai giorno nostri. Dj Set, Uncle F. Happy hour fino alle 20:30 con spritz e birre a €5. Risto-Contanier a cura di Banco. Biliardini & Ping Pong. Ingresso gratuito.

LE TEMPERATURE A ROMA VERSO LA NORMALIZZAZIONE

difendersi-caldo-aSi ridimensiona l’allerta nella Capitale, e dal bollino arancione di domenica 27 e lunedì 28, con temperature elevate che possono avere effetti negativi sulle fasce di popolazione a rischio come anziani, bambini e persone affette da alcune patologie, si torna al giallo di martedì 29. Fino a scendere al livello verde previsto per mercoledì 30. Le temperature comunque oscillano tra 24 e 36 gradi, e le massime percepite raggiungono ancora i 36. Il bollettino  aggiornato.

GOAL E AUTOGOAL A VIALE TIZIANO

goalUna recinzione metallica abbattuta e rimasta in terra. Una transenna mobile, posta successivamente a delimitare la medesima area, ma anche questa abbattuta. All’interno, erbacce, sterrato, rifiuti di ogni tipo, qualche avanzo di cibo e i segni evidenti di un dormitorio a cielo aperto. È uno scenario decisamente desolante a fare da cornice alla monumentale scultura “Goal”, alta oltre sedici metri, realizzata da Mario Ceroli nel 1990, esposta in occasione dei mondiali di calcio davanti all’attuale Palalottomatica, collocata in viale Tiziano, angolo via Nedo Nadi. L’opera, del peso di 35 tonnellate, è realizzata interamente in legno lamellare di abete. È costituita da un enorme cubo aperto, inclinato e poggiato su tre vertici, che contiene una sfera formata da elementi pentagonali e triangolari. La struttura di legno è integrata con elementi metallici in corrispondenza dei nodi e degli appoggi a terra.

ASSOLTO IL GURU DI SAN LORENZO

guru-san-lorenzo-SEDE VIA DEI SABELLIIstruiti, e anche affermati professionisti sul lavoro. È il profilo, tratteggiato dal tribunale, delle persone ritenutesi truffate da Danilo Speranza, il guru di San Lorenzo che chiedeva loro (tanti) soldi per costruire la macchina con cui porre fine alla fame nel mondo. Un identikit che, secondo i giudici della decima sezione penale, ha reso ognuna delle presunte vittime «inidonee a essere indotte in errore». È questa la chiave di lettura che ha convinto il collegio ad assolvere il guru dall’accusa di aver truffato i suoi adepti, aderenti all’associazione Re Maya, ritenendoli consapevoli dell’aleatorietà del progetto finanziato, proprio perché in «possesso di un’elevata cultura». Continue reading