VIA ISONZO: IL CASO CONSIP INGUAIA ARMA E POLITICI

la consip a via isonzoSe su Consip era stata consigliata o commissionata in extremis un’operazione di salvataggio giudiziario che in qualche modo provasse a ridurne il danno politico, l’esito è una catastrofe. L’iscrizione al registro degli indagati di Luigi Ferrara, presidente di Consip, con l’accusa di aver mentito nella deposizione di venerdì scorso al procuratore aggiunto Paolo Ielo e al sostituto Mario Palazzi, trascina infatti nell’abisso di un’inchiesta che promette di non lasciare nessuno con le ossa intere proprio chi in quella testimonianza doveva trovare una via di uscita. Il comandante generale dell’Arma dei carabinieri Tullio Del Sette. Non solo. A catena, finisce con l’irrobustire la complessiva ipotesi di accusa formulata dalla Procura di Roma secondo cui, tra l’estate e l’autunno del 2016, intorno all’inchiesta principale sugli appalti Consip allora condotta dalla Procura di Napoli, ufficiali di vertice dell’Arma (Del Sette, appunto, e il comandante dei carabinieri in Toscana Emanuele Saltalamacchia), nonché l’allora sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e oggi ministro dello Sport Luca Lotti, si resero responsabili di una insistita fuga di notizie che, per mettere politicamente al riparo il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, avrebbe dovuto sterilizzare l’invasività dell’indagine allora condotta dal Noe dei carabinieri con uso sistematico di intercettazioni telefoniche e ambientali. Continue reading

IL 27 GIUGNO TORNA AMUSESTATE ALLA CARITAS DI VILLA GLORI

Ritorna per la sua settima edizione AmusEstate, la manifestazione ideata e promossa dall’associazione di promozione sociale Amuse, Amici del Municipio Secondo di Roma, e ospitata anche quest’anno dalla Caritas a Villa Glori.  Un incontro aperto a tutti i cittadini che abitano o lavorano nei quartieri Salario, Pinciano, Trieste, Parioli, Flaminio, Nomentano e San Lorenzo e che si riconoscono nei valori dell’impegno civico, della solidarietà e AMUSEstate_logodell’amicizia, per una città migliore e più accogliente. Nel corso dell’iniziativa, condotta da Livia Azzariti, la notissima conduttrice televisiva Rai premiata come Ambasciatrice del Sorriso da Operation Smile, si ripercorreranno alcune delle attività svolte da Amuse nei tre settori principali in cui essa opera, in collegamento con le istituzioni cittadine, le società di servizi e le principali realtà accademiche, scolastiche e associative del Municipio: decoro urbano, cultura, impegno sociale. Continue reading

PARCO NEMORENSE: L’ACQUA, DOVE NON DOVREBBE STARE

PARCO NEMORENSEA proposito di Villa Nemorense, denuncia Alberto Ognibene su Facebook: “Da una polla d’acqua si è generato un ruscelletto che sta rapidamente trasformano in ruscello e diventerà presto un fiume. L’acqua seguendo la pendenza del parco ha raggiunto un tombino,fortunatamente e per ora agibile, e si inabissa. In compenso il laghetto è stato pulito ma non lo riempiono di acqua,non so perchè.Fatto sta che al suo interno i ragazzetti hanno realizzato una palestra di microbullismo e ieri ne ho beccato un gruppetto che si divertiva a spaccare bottiglie di vetro. Ho reagito in maniera vivace e sono PARCO NEMORENSE 2scappati via. Però mi chiedo: a Madrid o Budapest o Londra o dove volete voi qualcuno si sognerebbe di spaccare bottiglie dentro un laghetto vuoto? E mi dispiace perché questi ragazzetti li conosco uno per uno, sono cresciuti alle giostre. Perché tutto questo? Viviamo in un mondo ipocrita dove la legalità è attaccare un timbro a un volantino! E smettiamola una buona volta! Vedete non dico parolacce, ma ne ho tante sulla punta della lingua. Comunque alleluia! Di notte stanno spaccando la recinzione del laghetto.
Che ne dite di trasformare parco Nemorense in uno zoo safari? Gli animali non mancano!”.

VILLA BORGHESE: ARRIVA “EFFETTO NOTTE” ALLA CASA DEL CINEMA

CASA DEL CINEMA 9 SETTIMANE E MEZZOLa luce del proiettore torna ad illuminare le serate estive di Villa Borghese con la seconda edizione di Effetto notte, la rassegna estiva completamente gratuita organizzata dalla Casa del Cinema di Roma dal 21 giugno al 6 settembre 2017. Un viaggio cinematografico di condivisione e aggregazione in uno degli scenari più suggestivi della città. L’offerta sarà articolata secondo il classico schema delle proiezioni giornaliere legate alle rassegne di appartenenza con le intrusioni preziose lungo il percorso di due festival internazionali e quattro serate evento. Ogni film verrà proiettato all’aperto nel Teatro Ettore Scola o, in caso di pioggia, nella Sala Deluxe. Continue reading

“IL GIOCO DEL FARE E DEL DISFARE”, PSICOAPERITIVO A VIA PAVIA

L'ALTRACITTA'Alla libreria l’altracittà di via Pavia, mercoledì 21 giugno, alle ore 18:45, “Il gioco del fare e disfare”, psicoaperitivo artististico con Gemma Todrani e Joanna Groves (prenotazione necessaria, 20 euro). Siamo ottimisti/e o pessimisti/e? Se vedi il bicchiere mezzo vuoto, è perché tendi a concentrarti sulle cose negative della vita, perché indossi un paio di occhiali grigi per vedere il mondo. Se vedi il bicchiere mezzo pieno preferisci concentrarti sugli aspetti positivi e, se sei uno dei pochi che dicono che il bicchiere è a metà, allora sei una persona obiettiva, che riesce a vedere entrambi i lati della medaglia. Ovviamente, la realtà non è così, la realtà è in continua evoluzione. Nel nostro laboratorio vedremo il bicchiere come un “contenitore” di storie, emozioni, pensieri. In evoluzione. Utilizzeremo diversi materiali per costruire il nostro “contenitore” e metteremo in comune ciò che questo contenitore avrà raccolto. Il tutto sarà accompagnato da un minuto ma delizioso aperitivo. Prenotazione presso la libreria entro il giorno prima. (06-64465725).